cronaca

Coltivavano erba a Corbara, denunciati due giovani orvietani

martedì 14 giugno 2016
Coltivavano erba a Corbara, denunciati due giovani orvietani

Avevano scelto un bel luogo vista-lago per fare crescere le loro piantine di canapa indiana ma sono stati scoperti e denunciati. Protagonisti dell'episodio, due giovani orvietani andati incontro alla denuncia per produzione abusiva di sostanza stupefacente al termine di un'operazione congiunta della Stazione Carabinieri di Baschi e della Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Montecchio.

I componenti dei due reparti hanno infatti scoperto che a Corbara, sul terreno antistante un casolare abbandonato, qualcuno era dedito alla coltivazione di una serie di piantine di canapa indiana, opportunamente messe in vasi e ben occultate alla vista degli eventuali passanti.

Grazie ad una serie di servizi di osservazione il personale delle due stazioni ha colto sul fatto, mentre si prendevano cure delle piantine, i due coltivatori "in erba", un 27enne ed un 26enne, entrambi orvietani. Oltre a sequestrare sul posto le 11 piantine e materiale vario per la relativa cura, a casa del 27enne sono stati trovati una dose di cocaina e, in quella del 26enne, 4 grammi di marijuana e quasi 300 semi di canapa.

Entrambi sono stati deferiti in stato di libertà all'autorità giudiziaria ternana per produzione abusiva di sostanza stupefacente.

Commenta su Facebook