cronaca

Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

lunedì 22 maggio 2017
Nuovo dirigente alla Squadra Mobile di Terni, arriva il commissario capo Davide Caldarozzi

Romano, 31 anni, una laurea in Giurisprudenza, proveniente dalla Questura di Lucca, dove negli ultimi due anni ha diretto l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Da lunedì 22 maggio, il commissario capo Davide Caldarozzi è alla guida della Squadra Mobile della Questura di Terni. Il questore Carmine Belfiore lo ha presentato ai suoi nuovi collaboratori, augurandogli buon lavoro e auspicandogli di mantenere gli alti livelli di operatività raggiunti dalla Squadra Mobile.

Commenta su Facebook