cronaca

Erba alta e abbandono, Progetto Futuro chiede "Più decoro e meno degrado"

giovedì 11 agosto 2016
di Progetto Futuro - Castel Giorgio
Erba alta e abbandono, Progetto Futuro chiede "Più decoro e meno degrado"

Non servono tante parole per descrivere lo stato di abbandono e degrado in cui versa il paese di Castel Giorgio sotto la gestione dell’amministrazione Garbini. Bastano le immagini delle vie del paese, della cartellonista stradale, dell’abbandono totale degli immobili pubblici, dello stato in cui si trovano i “rinnovati” giardinetti comunali, di quello che rimane allo stadio Vince Lombardi dopo i giorni del football.

Una situazione quasi umiliante per il paese di Castel Giorgio, un tempo definito la Perla dell’Alfina e oggi fatto diventare un luogo dove sterpaglie, erba alta e incuria hanno preso il sopravvento. Ovviamente anche questa assenza di interventi per il decoro urbano è a carico dei cittadini che pagano le tasse. Purtroppo i castelgiorgesi invece di vedere gli amministratori intervenire dove è necessario sono costretti a guardare strutture deteriorarsi al sole o diventare latrina per i piccioni.

Ma intanto il sindaco Garbini pensa a farsi qualche “selfie” con il decespugliatore in mano. La domanda sorge spontanea…: Ma anche lui era alla ricerca dei Pokémon tra le sterpaglie del paese? Vedere per credere…

 

Nota di: Progetto Futuro Castel Giorgio

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro