cronaca

Corteo, si scorre la graduatoria. "Servono idee, impegno e voglia di fare"

venerdì 17 febbraio 2017
Corteo, si scorre la graduatoria. "Servono idee, impegno e voglia di fare"

"In questi giorni si è parlato molto dell'Associazione 'Lea Pacini' a causa delle dimissioni di quattro componenti del Comitato di Gestione e dei commenti, anche anonimi, pubblicati sui giornali on line e sulla stampa locale. Preferiremmo parlare del Corteo Storico e delle nuove uscite del 2017 che hanno bisogno di idee e di uomini, più che di polemiche che non giovano all’Associazione. Ma dei chiarimenti si impongono e nel rispetto della Città, che sa perfettamente come sono andate le cose.

Il nuovo Comitato di Gestione, come precisato nell’ultima conferenza stampa dell’Associazione, ha inteso muoversi dal principio della collegialità, mettendolo al centro del proprio operato in luogo degli individualismi e personalismi che hanno danneggiato, nel tempo, l’immagine del Corteo, potendo solo la compianta Sign.ra Lea potersi permettere delle licenze, che non sono più attuali.

In questo spirito, la Nostra Sede è aperta a chiunque vuole darci una mano od anche solo delle idee. Non interessano i ruoli, quali Presidente e VPresidente, perché comportano solo delle responsabilità, mentre interessa il ruolo di direttore artistico, che nella persona della Sign.ra Lea non poteva che essere unico e che oggi non può che essere collegiale, perché nessuno è in grado di sostituirla.

E qui veniamo ai decani ed allo Statuto. E’ stato detto in conferenza stampa del rinnovo dello statuto, impegno che ribadiamo in sede pubblica, con la creazione di un collegio di esperti (legali e non solo) che riveda lo statuto a distanza di più di vent’anni, il tutto, e lo si ribadisce, nel rispetto dell’impianto tecnico-giuridico voluto dalla Sign.ra Lea, che ha inteso affidare a venti decani il suo testamento spirituale e che giustifica la loro elezione a vita nonché il loro peso all’interno dell’Associazione

Nel frattempo si sta scorrendo la graduatoria per sostituire i componenti dimissionari del Comitato, anche se non sono state spiegate le ragioni delle intervenute dimissioni, potendo essere divisi su delle modalità della uscita del corteo e dovendo ritrovare la collegialità per il bene dell’Associazione. Ci auguriamo di avere dei subentri all’altezza del compito assegnatoci.

Una ultima notazione: le polemiche non servono; servono, di contro, idee, impegno e voglia di fare e non sappiamo quanta volontà di costruire ci sia dietro i commenti, anche anonimi, apparsi sui giornali.

Ringraziamo la Città per gli incoraggiamenti ricevuti".

L’Associazione Lea Pacini


Questa notizia è correlata a:

Corteo Storico, Ciotti: “Solo chiacchiere, la città deve sapere come stanno le cose"

Pubblicato da Sandro Ciotti ex responsabile dei tamburi e delle trombe il 17 febbraio 2017 alle ore 19:43
Intanto un saluto a tutti e come vedete io non mi nascondo dietro uno pseudonimo.
Sono giorni che sto leggendo quello che si dice su questa situazione alquanto incresciosa e sinceramente mi ero imposto di non rispondere,proprio per non creare polemiche e ridurre il tutto a mere chiacchiere da cortile,ma evidentemente c'è qualcuno che mi ci tira dentro per i capelli,e allora qualche chiarimento lo do anch'io facendo riferimento a quanto sopra citato.
Innanzi tutto non credo che la città sappia perfettamente come sono andate le cose,e questo,mi spiace ma verrà chiarito in luogo e tempo debiti. Per quanto riguarda,poi,le nostre dimissioni,evidentemente le nostre lettere non sono state lette, altrimenti si saprebbero i motivi per cui le abbiamo date.Ma veniamo al sodo: certo che sentire parlare da Voi di individualismi e personalismi mi fa un certo effetto (che effetto potete immagginarlo),certo che sentir dire da Voi che le cariche di Presidente e Vpresidente non contano mi fa un certo effetto(e che effetto potete immaginarlo),quando tutto questo trambusto nasce proprio da come Vi siete eletti, "e dico Vi",provate a spiegarglielo Voi alla Città visto che dite che sanno tutto,e ditegli anche perchè adesso fate scorrere la graduatoria in sostituzione dei membri dimissionari, come è legalmente giusto,e non lo avete fatto per sostituire il membro da Voi eletto e successivamente dimissionario, all'interno del Collegio dei Decani.
Con i miei migliori auguri,un cordiale saluto.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 ottobre

Il Boni pronto a volare. Aperta la campagna abbonamenti, via alla nuova stagione teatrale

Sogni incrociati

Bollette pazze, Olimpieri (IeT) chiede conto con un'interpellanza dell'accaduto

L'Istituto Agrario di Fabro vola in Sicilia per conoscere la cooperativa "Lavoro e non solo"

Le impressioni di capitan Serena Ubertini dopo l'esordio vincente della Zambelli Orvieto

Uffici postali. Gori: "Bene tavoli confronto regionale, impegno comune evitare riduzioni servizio"

Ceramica, Paola Biancalana e Andrea Miscetti sul podio del concorso "Il segno del tempo"

Forza Italia: "Acquapendente invasa dai topi, c'è troppa immondizia in giro"

In marcia con la Polisportiva verso la chiesa della Madonna di Loreto

Le tre slide mancanti di Palazzo Chigi

"Senza Monete" compie tre anni. Festa all'Emporio del Riuso e dello Scambio

Per "Lezioni di Storia" al Teatro Mancinelli arriva Alberto Mario Banti

Mano tesa tra la Scuola di Musica "Casasole" e la Filarmonica "Mancinelli"

Sicurezza all'ex caserma Piave con "Crash Scene. Indicazioni Salva Vita"

Dopo otto anni torna il "Bollettino sulla situazione economica e sociale dell'Area Orvietana"

Case popolari, c'è il bando. Per la presentazione delle domande c'è tempo fino al 29 novembre

FotograMia

Giubileo, in corso le iniziative per le Settimane della Misericordia

Torna l'Operazione Mato Grosso. Giovani al lavoro a sostegno dell'America Latina

"Aspettando Halloween". Festa alla sala parrocchiale della Segheria

"Non c'è sicurezza senza prevenzione". Sul tavolo, le criticità del territorio umbro

Ritrovato l'uomo smarrito nei boschi. Terzo caso in quindici giorni

Orvietana, faccia a faccia con i due fratelli Fillippo e Giuliano Avola

Al frantoio Cecci di Monterubiaglio torna "Pane e Olio". Le degustazioni si fanno solidali

Ilaria Alpi si è suicidata?

"Arte sui muri. Street art e urban art". Giornata di studi all'Università della Tuscia

Meteo

giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.1ºC 67% buona direzione vento
15:00 21.2ºC 36% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 76% buona direzione vento
venerdì 20 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.6ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.6ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.4ºC 71% buona direzione vento
sabato 21 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.4ºC 52% buona direzione vento
15:00 21.9ºC 41% buona direzione vento
21:00 12.6ºC 88% buona direzione vento
domenica 22 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 18.1ºC 75% buona direzione vento
15:00 18.2ºC 83% buona direzione vento
21:00 12.9ºC 96% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni