cronaca

Primo impianto di defibrillatore sottocutaneo al Santa Maria della Stella

lunedì 10 luglio 2017
Primo impianto di defibrillatore sottocutaneo al Santa Maria della Stella

Mercoledì 5 luglio all’Ospedale S.Maria della Stella di Orvieto è stato eseguito il primo impianto di defibrillatore sottocutaneo ad un paziente ricoverato nella Unità Operativa di Cardiologia. Il paziente, di giovane età, è affetto da una cardiopatia dilatativa non ischemica con severa disfunzione ventricolare sinistra, che aveva fatto porre indicazione al defibrillatore impiantabile. L’intervento è perfettamente riuscito ed è stato eseguito dai dottori Massimo Buononato, direttore dell’U.O. di Chirurgia e Andrea Mazza dell’U.O. di Cardiologia. In considerazione dell’età del paziente è stato impiantato un defibrillatore sottocutaneo che è un dispositivo all’avanguardia nel campo dei device impiantabili, di scelta nei pazienti giovani, in quanto l’elettrocatetere non è inserito nel torrente venoso con molte minori complicanze nel tempo rispetto ai dispositivi tradizionali.

Cio’ dimostra ancora una volta che la Unità Operativa di Cardiologia dell’Ospedale di Orvieto, diretta dal dott. Raffaele De Cristofaro, è una delle eccellenze del nosocomio, potendo offrire alla cittadinanza un servizio di elettrostimolazione moderno e al passo con quello dei nosocomi di livello superiore. "Abbiamo realizzato con successo - afferma soddisfatto Andrea Mazza noto aritmologo orvietano - il primo impianto qui ad Orvieto di questo dispositivo ad alta tecnologia.

Questo ci rende veramente felici perché oltre ad arricchire il nostro bagaglio professionale, diventa gratificante per tutto il personale medico e infermieristico che opera giornalmente con tanta dedizione e fa si che questi risultati si ottengano. Sicuramente ai cittadini Orvietani e di tutto il comprensorio notizie come queste fanno accrescere la speranza di un mantenimento d’avanguardia del nostro Ospedale, che invece purtroppo a volte è stato al centro di innumerevoli polemiche , spesso sterili, sulla sua reale utilità e alcune volte sulle capacità professionali. Certamente sarà nel programma di lavoro della dott.ssa Rita Valecchi, nuovo Direttore Sanitario nominata nei giorni scorsi, valutare l’effettivo stato di 'salute' di oggi dell’Ospedale S. Maria della Stella e porre obiettivi di come esso verrò collocato all’interno della Sanità Umbra e con quale Entità".

 

Pubblicato da SCARPONI Cav. Attilio il 11 luglio 2017 alle ore 19:48
Dal 14 agosto 1992 ho avuto necessità della Cardiologia dell'Ospedale di Orvieto, allora diretto dal Dott. G. Giordano, nel gennaio 1999 ebbi la necessità di un serio intervento nel reparto di chirurgia allora eseguitomi con estremo successo professionale dal Dott. Caiello e posso dire di essere stato sempre accolto e curato con professionalità e dignità verso verso le esigenze de "il malato", ultimamente, prima decade di gennaio c.a. , sono dovuto ricorrere presso il reparto di Cardiologia della struttura orvietana diretta dal Dott. Di Cristoforo operato dalle sapienti mani del Dott. Andrea MAZZA che mi ha impiantato la " medaglietta " di ultima generazione e che per ora mi tiene in vita.
Mi complimento con il Dott. Mazza e tutta la sua equipe della sala operatoria, e con il reparto per l'ennesimo successo di questi ultimi giorni che da ancora maggior tranquillità ( qualora ce ne fosse bisogno ) a chi già come me ne ha bisogno ed a coloro che ne avranno. per quanto mi riguarda, a mio avviso, il Nosocomio orvietano vanta eccellenze di notevole e prestigiosa valenza da equiparare ( senza dubbio ) a quelle di rinomati ospedali di grandi Metropoli. Con doveroso rispetto e riconoscenza a tutti i miei più cordiali saluti . A. Scarponi

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 gennaio

"Più o meno alle tre" con i Lettori Portatili. Andrej Longo presenta "L'altra madre"

Sabato 28 gennaio casting per il nuovo film di Alice Rohrwacher

Nello scavo della piramide di via Ripa Medici ritrovato il cibo degli Etruschi

Corso di Sociocrazia con Pierre Houben all'Auditorium

Orvieto, Via del Corso

L'Orvietana Rugby vince ancora al De Martino

Olimpieri (IeT): "Con Germani il Comune torna a privatizzare"

Prima seduta del nuovo Consiglio Provinciale, convalida degli eletti e giuramento del presidente

Ad aprile torna la Coppa degli Etruschi

Fabrizio Bentivoglio porta "L'ora di ricevimento" al Teatro Comunale di Todi

Imprese Creative, a disposizione 2,8 milioni di euro. Illustrati i criteri del primo bando regionale

Oltre 400 richieste in due mesi nei punti informativi di Sii, Ati e Assoconsumatori

Promozione turistica, l'Umbria presente per la prima volta all'Holiday World di Dublino

Atletica Libertas Orvieto, tanti gli eventi e le manifestazioni in arrivo nel 2017

Seduta plenaria della Pro Loco per l'approvazione dei bilanci

Prima seduta del consiglio comunale. In quindici punti l'ordine del giorno

Al Teatro Santa Cristina, il recital "...ed ora sono nel vento..."

Sisma, si riunisce comitato istituzionale. Marini: "Massimo supporto a sindaci dall'ufficio speciale ricostruzione"

Studenti in Comune per presentare "Testimoni della Memoria. Il nostro viaggio in Polonia"

Linea ferroviaria Orte-Foligno-Perugia, ripristinate due fermate

Cena a base di solidarietà. Serata speciale organizzata dai ragazzi dell'Oratorio San Filippo Neri e dagli studenti dell'Alberghiero

Donne vittime di violenza, in Regione firmato il protocollo per l'inserimento lavorativo e sociale

Sottoscritto il protocollo d'intesa tra Perugia e Orvieto per l'iscrizione delle Città Etrusche al Patrimonio Unesco

Al Teatro Boni va in scena "L'istruttoria" di Peter Weiss

"Viaggio nell'Operetta". Seconda tappa con Katia Ricciarelli e Andrea Binetti

Iaia Forte al Teatro Boni con "Tony Pagoda. Ritorno in Italia"

Benedizione dei Trattori a Ciconia. Gli agricoltori offrono il frutto del loro lavoro

"Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo". Il vescovo incontra i giornalisti per S.Francesco di Sales

Incontro su "La persecuzione in Europa e i suoi effetti anche a San Venanzo"

Uisp, la squadra Umbria Nuoto master cresce

Meteo

mercoledì 24 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.5ºC 72% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 71% buona direzione vento
21:00 4.6ºC 94% buona direzione vento
giovedì 25 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 5.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 10.5ºC 73% buona direzione vento
21:00 6.4ºC 97% buona direzione vento
venerdì 26 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.6ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.5ºC 91% buona direzione vento
21:00 7.9ºC 96% buona direzione vento
sabato 27 gennaio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.0ºC 98% foschia direzione vento
15:00 10.2ºC 92% buona direzione vento
21:00 8.5ºC 97% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni