cronaca

"Il bullismo si combatte a scuola". Convegno della Polizia Postale e delle Comunicazioni

giovedì 16 marzo 2017
"Il bullismo si combatte a scuola". Convegno della Polizia Postale e delle Comunicazioni

Un importante incontro sul tema del bullismo e del cyberbullismo ha visto a Città della Pieve la partecipazione di tutto il plesso della scuola secondaria di primo grado dell’istituto Comprensivo Pietro Vannucci incontrare la Polizia di Stato – Compartimento della Polizia Postale e delle Comunicazioni dell’Umbria. L’incontro, promosso dal Comune di Città della Pieve si è svolto alla presenza della dirigente scolastica Maria Caligiuri, dei ragazzi e di tutto il corpo docente, si è tenuto nella sala Sant’Agostino. L’Amministrazione ha promosso l’evento nell’ambito del Progetto Minerva, attivandosi già dal mese di ottobre con la Questura di Perugia per portare a Città della Pieve questa attività organizzata dalla Polizia di Stato.

L’obiettivo è di insegnare ai ragazzi che navigano in Rete e frequentano piattaforme di caricamento e riproduzione video e social network come sfruttare le potenzialità comunicative del web e delle community online senza correre rischi connessi alla privacy, al caricamento di contenuti inappropriati, alla violazione del copyright e all’adozione di comportamenti scorretti o pericolosi per sé o per gli altri. “Internet è una risorsa fondamentale soprattutto per i giovani, per i quali ormai rappresenta un’occasione di crescita sia culturale sia sociale, uno strumento di aiuto nello studio e nella ricerca di nuove informazioni – spiega l’assessore a scuola e sociale Barbara Paggetti – E’ necessario che i ragazzi imparino ad usare internet in maniera sicura, e che acquisiscano le competenze necessarie affinché navigare nel web rimanga un’opportunità e non si trasformi in un pericolo”.

I ragazzi hanno partecipato con entusiasmo, con domande, interventi e chiarimenti. La Polizia ha proiettato video, dialogato con gli studenti mettendoli in guardia dai tanti pericoli della rete, su quelle “bravate” spesso alimentate dalla “forza” del gruppo che possono ferire l’altro a volte anche con conseguenze drammatiche. Ma su tutto un messaggio di fiducia “ragazzi se avete un problema, parlatene subito non aspettate, parlatene con qualcuno senza paura e vergogna; che siano i genitori, gli insegnanti, l’allenatore o un amico. Apritevi perché se affrontato subito non diventerà un problema insormontabile”. La giornata si è conclusa con un invito ai ragazzi alla riflessione “valutate la conseguenze delle vostre azioni quando queste rischiano di emarginare e discriminare il prossimo”

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.6ºC 40% buona direzione vento
15:00 19.4ºC 31% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 64% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 43% buona direzione vento
15:00 20.8ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 45% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 35% buona direzione vento
21:00 11.0ºC 71% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni