cronaca

Ancora fuoco tra Umbria, Toscana e Lazio dove è stato chiesto lo stato di emergenza

lunedì 17 luglio 2017
Ancora fuoco tra Umbria, Toscana e Lazio dove è stato chiesto lo stato di emergenza

"Anche oggi dieci elicotteri regionali in volo, centinaia di vigili del fuoco e volontari protezione civile in campo. Solo in questo momento in corso 18 incendi nella provincia di Roma, decine nel corso della giornata. Chiederemo lo stato di emergenza al Governo". Queste le parole del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti in occasione dalla moltitudine di incendi che domenica 16 luglio hanno allertato il Centro Italia. 

Da Viterbo a Vetralla, da Bolsena a Valentano, passando per Pescia Romana, Fabrica di Roma, la Cimina. Fiamme sull'Aurelia e sulla spiaggia del Chiarone costringendo i bagnanti al fuggi-fuggi. Al lavoro, i vigili del fuoco di Gradoli, Orbetello e Grosseto. A prendere fuoco la vegetazione nel Comune di Capalbio, nella zona del Padule del Chiarone, al confine tra Toscana e Lazio.

L’incendio, alimentato dal vento, si è subito diramato, sconfinando dalla Toscana nel Lazio: le fiamme sono arrivate fino al territorio di Pescia Romana in località Costa Selvaggia. Sono state portate brillantemente a termine, oltre allo spegnimento degli incendi, anche operazioni di evacuazione che stavano mettendo in pericolo turisti in spiaggia e ospiti di campeggi.

In Umbria a una settimana esatta di distanza dal primo rogo brucia ancora la montagna di Polino. Fiamme, nel pomeriggio, anche in prossimità della frazione di Tordimone dove le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco di Amelia e Orvieto si sono protratte per circa tre ore, richiedendo l'istituzione del senso unico alternato lungo la strada.

Pomeriggio di intenso lavoro altrettanto intenso per i vigili del fuoco di Terni e Amelia, quello di lunedì 17 luglio. Due distinti incendi, uno di sterpaglie e bosco, l'altro di un capannone agricolo si sono registrati entrambi a Lugnano in Teverina. Nella prima mattinata di martedì 18 luglio, infine, i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per domare le fiamme in un'ampia zona di terreno compresa tra Bolsena, San Lorenzo Nuovo e Castel Giorgio, con l'ausilio di un elicottero.

Incendi nelle aree naturalistiche, FAI e CAI si rivolgono al Ministro Galletti

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 luglio

Meteo

sabato 22 luglio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 31.6ºC 41% buona direzione vento
21:00 22.5ºC 76% buona direzione vento
domenica 23 luglio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 29.7ºC 43% buona direzione vento
15:00 33.4ºC 28% buona direzione vento
21:00 22.9ºC 56% buona direzione vento
lunedì 24 luglio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 28.2ºC 41% buona direzione vento
15:00 30.1ºC 39% buona direzione vento
21:00 20.8ºC 74% buona direzione vento
martedì 25 luglio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 25.5ºC 49% buona direzione vento
15:00 27.1ºC 39% buona direzione vento
21:00 18.7ºC 55% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni