cronaca

Al Convento di San Crispino, l'ultimo saluto al granatiere Paolo Rossi

lunedì 21 novembre 2016
di Silvio Manglaviti
Al Convento di San Crispino, l'ultimo saluto al granatiere Paolo Rossi

Paolo Rossi, amante della Vita. Fu il compianto fraterno amico Gigi Moretti a presentarmelo una trentina di anni fa e poi ci si ritrovò a Milano, dove lui risiedeva ed io pendolavo da Firenze nei week-end: frequantavamo l’Osteria di Tubetto, dove si esibivano gli amici della dixie band di Lino Patruno. Fu lui a farmi suonare con il mitico Engel Gualdi, indimenticabile clarinettista, al Ca’ Bianca, sui Navigli vicino al Capolinea. Paolo ha amato la Vita come pochi: la Vita vissuta, ma Bene, nel Bene. Glielo riconosceva anche il nipote Luca Barbarossa, un giorno da me tutti insieme a consegnare i Bianchi Alamari al Granatiere Neri Marcorè, uno di Quelli de La Piave.

Paolo Rossi, Granatiere. Il dott. Rossi, già nel Consiglio Direttivo dell’Associazione Nazionale Granatieri di Sardegna, presidente della Sezione Regionale dell’Umbria e di quella orvietana, è stato per quasi vent’anni protagonista indiscusso, fervente organizzatore di tutti gli eventi, manifestazioni ed iniziative dedicate ai Granatieri e alla memoria di Padre Chiti. I Granatieri, la più antica Specialità militare d’Europa (1659), sono di casa ad Orvieto, sin dal 1871 (reggimenti 3° e 4° dei Granatieri di Lombardia nella 2° Divisione del gen. Nino Bixio, il cui quartier generale era sito nell’attuale omonima caserma, antico convento di S. Agostino) e, successivamente, dal 1976 al 2002 con il 3° Reggimento Granatieri “Guardie” nella sede della Caserma Piave. Proprio grazie alla caparbietà ed alla tenacia di Paolo Rossi, che lo volle con forza ed orgoglio da Vecchio Granatiere, il giardino del Belvedere a Piazza Cahen è stato dedicato a Padre Gianfranco.

Paolo Rossi, promotore culturale. Anni prima delle fatiche granatieresche, a capo del circolo locale di Legambiente, Paolo riuscì a tenere aperta per molti anni la chiesa di San Francesco, sede anche del Sacrario militare dei Caduti orvietani di tutte le guerre. Paolo Rossi mise a frutto tutto il proprio carisma e la mentalità manageriale catalizzando attorno a sé un gruppo di giovani che garantivano la fruizione e le visite guidate dell’antica chiesa orvietana, ristrutturata con l’annesso convento (oggi sede della Biblioteca comunale) dal priore, cardinale e podestà d’Orvieto San Bonaventura da Bagnoregio: il doctor seraphicus; colonna, con Tommaso d’Aquino (allora a S. Domenico), del processo istitutivo della solennità del Corpus Domini, promulgata da Orvieto nel 1264 da papa Urbano IV.

Paolo Rossi ci mancherà. Ma resterà sempre in noi ben presente il suo spirito guascone e scanzonato, la sua ineffabile ironia che gli ha consentito di beffare persino Sorella Morte, che lo ha colto da vivo, durante una giornata in compagnia dei Suoi Granatieri, tra adunate cameratesche ed agapi fraterne.

Saluteremo Paolo Rossi al convento di S. Crispino, martedì 22 novembre alle ore 15.00.

Il Granatiere Paolo Rossi è andato avanti per l'Ultimo Contrappello

Pubblicato da PIERO CAMBI il 21 novembre 2016 alle ore 14:48
Quando Accompagnavo qualche famigliare, o amico, a visitare la Chiesa di San Francesco (dove,nel Sacrario Militare, dedicato ai caduti ,o dispersi in guerra ,c’era anche un mio cognato Cuccomino Elio) all’ingresso trovavo questo, GENTILISSIMO, Signore , (solo dopo ho saputo che si chiamava Paolo Rossi). Oggi , dopo tanti anni mi domando di quale famiglia Rossi era Parente?? Sono trascorsi tanti anni, e ancora lo ricordo..
Piero Cambi

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 maggio

Carlo Tonelli candidato Sindaco a Orvieto. Programma e liste di supporto: "Comunisti Italiani" e "Uniti per Cambiare"

Il PD presenta a Orvieto le candidature alla Provincia: per un ente strategico, candidati di provata esperienza

SU LA TESTA! Venerdì 22 maggio ore 18,30 Assemblea pubblica con M.Cecilia Stopponi, Damiano Stufara, Fabio Amato

Ancora minacce ai candidati Sindaco di Fabro. Lettera aperta dei tre candidati ai cittadini

CGIL Orvieto, Venerdì confronto con i candidati del centrosinistra. Sabato presentazione dei racconti di memoria delle donne dello Spi-Cgil

Elezioni Provinciali. Giampaolo Antoniella per Sinistra e Libertà: onestà, volontà, capacità

Liliana Grasso, candidata per il Consiglio Provinciale, Collegio Orvieto 3

Massimo D'ALEMA a Orvieto giovedì 21 maggio alle ore 21. Sarà intervistato da Massimo Giannini, vicedirettore di Repubblica

Il Lions Club Orvieto consegna le Borse di studio del distretto per l'a.a. 2008-2009

Uisp Scherma Orvieto, Bernardo Ricci è Campione Italiano

Ordinanza relativa alla circolazione stradale nel centro storico per sabato 23 maggio in occasione del Premio Internazionale per i Diritti Umani

Treni: ancora disagi pesanti. Se la situazione non fosse disperata ci sarebbe da ridere!

Venerdì e sabato "Rugantino" al Teatro Mancinelli. Allestimento a cura delle Scuole Secondarie di Orvieto

Inaugurazione del nuovo antistadio in erba sintetica al "Luigi Muzi" di Ciconia

Riflessioni in margine alla nuova lottizzazione Fanello

"Segna la tua meta". Domenica ad Orvieto il grande rugby, solidarietà e festa per l'Abruzzo

Debiti fuori bilancio per la conclusione della causa con l'ex Artesia. Conticelli chiede la convocazione urgente dei capigruppo e scrive alla Prefettura

Comunità Montana: Sinistra Critica stigmatizza l'intollerabile paralisi che dura da mesi

Presentata ad Allerona la lista di Rocchigiani

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni