cronaca

Venti, gli ettari a fuoco a Ficulle. Al vaglio un'ordinanza sindacale

venerdì 14 aprile 2017
Venti, gli ettari a fuoco a Ficulle. Al vaglio un'ordinanza sindacale

L’incendio che si è sviluppato nella giornata di mercoledì 12 aprile nella zona di Ficulle continuato nella giornata di giovedì 13 aprile che ha interessato circa 20 ettari di bosco partito da un fuoco di potature di ulivo, ripropone in modo serio il tema dei fuochi in campagna. La stagione invernale scarsa di piogge, la vegetazione secca, rappresenta un problema serio di sicurezza per i nostri patrimoni boschivi, animali, oltre al pericolo per i cittadini e le civili abitazioni.

Nel ricordare alcune norme di buon senso, accendere il fuoco circoscrivendo l’area, tenere un tubo dell’acqua sempre pronto, bruciare solo piccoli mucchi alla volta, non accendere il fuoco con il vento ecc. soprattutto assicurarsi che l’area dell’eventuale fuoco non sia in prossimità di superfici boschive. Tuttavia sulla base dell’andamento delle previsioni metereologiche si vaglierà l’ipotesi in via cautelativa di una ordinanza sindacale di totale divieto di accensione fuochi.

Vogliamo inoltre segnalare come sia necessario che la Regione dell’Umbria attraverso l’Agenzia Forestale valuti la necessità di attivare il servizio avvistamento antincendio con le associazioni di volontariato di protezione civile e ambientale stanziando le relative risorse per i rimborsi chilometrici. Inoltre come segnalato dagli stessi rappresentanti dei vigili del fuoco vi sia la necessità, dopo l’accorpamento dei Forestali con i Carabinieri, e il passaggio delle competenze sull’AIB a Vigili del Fuoco, di snellire le procedure relative all’attivazione della flotta area dei Canadair.

L’intervento degli aerei, nel caso dell’incendio di Ficulle era stato richiesto fin dalla giornata di mercoledì 12 aprile e si è potuto effettuare dopo più di 24 ore. Necessario quindi snellire le procedure burocratiche per un intervento aereo efficace ed in tempi più celeri. A tal scopo e per un maggior coordinamento tra tutte le forze in campo sarà richiesta una apposita riunione.

I sindaci dell’area sud-ovest dell’Orvietano in relazione alle attuali condizioni metereologiche di assenza piogge ed in relazione al potenziale rischio di incendi boschivi, ritengono necessario ribadire alcune norme di comportamento attraverso una apposita ordinanza sindacale a titolo cautelativo;
E’ fatto divieto di accensione fuochi ad una distanza inferiore di metri 150 da superfici boscate siepi o sterpaglie.
E’ fatto divieto di accendere fuochi in giornate ventose;
E’ fatto obbligo di ripulire dalla vegetazione una fascia di almeno metri 5 intorno alla zona di accensione fuoco;
E’ obbligo di bruciare piccoli mucchi e di sorvegliare il fuoco;
E’ obbligo per società Autostrade e Ferrovie dello Stato di pulire i tratti di loro competenza ai margini autostradali e Ferroviarie.

Fonte: Protezione Civile Orvieto - Funzione Associata

 

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"

Meteo

domenica 18 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 6.3ºC 99% discreta direzione vento
lunedì 19 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 3.5ºC 94% buona direzione vento
15:00 4.3ºC 86% buona direzione vento
21:00 1.5ºC 94% discreta direzione vento
martedì 20 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 4.3ºC 74% buona direzione vento
21:00 2.0ºC 84% buona direzione vento
mercoledì 21 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 2.9ºC 93% buona direzione vento
15:00 5.4ºC 75% buona direzione vento
21:00 1.2ºC 91% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni