cronaca

Accordo storico tra Comune ed Enel per l'affrancazione dei terreni utilizzati dai cittadini

giovedì 20 aprile 2017
Accordo storico tra Comune ed Enel per l'affrancazione dei terreni utilizzati dai cittadini

Il Comune di Guardea ed Enel hanno raggiunto un’intesa per la risoluzione dello storico problema rappresentato dai terreni gravati da enfiteusi. Il risultato raggiunto fra il sindaco di Guardea, Giampiero Lattanzi, e il responsabile dell’Unità immobiliare di Enel Italia, Fiorentino Galasso, estende anche ai cittadini di Guardea la possibilità di aderire al protocollo di intesa già sottoscritto a dicembre con il Comune di Alviano, consentendo così ai cittadini di diventare pieni proprietari dei terreni e degli immobili da loro utilizzati da molti decenni con diritti di enfiteusi.

Si avvia così a risoluzione un’annosa e lunga vicenda, per la quale l’amministrazione comunale di Guardea ed Enel Italia hanno avviato un’azione congiunta che ha consentito di trovare l’accordo: dal 1963 Enel è infatti il concedente del diritto di enfiteusi ai cittadini che prima di tale anno li avevano in uso con la stessa formula dalla nobildonna Orietta Doria Panfili.

Con questo accordo per i cittadini sarà possibile giungere all’affrancazione o all’acquisto e riscattare la proprietà dei fondi attraverso la presentazione di offerte secondo un tariffario che è definito nel protocollo e nelle tabelle allegate e che, nel rispetto della normativa vigente, sarà molto vantaggioso per i beneficiari. La possibile adesione alle procedure di affrancazione faciliterà inoltre, a vantaggio di tutti, il raggiungimento della soglia di almeno 150 proposte irrevocabili, fissata nel protocollo. Enel si impegna ad accettare tutte le proposte valide ricevute e a procedere, anche mediante atti separati, all’affrancazione dell’enfiteusi da parte dei cittadini aventi diritto e quindi alla cessione del proprio diritto di concedente sui terreni.

Di intesa con il Comune, ed avvalendosi di professionisti locali, Enel promuoverà una campagna informativa per sensibilizzare i cittadini interessati ad attivarsi, con l’invio di specifiche lettere di proposta.

“L’accordo raggiunto – commenta il sindaco Lattanzi – è molto importante per vari aspetti, prima di tutto quelli relativi al diritto di enfiteusi riguardante molti cittadini. Con questa intesa si avvia la strada per chiudere vicende decennali e consentire a molte famiglie di poter entrare pienamente in possesso delle aree su cui vivono. Il protocollo è inoltre la conferma e il rafforzamento degli ottimi rapporti fra il territorio ed Enel e costituisce un ulteriore presupposto per la crescita e lo sviluppo delle nostre comunità”.

“Siamo molto soddisfatti per questa adesione del Comune di Guardea al progetto di affrancazione – ha detto Fiorentino Galasso per Enel Italia – perché allarga la platea dei potenziali interessati, facilitando quindi una risoluzione più complessiva del problema. Questa adesione rende infatti concreta la possibilità di superare definitivamente questa anomala situazione, gravante su tanti terreni, oggi non necessari all’esercizio elettrico, acquisiti da Enel nel lontano 1963 e concessi in enfiteusi”.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 ottobre

La lotta all'ictus per tutta l'Umbria riparte da Orvieto

Il Teatro Comunale "Accademia degli Avvaloranti" alza il sipario sulla nuova stagione

Dalla Tuscia all'Amiata, fino in Val d'Orcia. Dove l'autunno si lascia gustare

Olio protagonista con "Frantoi Aperti". Fiumi di oro verde irrigano l'Umbria

La valutazione dell'annata olearia 2016, la vicinanza della Regione al comparto

Dei fiori e di ricordi

Orvieto Fc, vittoria in rosa contro Agello

"Scantinate nel borgo". Tre giorni da bere, tra cantine aperte e sapori tipici

L'Umbria da Papa Francesco. Anche San Venanzo partecipa al pellegrinaggio giubilare

La "Fiera della Castagna e dei Prodotti Tipici della Montagna" compie trent'anni

Ad Ospedaletto gli "Amici del Monte Peglia" organizzano la Fiera della Castagna

Umbria Jazz Winter, aperte le prevendite. Ecco chi arriva a fine anno

Via libera all'accordo di programma per nuovi servizi sanitari. Investimenti per oltre 33 milioni di euro

Ad Orvieto Scalo apre "Rosso Vivo". Nuova pizzeria nei locali dell'ex Coop

A cena con Paci e Ceccherini, a Porta d'Orvieto arriva "La Iena del Don Matteo"

"Tutti per uno". Pranzi e cene di solidarietà nel Lazio per ricostruire l'Alberghiero di Amatrice

Vetrya Orvieto Basket all'esordio casalingo in campionato

Manutenzione in arrivo sulle strade comunali, ecco i centri abitati e zone esterne interessate

"La salute è servita. Come è cambiata la mensa scolastica". In distribuzione l'opuscolo informativo

Gnagnarini fa chiarezza sulla situazione finanziaria del Comune

Di Girolamo ufficializza le dimissioni in Consiglio provinciale

A Caprarola via al ciclo "Esodi". Per parlare di migrazioni, accoglienza e integrazione

In basilica concerto dalla Banda Musicale della Polizia di Stato

"Lago nostro, futuro nostro". Proiezione al Museo della Navigazione delle Acque Interne

"AironeLab: adotta un laboratorio. C'è bisogno di te!"

Manutenzione stradale, presto i lavori. Approvato l'odg presentato da Luciani

Polemiche sui conguagli in bolletta, la Sii chiarisce i contorni della vicenda

Al Museo del Fiore, per imparare a costruire una mangiatoia per gli uccellini

Vendemmia amorosa

In 500 tra volontari e disabili Unitalsi per la Giornata del Malato

Due solitudini e un abito. La sartoria di Pino Strabioli e Alice Spisa convince il Mancinelli

Alzheimer: una lotta contro la disabilità. Un convegno per comprenderlo

Gli allievi dei corsi estivi ospiti a Milano della stagione concertistica di Casa Verdi

Vergaglia (M5S) interroga l'assessore su sviluppo e marketing territoriale per Bardano

Assegnato a Robert Triozzi il premio internazionale "The heart before all"

Linux Day 2014. Il 25 ottobre la giornata dedicata al software libero ed open source.

Di odio si muore tutti

Orvieto Felice e le idee nuove (nuove?) per la cultura.

Pregiudicato denunciato. In macchina aveva un coltello da 25 centimetri

Microchip gratuito per cani, l'iniziativa del Comune a favore degli amici a quattro zampe

A caccia di fantasmi nel Castello di Alviano

Il Centro di documentazione contribuisce al festival di scambio e formazione

Motori caldi per la 27esima Mostra mercato nazionale del tartufo e dei prodotti agroalimentari di qualità

Truffa dei salumi biologici, i suini macellati a Orvieto fino al 2010

L'Orvietana non regge il passo della capolista, all'Amerina i tre punti

Domenica di amarezze: il Ciconia ritrova la via della sconfitta

Riesce l'iniziativa "Puliamo la Piave", ma è polemica su un mandorlo tagliato

Grande domenica di festa per l'Orvieto Basket

Vittorio Franchetti Pardo presenta il volume "La cattedrale di Orvieto: origine e divenire. Scritti editi e inediti"

Dal Prusst 625 mila euro da destinare alla realizzazione del Parco Urbano del Paglia

Gli studenti puliscono e riscoprono un tratto della "Selciata dei Cappuccini"

In barba al commissario

Tagliare, sanare o lasciare: è il giorno dell'improrogabile Consiglio del riequilibrio. Mercoledì 20 ottobre Orvietonews.it seguirà la seduta con frequenti flash in diretta

Sul concerto anche un'interrogazione della consigliera Belcapo

Orvieto e il suo Bilancio

20 ottobre 2010 - Flash dal Consiglio Comunale. La relazione del Sindaco Concina - Disavanzo 2010 a 9 milioni e mezzo di euro da sanarsi con alienazioni. Iter ex Piave da definirsi entro il 2011. Derivati.

L'intervento del Presidente del Consiglio Comunale. Frizza annuncia il suo voto favorevole al bilancio e al documento di Concina

Gli assenti

Alcuni interventi e la replica del sindaco

Dichiarazioni di voto. Tonelli vota a favore e strappa il documento del centro sinistra. Passano le linee programmatiche 11 a 6

Flash dal Consiglio Comunale. Il Bilancio dell'assessore Romiti. Passa il Bilancio e l'anatra zoppa non c'è più

LINUX DAY 2010 - sabato 23 ottobre al Centro Studi. Linux e Scuola per un "cantiere di libera cultura"

"La serva padrona" di Giovanni Battista Pergolesi al Santa Cristina di Porano sabato 23 ottobre

"Il PDCI e il centro sinistra espellano i consiglieri favorevoli alla Giunta Concina": duro dissenso della segreteria provinciale di PRC

Ambiente. 150 studenti di Narni in visita all'Oasi di Alviano

Le linee di indirizzo per il risanamento del Comune di Orvieto

Il PD Orvieto si prepara all'espulsione di Frizza e Meffi: "Finalmente il Partito Democratico può ripartire da una base di maggiore chiarezza"

Un Assessore in mezzo ai giovani

De Sio: "La maggioranza conseguita è il frutto di un'assunzione piena di responsabilità"

Meteo

venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.7ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 42% buona direzione vento
21:00 12.0ºC 77% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.7ºC 57% buona direzione vento
15:00 21.8ºC 46% buona direzione vento
21:00 13.1ºC 91% buona direzione vento
domenica 22 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.0ºC 81% buona direzione vento
15:00 18.7ºC 75% buona direzione vento
21:00 10.4ºC 86% buona direzione vento
lunedì 23 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 13.3ºC 51% buona direzione vento
15:00 16.1ºC 27% buona direzione vento
21:00 8.3ºC 57% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni