cronaca

"La città va allo sfascio e loro si accapigliano per i posti"

domenica 8 gennaio 2017
di Stefano Olimpieri - Identità e Territorio
"La città va allo sfascio e loro si accapigliano per i posti"

E’ ormai davanti agli occhi di tutti: Germani, la sua Giunta, la sua maggioranza ed il suo partito sono divenuti un campo di battaglia. Mentre l’allegra brigata che gestisce Orvieto si disinteressa di tutte le numerosissime questioni aperte, e che non aspettano altro che soluzioni concrete, la città, le sue imprese ed i suoi corpi intermedi e sociali stanno scivolando sempre più nel baratro di una crisi senza ritorno.

In due anni e mezzo, Germani e la tutta la sua “combriccola” non hanno messo in campo nessuna riforma strutturale: in questi 900 giorni sono stati capaci solo di occupare i posti di potere, creare sacche di clientela e rimettere in moto quel vecchio sistema di spesa pubblica che a cavallo del nuovo millennio aveva portato il Comune sull’orlo del fallimento. Se fino a poche settimane fa le schermaglie del tutti contro tutti all’interno della maggioranza - con il PD partito egemone - venivano nascoste sotto il tappeto, da pochi giorni a questa parte la situazione è esplosa in tutta la sua virulenza.

Contrarietà sulla nomina dell’Assessore all’Opera del Duomo; maggioranza spaccata sulla Pianta Organica delle Farmacie, con ben quattro Consiglieri usciti dall’aula (3 PD ed un “giallettiano”); diktat del PD sulla composizione della Giunta attraverso consegne di buste chiuse con nomi da scegliere, sistema simile a Rischiatutto (la 1, la 2 o la 3); gruppi che si sfaldano e che non rinunciano anche ad attacchi personali; conflitti di interessi grossi come i motori dei camion, con Consiglieri che non hanno il minimo pudore di prenderne atto e di starsene almeno un po’ in disparte; liti furiose sui social network con attacchi senza precedenti tra l’Assessore al Bilancio (quello che, vale sempre la pena ricordare, costa alle casse del Comune circa 3 mila euro al mese) ed il Segretario del PD; lettere aperte per “intimidire” la stampa (se l’avesse fatto Concina l’avrebbero denunciato).

Ormai la balcanizzazione tra le diverse realtà, da un lato, ed il nervosismo, dall’altro, sono gli unici punti programmatici che vengono eseguiti alla lettera dalla Giunta Germani: una Giunta che in 900 giorni non è stata capace di rispettare neanche una delle migliaia di promesse fatte in campagna elettorale e che non è riuscita a mettere in atto nessuna delle riforme di cui la città ha urgente bisogno. Mentre la città si sta desertificando ed impoverendo, l’allegra brigata, formata dal Sindaco, i suoi Assessori, la sua maggioranza ed il PD, continua a farsi una guerra che ormai è diventata palese e di pubblico dominio, il tutto al solo fine di riposizionare le truppe per cercare di accaparrarsi quelle poche briciole che sono rimaste.

 

 


Questa notizia è correlata a:

"Orvieto in crisi". I gruppi di minoranza chiedono un consiglio comunale aperto

Pubblicato da grilloparlante il 09 gennaio 2017 alle ore 12:47
Lei non ha bisogno di accapigliarsi per un posto. Neppure in provincia la vogliono! E se adesso ha un posto in consiglio comunale è solo grazie ad un gran signore di nome Tony Concina.
Lasci fare a chi sta provando a lavorare. Poi alle prossime elezioni, quando si candiderà nuovamente, ci presenterà la sua ennesima medicina in grado di guarire tutti i mali da lei diagnosticati!
Buona giornata.
Pubblicato da grillo parlante il 09 gennaio 2017 alle ore 14:32
Beh! Olimpiè tu non ti puoi accapigliare di certo per una poltrona visto che neanche in provincia sei entrato........qui sei entrato solo perché ti ha lasciato il posto Concina!!!!!!!!! non crede consigliere sia giunto il momento di abbandonare la politica e lasciar fare a qualcuno, della tua parte politica, che sia più competente, meno astioso e più costruttivo?????? fatti na domanda e datti una risposta invece di passare giorno e notte a studiare come demolire il centrosinistra!!!!!! anche loro si devono fare delle domande, lo dovrebbero fare, e Germani dovrebbe fare il sindaco e non Gnagnarini..........Ciao Olimpiè forse se avessi agito diversamente chissà!!!!!!!
Pubblicato da Consigliere provinciale il 10 gennaio 2017 alle ore 00:42
Sig. Olimpieri, ci parli della figura ridicola che ha fatto alle elezioni provinciali di domenica 8 genn.
Ad ogni tornata politica dimostra sempre di essere un perdente doc !
Alle Amministrative è stato asfaltato da Luciani, lo stesso che fino a ieri sedeva anche in consiglio provinciale !
....e ho detto Luciani e non JFK !
Mica sarà ora di passare la mano a qualche giovane o allo stesso G. Luciani ?

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 maggio

Meteo

sabato 27 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 22.7ºC 36% buona direzione vento
15:00 25.1ºC 32% buona direzione vento
21:00 16.2ºC 54% buona direzione vento
domenica 28 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 23.9ºC 36% buona direzione vento
15:00 26.7ºC 29% buona direzione vento
21:00 16.8ºC 53% buona direzione vento
lunedì 29 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 24.4ºC 37% buona direzione vento
15:00 27.7ºC 31% buona direzione vento
21:00 17.1ºC 62% buona direzione vento
martedì 30 maggio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 25.7ºC 31% buona direzione vento
15:00 28.3ºC 29% buona direzione vento
21:00 17.1ºC 57% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni