cronaca

Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

venerdì 21 luglio 2017
Comune e "Amici del Cuore" verificheranno insieme il riposizionamento dei defibrillatori

"Apparecchio non presente per manutenzione". Così recita il cartello affisso sulla teca del defibrillatore situato in Piazza Duomo. Stesso avviso è leggibile, però, anche in prossimità del parcheggio di Via Roma e di altri punti del centro storico considerati strategici. Tra episodi, sempre più frequenti, di vandalismo e lunghi tempi di manutenzione, il risultato è che nella città cardioprotetta scarseggiano i defibrillatori. Da danni, l'associazione Amici del Cuore – che a metà degli anni '90 con l'omonimo progetto dotò la città di defibrillatori automatici portatili custoditi in apposite teche, insieme alla formazione di cosiddetti “rianimatori laici”, cioè non medici, preparati però a mettere in atto le procedure salvavita di base – chiede un aiuto nella gestione e soprattutto un riposizionamento degli apparecchi.

Come noto, è stata definita una convenzione tra il Comune di Orvieto e l’Associazione Amici del Cuore di Orvieto che prevede la presa in carico da parte del Comune dei defibrillatori installati all’interno del Centro Storico. "I defibrillatori - puntualizzano dall'Amministrazione Comunale, all'indomani delle sollecitazioni anche politiche arrivate sull'argomento - sono stati tutti ritirati per una verifica del loro stato in previsione del nuovo posizionamento. Il Comune si farà carico della manutenzione ordinaria (piastre, batterie) mentre l’Associazione ‘Amici del Cuore’ si farà carico della manutenzione straordinaria degli apparecchi. Alla luce dell’esperienza conseguita e delle mutate condizioni nel Centro Storico, Comune ed Associazione ‘Amici del Cuore’ verificheranno, insieme, un nuovo riposizionamento degli apparecchi.

Gli ‘Amici del Cuore’ si adopereranno per implementare il numero dei defibrillatori ed il Comune si farà carico dell’eventuale fornitura dell’energia elettrica necessaria al riposizionamento dei defibrillatori. Il controllo periodico sugli apparecchi verrà effettuato dalla Protezione Civile Comunale che, in accordo con gli ‘Amici del Cuore’ di Orvieto si adopererà per organizzare nuovi corsi e retraining per rianimatori laici. L’Amministrazione Comunale ringrazia il Dott. Giampiero Giordano, presidente degli Amici del Cuore di Orvieto, per l’impegno profuso sia nel progetto ‘OrvietoCittaCardioprotetta’ sia nell’attuale fase di fattiva collaborazione per la definizione e l’attuazione della convenzione, e ringrazia tutti coloro che hanno garantito che Orvieto fosse una delle prime ‘Città Cardioprotette in Italia’".

 

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio