cronaca

La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

mercoledì 22 marzo 2017
La droga veniva nascosta nelle batterie, le foto

Avevano escogitato anche dei metodi di occultamento della droga per sfuggire ai controlli antidroga programmati dalle forze dell’ordine nei pressi delle scuole cittadine. La baby.gang di spacciatori orvietani era stata ben istruita tanto che per nascondere la droga avevano delle batterie tipo quelle usate per i giocattoli con la parte superiore che si apriva con una tappo a vite.

I dettagli sono stati forniti dai Carabinieri durante la conferenza stampa presso il Comando Provinciale con una dettagliata ricostruzione fotografica.

 

 





















 

 

 


Questa notizia è correlata a:

Spacciavano droga a minorenni, in manette giovani orvietani

Commenta su Facebook