cronaca

De Sio (FdI): "Raggi eviti di dire sciocchezze"

giovedì 11 agosto 2016
De Sio (FdI): "Raggi eviti di dire sciocchezze"

"Se nascondesse meglio la sua ignoranza, come ha fatto in campagna elettorale, eviterebbe sia di dire sciocchezze che di far inaugurare la fiera delle banalità a tanti amministratori regionali e locali del centrosinistra che, utilizzano lo straparlare del Sindaco di Roma Virginia Raggi per depistare le enormi responsabilità che gravano sull’Umbria in tema di gestione dei rifiuti e disapplicazione decennale di tutti i Piani regionali di smaltimento". Così Alfredo De Sio Componente dell’Esecutivo Nazionale di Fratelli d’Italia –Alleanza Nazionale a proposito delle dichiarazioni del sindaco di Roma sul possibile conferimento in Umbria di parte dei rifiuti della capitale.

"L’approssimazione con la quale il neo sindaco di Roma parla di argomenti che dimostra di non conoscere, rischia di spostare il dibattito aperto in Umbria sulla gestione dei rifiuti dal dramma alla farsa. In questi anni – riprende l’esponente di Fratelli d’Italia - la regione dell’Umbria e le amministrazioni locali, tutte a guida centrosinistra, hanno messo in atto politiche ambigue, alimentando le speranze di tanti speculatori che vedevano e vedono nelle politiche deboli della nostra regione la possibilità di praticare incursioni nel silenzio assenso di chi non ha mai deciso in totale la strada da seguire".

"A volte però capita che l’effetto sia completamente opposto alla causa e così le dichiarazioni scomposte del Sindaco di Roma, rischiano di aver un effetto doccia gelata sulle manovre di piccolo cabotaggio rispetto a processi autorizzativi in corso presso le autorità umbre competenti e facendo uscire forzatamente allo scoperto tutti coloro che finora si sono tenute le mani ben libere sia sul ruolo delle discariche che dei termovalorizzatori . In questo gioco di specchi - conclude De Sio – la Raggi si dimostra uguale nelle intenzioni a chi come il Pd capitolino guardava al sistema degli impianti Acea come uno degli strumenti di gestione dell’emergenza rifiuti ed il PD umbro è costretto a smentire la Raggi smentendo se stesso".

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

"ValorePaese". Immobili in concessione, con la promessa di rinascita

Pronta la prima area di sgambatura per cani, già previste altre due

Cena degli Auguri di Natale ed assemblea generale per l'Unitre

Vetrya Orvieto Basket d'autorità in casa della capolista

"Questa nostra Italia". In tanti a Orvieto per l'ultimo libro di Corrado Augias

Pulcinella

Orvieto FC, la prima squadra ritorna in vetta. Momento magico per la società

Orvieto Comune Europeo dello Sport 2017, la tribuna dello Stadio ha il tetto bucato

Quella faccenda lunga della "Settimana Corta"

Comitato Pendolari Roma-Firenze: "Delusi dall'assessore Chianella"

L'Orvietana mette paura alla capolista

In Via Vecchietti torna il Mercatino di Natale della Solidarietà

Pagamento mensa e trasporti, il bollettino arriva a casa

Torna "Valner.In.A.Box", il regalo che non dimentica l'Umbria post sisma

"Campioni in Cattedra" con il Coni, Alessio Foconi alla Scuola Primaria "Barzini"

Gli studenti dell'Istituto Comprensivo a "Mezzogiorno in famiglia"

Televisori sintonizzati su Raitre, Orvieto in onda su "Geo&Geo"

Assemblea regionale di "Potere al Popolo Umbria"

XXV Convegno Internazionale di Studi su Storia e Archeologia dell'Etruria

Prestiti "ad occhi chiusi" in biblioteca per un invito alla lettura a sorpresa

Guasto meccanico all'ascensore del sottopasso ferroviario

In 350 sulla Rupe per la tre giorni di "Orvieto Tango Winter"

Consulta per il sociale e Consulta giovani al Villaggio di Natale con la mostra di pittura

Medaglia d'Oro alla Protezione Civile, sede umbra collegata per la cerimonia

Raffiche di vento e pioggia, si moltiplicano gli interventi dei Vigili del Fuoco

Giornata di studio all'Unitus, Lazio terreno fertile per il futuro