cronaca

Esasperati dall'accattonaggio molesto, gruppo di commercianti scrive al Comune

mercoledì 19 aprile 2017
Esasperati dall'accattonaggio molesto, gruppo di commercianti scrive al Comune

Un gruppo di commercianti ha sottoscritto e presentato al sindaco di Orvieto Giuseppe Germani e al comandate della Polizia Municipale Mauro Vinciotti una lettera in cui si sollecitano interventi sul fronte del cosidetto "accattonaggio molesto". Di seguito il testo della missiva in forma integrale:

Ci permettiamo di disturbare le autorità cittadine per segnalare una problematica,  quella dell'accattonaggio "di massa" nel centro storico di Orvieto, che sta crescendo di giorno in giorno, mettendo a dura prova la nostra capacità di sopportazione, come persone, come cittadini e come imprenditori. Si tratta di una questione che riguarda ormai (almeno) tutta l'area di Corso Cavour  compresa tra il Teatro Mancinelli e Piazza della Repubblica: da diversi mesi siamo costretti a tollerare che una persona (o meglio più persone che si avvicendano in tale "attività") stazioni stabilmente davanti all'ingresso del negozi chiedendo insistentemente l'elemosina a tutti i passanti e gli avventori.

Non intendiamo in alcun modo infierire nei confronti di persone in difficoltà, che anzi abbiamo sempre aiutato per quanto possiamo, né esprimere alcun giudizio xenofobo o razzista, ma crediamo che il problema degli immigrati ridotti alla mendicità sia un problema di rilevanza sociale, che interroga tutta la città, a cominciare delle istituzioni locali, al quale anche noi non vogliamo sottrarci. A tale proposito desideriamo sottolineare come l'atteggiamento finora tenuto rispetto a tale questione, che si è limitato in sostanza a far finta di non vedere il fenomeno, sia invece assolutamente insufficiente e nocivo, se non addirittura ipocrita:

1) è nocivo perché finisce per dare un'immagine della città ancora più degradata di quanto non sia;

2) è insufficiente in quanto non tiene conto delle esigenze di un'ordinata convivenza civile e di coloro che svolgono la loro attività lavorativa al pubblico nel centro storico;

3) è ipocrita in quanto non salvaguarda la dignità delle stesse persone costrette a mendicare, che probabilmente sono anche assoggettate a forme di vero e proprio  racket.

Ci rivolgiamo quindi a voi per sollecitare un'assunzione di responsabilità e, soprattutto, risposte chiare a un problema delicato, che riteniamo debba essere risolto al più presto nel rispetto di tutti, riguardo al quale dichiariamo fin d'ora la nostra disponibilità a collaborare. Nel ringraziarvi fin d'ora per l'attenzione e in attesa di un vostro cortese cenno di concreto e tempestivo riscontro, formuliamo i nostri rispettosi saluti.


Questa notizia è correlata a:

Stop all'accattonaggio: il centro destra chiede un'ordinanza per arrestare il fenomeno

Pubblicato da Andrea il 20 aprile 2017 alle ore 12:44
Questo è il risultato per aver voluto scegliere un'amministrazione di sinistra...
Pubblicato da lr il 20 aprile 2017 alle ore 16:08
Specchio dei tempi e dell' inarrestabile declino della nostra società, istituzioni e politica.
Temo che il vostro garbo sia purtroppo di altri tempi.
Volete consolarvi? Fate una gita a Roma...
Godete l' opportunità di "distanza" nelle meravigliose vostre campagne.
lr
Pubblicato da MAUTOA il 20 aprile 2017 alle ore 22:26
Il "che fastidio danno?" con il quale rispondono certi soggetti antropologicamente diversi e portatori "insani" di un ecumenismo pleonastico e deviato è lo stesso con il quale dovremmo rispondere agli amministratori orvietani che fan di tutto per cacciare la gente dal Centro: "che fastidio vi da?" . Se ne ricordino i cittadini ed i commercianti, ovviamente in primis, di qui a un anno, più o meno...

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 febbraio

In cammino con il CAI, costeggiando Allerona e i suoi verdi dintorni

Visite pastorali alle Vicarie della Diocesi di Orvieto-Todi. Si inizia da quella di San Giuseppe

La filosofia come scienza di vita al "Caffè Letterario" di Viterbo

Unitus, la ricerca di Agraria e Ingegneria ai vertici in Italia

Affarismi

Zambelli Orvieto dispiaciuta ma pronta a reagire, lo dice Giulia Kotlar

Lavori a Duesanti su strade ed aree pubbliche, in corso la bitumatura nel centro storico

Verso la riqualificazione dell'ospedale. I lavori inizieranno a marzo

Castello di Alviano aperto alle gite scolastiche da tutta Italia

Fiori, i candidi fiori

Unitus, Fondazione Carivit e Accademia dei Lincei insieme per una nuova didattica nella scuola

Beni culturali e sisma, la Regione promuove una mostra alla Rocca di Spoleto di opere recuperate e restaurate

Prorogata fino al 5 marzo la mostra delle Fiaccole Olimpiche

Seconda edizione per "Corri...Amo Orvieto", tappa del 13° Criterium Uisp Gare su Strada

Gori (Anci) replica alla CNA: "La fusione a freddo non funziona"

Per "Amateatro" al Cinema Teatro Amiata "Arriva l'ispettore"

Al Mancinelli "Caruso e altre storie italiane". Nel foyer incontro con il coreografo Mvula Sungani

Via il palo, dentro un milione di visitatori a Civita. Bigiotti: "Al lavoro per potenziare l'offerta turistica"

Convegno su "Aree Interne. Quali prospettive per lo sviluppo del territorio?"

Reduce dal palco di Sanremo, Elodie incontra il pubblico dell'Umbria

Anna Mazzamauro è "Divina". Doppio appuntamento e risate a non finire

Meteo

giovedì 22 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.3ºC 94% discreta direzione vento
15:00 5.6ºC 93% discreta direzione vento
21:00 3.3ºC 95% discreta direzione vento
venerdì 23 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 6.7ºC 92% buona direzione vento
15:00 8.2ºC 81% buona direzione vento
21:00 4.0ºC 95% discreta direzione vento
sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.1ºC 97% discreta direzione vento
15:00 8.5ºC 97% discreta direzione vento
21:00 6.8ºC 99% discreta direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 4.0ºC 95% discreta direzione vento
15:00 2.7ºC 76% buona direzione vento
21:00 -2.0ºC 86% discreta direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni