cronaca

Otto denunce e tre arresti. Ponte di Pasqua intenso per la polizia

martedì 18 aprile 2017
Otto denunce e tre arresti. Ponte di Pasqua intenso per la polizia

Un ponte di intenso lavoro per la Polizia di Stato ternana, impegnata su tutto il territorio cittadino e provinciale con servizi di perlustrazione, in un’attività di prevenzione e controllo volta a garantire il tranquillo svolgimento delle festività pasquali secondo il dispositivo messo in atto così come programmato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Nei tre giorni di controlli disposti dal Questore Carmine Belfiore sono state identificate 250 persone e controllate 70 autovetture, fermate soprattutto nei luoghi di attrazione turistica; l’attività di controllo è stata estesa anche ai locali pubblici, al fine di prevenire e contrastare la vendita e la somministrazione di bevande alcoliche ai minori. Monitorate anche le cerimonie religiose, sia a Terni che ad Orvieto.

E nella fitta rete dei controlli sono incappati tre pluripregiudicati: il primo arrestato è un ternano 34enne che da mesi collezionava denunce per furto in esercizi commerciali; tossicodipendente e sottoposto all’obbligo di firma, è stato sorpreso durante l’ennesimo furto in un negozio cittadino e, a seguito della direttissima, il giudice, il dr. Massimo Zanetti, considerata la reiterazione e valutata la sua pericolosità sociale, ne ha disposto la detenzione per 1 anno. L’altro arrestato è stato fermato dagli agenti della Volante mentre a piedi transitava in via Dante; dal controllo in banca dati, effettuato sul posto grazie all’utilizzo dei tablet messi a disposizione recentemente dal Comune di Terni, è emerso che si trattava di un latitante.

Italiano di 63 anni, senza fissa dimora in Italia, colpito da un ordine di cattura della Procura Generale della Repubblica di Perugia, presso Corte di Appello Perugia, è stato portato in carcere per espiare 1 anno e 7 mesi per violenza sessuale e pornografia minorile. Ancora un arrestato, questa volta della Squadra Mobile: originario del napoletano, con una lunga sfilza di precedenti penali per truffa e falso, 63 anni e senza fissa dimora, nonostante la condanna, si era reso irreperibile ed aveva continuato a vivere di truffe e di espedienti, ricorrendo a carte clonate e a documenti contraffatti, ma gli investigatori della 3° Sezione della Squadra Mobile, dopo un rapido accertamento, lo hanno trovato a casa di conoscenti e lo hanno portato nel carcere ternano, dove rimane a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere della corte di Appello di Roma.

Sempre durante l’attività dei controlli del territorio, le pattuglie della Squadra Volante hanno rintracciato un rumeno e un italiano, proveniente da Rieti, già destinatari di un divieto di ritorno in città. Sono stati denunciati per non aver ottemperato alla misura. Inoltre, durante i servizi quotidiani di controllo alle persone sottoposte alle misure alternative alla detenzione, un italiano di origini tunisine, è stato denunciato per la violazione della sorveglianza speciale, mentre un marocchino per l’evasione dagli arresti domiciliari.

Numerose in questi giorni anche le richieste di intervento; tra le chiamate al 113, quattro hanno portato ad altrettante denunce per maltrattamenti in famiglia. Protagonisti degli episodi, non collegati fra loro: un italiano, un albanese, una marocchina e una tunisina che si sono resi responsabili dell’odioso reato in seno alla propria famiglia, con l’aggravante della presenza di minori. Nei servizi finalizzati al contrasto e alla prevenzione della vendita e somministrazione di bevande alcoliche ai minori, il personale della Divisione della Polizia Amministrativa e Sociale e dell’Immigrazione, ha effettuato numerosi controlli nei supermercati, nei locali cittadini del centro storico e in una discoteca della prima periferia cittadina.

Effettuando vari passaggi, gli agenti hanno verificato gli orari di chiusura, la regolarità delle autorizzazioni e la somministrazione delle bevande all’interno dei locali, in uno dei quali è stata accertata la violazione per la somministrazione oltre l’orario di chiusura. E’ scattato il verbale, che prevede una sanzione da 5.000 a 20.000 euro. Lo stesso locale è stato anche sanzionato perché un addetto alla vigilanza non indossava il prescritto tesserino di riconoscimento.

 

Pubblicato da Carlo il 18 aprile 2017 alle ore 19:40
Ora alla polizia e ai carabinieri non resta che controllare la grande quantità di ragazzi ubriachi che si mettono alla guida dopo le serate in discoteca a Orvieto Scalo.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 giugno

Ado e Lions donano un apparecchio holter alla Medicina d'Urgenza dell'ospedale

Notte Romantica. Il sindaco Filiberti: "Occasione di conoscenza"

Dedicata a Mario Torroni la quarta edizione del Torneo dei Quartieri di Calcio a 5

FS Italiane, treni in sciopero. In Umbria assicurati i principali collegamenti

"La Via Romea Germanica. Dal Brennero a Roma sui passi degli antichi pellegrini"

Sotto il palazzo della Regione per dire "No alla discarica". Nuovo sit-in di protesta

Resa dei conti nel Crescendo. Chiesta una relazione sullo stato economico e finanziario

Da Bolsena a Orvieto, tra permacultura, scavi archeologici e catini d'acqua odorosa

Notte Romantica ne "I Borghi più belli d'Italia". Presentato il programma regionale

Sul lungolago di San Lorenzo Nuovo torna il bookcrossing

Fumata bianca alla Zambelli Orvieto, il coach è Matteo Solforati

La Cassazione e Stasi

Sentenza Moracci, la Consap plaude. "L'impunità in Italia è un problema politico e di giurisprudenza"

Legambiente: "L'Umbria fuori dalla premiazione di Comuni Ricicloni 2016"

Sacripanti (Gm) sulle bollette della Tari: "Una scelta vergognosa"

Pronta l'interrogazione sull'aggio ambientale per l'esenzione dal pagamento dell'indennità

A Montegabbione riaprono al pubblico i Giardini Fiorani

"La nuova disciplina degli appalti pubblici". Al Csco il corso di formazione del Centro studi Ridolfi

Orvieto e l'Umbria si lasciano sfogliare sul femminile "Elle" di luglio

Il Comune investe sulla mobilità elettrica. Sì alla realizzazione di infrastrutture per la ricarica di auto elettriche

Nuova faticosa poesia

Torna "Africa in piazza" con Hewo Bagnoregio. Tre serate nel segno della solidarietà

"L'agriturismo in Umbria trent'anni dopo". Decima giornata nazionale dell'agriturismo

Ancora accattonaggio, nuova interpellanza del gruppo "Identità e Terrritorio"

Guardia di Finanza in festa per i 242 anni di vita del Corpo

Tennis. Finale per la qualificazione in B tra Tc Open Orvieto e Ctg Maggioni San Benedetto del Tronto

"6 giorni per l'Acqua". Dal 21 al 26 giugno mostre, incontri, degustazioni Equosolidali

"L'Europa può essere un'opportunità". Mercoledì 23 giugno alle 17,00 seminario sui Finanziamenti Europei per lo sviluppo locale

Bnl e Orvieto per Telethon. Venerdi 25 giugno iniziativa di solidarietà sulla Rupe

16 Giugno 1944 - La Grande Battaglia di Montegabbione

Orvieto. Elogio dei partiti

Harry Shindler: "Gli italiani devono essere orgogliosi dei Partigiani"

A Terni ed ad Orvieto piace il carabiniere "di quartiere"

Gli studenti dell'Università dell'Arizona presentano i risultati delle attività di "Orvieto Summer School"

Si alza il sipario sulla 17a edizione di Orvieto Musica

Soddisfazione di Emily Umbria per la riconferma di Maria Rita Paggio a Segretaria della CGIL di Orvieto

Venerdi 25 giugno sciopero generale di otto ore con manifestazioni a Perugia e Terni

Orvieto Studi, le iniziative culturali dell'estate. Si comincia con "Obama. Un anno di sfide", presentazione del volume di Claudio Angelini

Nuovi strumenti per il credito alle imprese vitivinicole orvietane. Se ne parla venerdi 25 giugno al Palazzo dei Sette

"Game over", sgominata dalla Stradale la banda dei videopoker

Al via la festa democratica del PD. 18 giorni di politica, musica e gastronomia

Furto in ospedale. La Polstrada indaga sull'uomo preso a Ciconia, spuntano altri episodi

Voto sul Bilancio: botta e risposta tra PD e PS. Il capogruppo PD Germani: "E’ doverosa una precisazione dei fatti"

GENTE CHE PASSA. Orvietani dal vero tratteggiati dalla penna degli alunni di una classe della media Scalza - Signorelli

SILVANA

SUPER BOY

Servizio Civile: le domande possono essere inoltrate dal 26 giugno al 26 luglio 2009

"Mi ritorni in mente...", pomeriggio di musica alla Casa Vincenziana di San Venanzo

A Ficulle 4a edizione della Festa tra i Popoli

La "Coglionaria" di Gianluca Foresi fa il pieno di consensi

"La famiglia dell'adolescente: la fase dello svincolo". Se ne è parlato nell'ambito della dei gruppi di Auto-Mutuo-Aiuto

"Nel nuovo Welfare: Agire riflessivo e produzione di beni comuni"

Al Palazzo dei Sette, mostra d'arte contemporanea dell'artista Giuseppe Desiato

Il comunicato del Partito Democratico

Il comunicato stampa di Rifondazione Comunista

Toni Concina Sindaco di Orvieto: il progetto del centro destra diventa realtà

La prima dichiarazione ufficiale di Antonio Concina

Entro 10 giorni il primo Consiglio Comunale

Lotta alla pirateria informatica. Cinque denunce nel Ternano per uso di software irregolare

Dal 25 giugno al 10 luglio appuntamento con la 16^ edizione di Orvieto Musica

Gli altri appuntamenti del calendario di "Orvieto Musica 2009"

Di palo in frasca

In Piazza Duomo, la pioggia non ferma le Confraternite d’Italia vicine all’Abruzzo

Danilo Buconi ringrazia per il risultato elettorale

Castel Viscardo.Terminata la campagna di scavo nel sito archeologico di Coriglia. Mercoledì 24 giugno la presentazione dei risultati a Monterubiaglio

Chapeau! Vae Victis?

Il centrosinistra perde Orvieto: con il contributo determinante di Mocio

Umbria: città e bellezze a portata di mouse con Paginegialle.it

Meteo

venerdì 23 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 29.9ºC 27% buona direzione vento
15:00 33.0ºC 27% buona direzione vento
21:00 22.8ºC 57% buona direzione vento
sabato 24 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.2ºC 38% buona direzione vento
15:00 33.6ºC 30% buona direzione vento
21:00 22.3ºC 58% buona direzione vento
domenica 25 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 30.1ºC 44% buona direzione vento
15:00 30.0ºC 42% buona direzione vento
21:00 21.8ºC 70% buona direzione vento
lunedì 26 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 29.4ºC 39% buona direzione vento
15:00 33.6ºC 26% buona direzione vento
21:00 24.5ºC 56% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni