cronaca

Riparte "Train...to be cool". La Polizia Ferroviaria di nuovo nelle scuole

venerdì 20 ottobre 2017
Riparte "Train...to be cool". La Polizia Ferroviaria di nuovo nelle scuole

La Polizia di Stato, da sempre attenta alle problematiche giovanili, torna anche per questo nuovo anno scolastico nelle scuole, elementari medie e superiori di Terni e provincia, per incontrare i ragazzi e presentare loro l’ormai noto e collaudato progetto della Polizia Ferroviaria "Train…to be cool". Il primo appuntamento è per martedì 24 ottobre presso l’ITT Allievi Sangallo di Terni, in via Cesare Battisti, che ha accolto l’iniziativa già da qualche anno con un riscontro positivo tale da riproporre ai suoi studenti questi incontri tenuti da poliziotti che si avvicinano ai ragazzi - in quanto, da analisi effettuate, sono spesso i giovani studenti a rimanere vittime di incidenti ferroviari - per renderli consapevoli dei rischi presenti nello scenario ferroviario e per diffondere tra di loro la cultura della legalità e della sicurezza, sensibilizzandoli ad adottare comportamenti responsabili per la propria e altrui incolumità.

Durante il trascorso anno didattico, da gennaio a giugno, solo nelle scuole della città di Terni, di vario ordine e grado, sono stati incontrati più di 800 ragazzi ai quali, durante gli appuntamenti, è stato chiesto di compilare in forma volontaria delle schede di valutazione da tramettere successivamente al Dipartimento di Psicologia dell’Università La Sapienza di Roma, che condivide e collabora con tale progetto, al fine di trovare le modalità più idonee a promuovere tra gli studenti la cultura della sicurezza per far sì che non avvengano più incidenti in ambito ferroviario dovuti a gesti sconsiderati. I Direttori Didattici degli Istituti di Istruzione dove, il progetto è stato già presentato, si sono dichiarati entusiasti dell’iniziativa, chiedendo di continuare a proporla con continuità.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"