cronaca

Sisma, Barberini scrive ad Alfano per temporanea sospensione nuovi arrivi richiedenti asilo in Umbria

mercoledì 9 novembre 2016
Sisma, Barberini scrive ad Alfano per temporanea sospensione nuovi arrivi richiedenti asilo in Umbria

Interrompere, per un congruo periodo di tempo, in questa fase delicata legata al sisma del 30 ottobre, che ha anche determinato difficoltà nel reperimento di adeguate strutture di accoglienza, i flussi dei richiedenti asilo verso l’Umbria: la richiesta è stata formulata in una lettera inviata dall’assessore regionale alla Sanità, Coesione sociale e Welfare, Luca Barberini, al ministro dell’Interno, Angelino Alfano e, per conoscenza, ai prefetti di Perugia e Terni.

Dopo aver ribadito la totale disponibilità della Regione a continuare la collaborazione con le istituzioni sul fronte dell’ospitalità delle persone richiedenti asilo, ha evidenziato come “la comunità umbra, da sempre, ha dimostrato una grande disponibilità nell’accoglienza, forte della propria identità culturale ancorata ai principi della pace, del dialogo, della solidarietà, della promozione dei diritti umani”.

“Oggi, - scrive l’assessore - a seguito dei recenti eventi sismici che hanno gravemente ferito l’Umbria, siamo costretti a chiedere che non ci vengano assegnate ulteriori quote di richiedenti asilo per consentire alle istituzioni pubbliche e private di continuare l’ottimo lavoro svolto finora sul fronte dell’accoglienza, senza sottoporle a ulteriori sforzi in questo momento particolare e, al tempo stesso, di gestire al meglio l’emergenza post sisma, assicurando ai cittadini terremotati le migliori risposte possibili”.

Fonte: Regione dell'Umbria


Questa notizia è correlata a:

Vertice post-sisma, prioritario rimettere in moto il sistema economico

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"