cronaca

Operaio non pagato, si barrica sul tetto di un'abitazione in costruzione

giovedì 23 marzo 2017
Operaio non pagato, si barrica sul tetto di un'abitazione in costruzione

Ci sono volute un paio d'ore a carabinieri e vigili del fuoco per convincere un operaio di 34 anni a scendere dal tetto dell'abitazione in costruzione. E' accaduto nel tardo pomeriggio di giovedì 23 marzo, nella zona della stazione di Attigliano.

Protagonista dell'episodio, un operaio di origine rumena che sarebbe ricorso a una forma così estrema di protesta a seguito del mancato pagamento di alcuni lavori effettuati.

L'uomo ha raggiunto la copertura dell'abitazione, dopo essersi arrampicato. Al termine della trattativa con le forze dell'ordine e i vigili del fuoco, il 34enne ha desistito ed è stato accompagnato in via precauzionale al pronto soccorso dagli operatori del 118.

 

Commenta su Facebook