cronaca

Polizia in festa per il 164esimo anniversario della fondazione. Tutti i premiati

venerdì 27 maggio 2016
Polizia in festa per il 164esimo anniversario della fondazione. Tutti i premiati

La Polizia di Stato ha celebrato venerdì 27 maggio a Narni il 164esimo anniversario della fondazione. La cerimonia è iniziata con la deposizione della corona in ricordo dei caduti nel piazzale antistante la questura, alla presenza del Prefetto della Provincia di Terni Angela Pagliuca e proseguita nel centro storico. Nell’Auditorium Bortolotti, il Questore Carmine Belfiore ha illustrato un anno di attività della Questura di Terni, attraverso una presentazione dettagliata dei maggiori risultati raggiunti, risultati che hanno visto una notevole diminuzione dei reati in genere.

Alla presenza delle autorità intervenute: il Sottosegretario al Ministero dell’Interno On. Gianpiero Bocci, il Prefetto della Provincia di Terni Angela Pagliuca, il Procuratore Generale della Repubblica Fausto Cardella, il Procuratore Capo della Repubblica Alberto Liguori, l’Assessore e Vice Presidente della Giunta regionale Fabio Paparelli, il Vescovo della Diocesi Terni-Narni-Amelia Giuseppe Piemontese, il Presidente della Provincia e Sindaco di Terni Leopoldo Di Girolamo, il Sindaco di Narni Francesco De Rebotti e i comandanti delle altre Forze di Polizia e Militari, sono state consegnate le onorificenze ai poliziotti che si sono distinti nella loro attività professionale.

Alla cerimonia, oltre ai numerosi intervenuti, tra i quali i familiari delle vittime del dovere, erano presenti anche circa 100 studenti dell’Istituto Comprensivo “Luigi Valli” e dell’Istituto di Istruzione Superiore “Gandhi” di Narni, che al termine dell’evento, in Piazza dei Priori, davanti agli stand espositivi della Sezione della Polizia Stradale, della Sezione della Polizia Postale e delle Comunicazioni e del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica, hanno assistito ad una dimostrazione operativa di un’unità cinofila antidroga.

Durante la cerimonia il Questore di Terni Carmine Belfiore ha consegnato una targa al sig. Santini, per aver collaborato alla cattura di uno degli assalitori allo sportello bancomat di Borgo Rivo. Il sig. Santini, non solo ha telefonato al 113 di notte, dopo aver sentito il rumore, ma è rimasto in contatto telefonico con la Polizia di Stato fornendo elementi utili alla cattura.

Nel corso della mattinata sono stati assegnati i seguenti premi:

ENCOMIO SOLENNE - COMMISSARIATO ORVIETO
Sovrintendente QUATTRANNI Raffaele
Con la seguente motivazione: Evidenziando elevate capacità professionali, acume investigativo e non comune determinazione operativa, espletava una complessa operazione di polizia giudiziaria che consentiva l’arresto in flagranza di reato di due persone responsabili di traffico di sostanze stupefacenti.
Fiano Romano (Roma), 20 ottobre 2012

ENCOMIO - COMMISSARIATO ORVIETO
Sovr.te Capo MENGHINI Marco
Assistente Capo POLITELLA Gaetano

LODE - COMMISSARIATO ORVIETO
Sovrintendente FORANOCE Giulio
Assistente Capo CASACCIA Danilo
Assistente Capo DAMIANI Marco
Assistente Capo QUATTRONE Alessandro
Assistente BRASILI Gianluca
Assistente Capo FABI Sergio Noè
Assistente Capo QUATTRONE Alessandro
Assistente Capo CAPOTOSTI Nicola
Isp.Sup. S.U.P.S. LIVI Sandro
Sovr.te Capo MENGHINI Marco
Sovrintendente QUATTRANNI Raffaele
Assistente Capo QUATTRONE Alessandro

ENCOMIO - STRADALE TERNI / ORVIETO
Sovrintendente ZUMBO Francesco
Assistente Capo TODINI Leonardo
Sovrintendente FABRETTI Giuseppe
Assistente Capo TABACCHINI Alessandro
Assistente Capo AGOSTINELLI Gianluca
Assistente Capo BELLITTO Claudio
Assistente Capo ATZEI Giordano
Assistente Capo PATACCHINO Diego
Sovr. Capo BOLLI Massimiliano
Sovrintendente MORTINI Ivo
Assistente Capo PIVA Fabio
Assistente Capo SETTIMI Filippo
Assistente Capo FONTANIERI mauro

LODE - STRADALE ORVIETO
Sovrintendente MANILI Raffaele
Assistente Capo CECCARIGLIA Stefano
Assistente Capo MECHELLA Fabio
Assistente Capo ANGELONI Giovanni
Assistente Capo MUZI Luigi
Agente BERNARDINI Roberto
Assistente Capo FONTANIERI Mauro
Assistente Capo AMMENDOLA Francesco
Assistente Capo PIVA Fabio
Assistente Capo MARIANELLO Stefano
Assistente Capo MARZOLI Daniele
Assistente Capo POGGETTI Fiorenzo
Assistente Capo PICCHIAME Toni
Assistente Capo GRISPIGNI Stefano
Assistente Capo GRAZIANI Lucio
Assistente Capo DI MARCO Emanuele

LODE - STRADALE TERNI
Assistente Capo DE GIOIA Claudio
Assistente Capo TARDOCCHI Fabio
Assistente Capo TRIOLO Simone

ENCOMIO - SQUADRA MOBILE
Vice Questore Agg. dott. Francesco PETITTI
Isp. Sup. SUPS ISERNIA Ruggero
Ispettore Capo LUPI Piero
Assistente Capo FIORANI Roberto
Sovrintendente Capo DE MAJO Stefano
Sovrintendente NANNINI Claudio
Assistente Capo ANGELETTI Cesare
Assistente Capo FIORANI Roberto
Assistente Capo QUONDAM BARTOLOMEO Corrado
Isp. Sup. S.U.P.S. COLAIUDA Marcello
Isp. Sup. S.U.P.S. CAPRARA Alessandro Vittorio
Sovrintendente C. CARBONI Franco
Sovrintendente BONACCORSI Luciano
Assistente Capo NARDONI Stefano
Assistente Capo CECCHI Gianluca
Assistente Capo ANGELONI Luca
Ispettore Capo SAULLE Angelo Bruno

LODE - SQUADRA MOBILE
Sovrintendente NANNINI Claudio
Assistente Capo ANGELETTI Cesare
Assistente Capo QUONDAM BARTOLOMEO Corrado
Isp. Sup. S.U.P.S. COLAIUDA Marcello
Isp. Sup. S.U.P.S. CAPRARA Alessandro Vittorio
Sovrintendente C. CARBONI Franco
Sovrintendente BONACCORSI Luciano
Assistente Capo NARDONI Stefano
Assistente Capo CECCHI Gianluca
Assistente Capo ANGELONI Luca
Ispettore Capo VITTORI Angelo
Assistente Capo MOSTARDA Stefania
Assistente Capo PETRUCCI Franco
Ispettore Capo SAULLE Angelo Bruno
Isp. Sup. SUPS ISERNIA Ruggero
Ispettore Capo LUPI Piero
Sovrintendente Capo DE MAJO Stefano

LODE
V. Q. Agg. dott. Alfredo LUZI
Con la seguente motivazione: Per l’impegno profuso nel dirigere un’operazione di Polizia Giudiziaria che portava all’arresto di un individuo responsabile di tentato omicidio, minacce, lesioni a P.U. e di numerose rapine in danno di esercizi commerciali. Roma, 25 dicembre 2013

LODE
Primo Dirigente dott. Carmine BELFIORE
V. Q. Agg. dott. Alfredo LUZI
Con la seguente motivazione: Impegnato in un delicato e difficile servizio di ordine pubblico in occasione di manifestazioni di piazza legate alla cosiddetta “Giornata dell’indignazione”, garantiva il regolare svolgimento della manifestazione e il mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica. Roma, 15 ottobre 2011

LODE
V. Q. Agg. dott. Alfredo LUZI
Con la seguente motivazione: Evidenziando spiccate doti investigative e notevoli capacità professionali, dirigeva una laboriosa indagine di polizia giudiziaria inerente gli abusi sessuali perpetrati da un settantenne su una minore. Al termine dell’operazione l’Autorità Giudiziaria disponeva il divieto di avvicinamento e di comunicazione con la vittima. Tivoli (Roma), 2 aprile 2013

ENCOMIO - UPGSP
Assistente Capo ANTONINI Riccardo
Assistente Capo NERI Fabio

LODE – UPGSP
Vice Questore Agg. dott. Giuseppe TASCHETTI
Sost. Comm. MANCINI Anna Maria
Sovrintendente PICCHIANTANI Stefano
Sovrintendente GREGORI Luca
Assistente Capo GRECHI Costantino
Assistente Capo PATERNI Renzo
Assistente POMPEI Gianni
Assistente Capo GRECHI Costantino
Assistente Capo ROCCETTI Roberto
Sovrintendente MANCINI Massimo
Assistente Capo SVIZZERETTO Gian Luca
Assistente Capo COSENTINO Teresa
Sovr. Capo MAZZOLI Domenico
Assistente Capo FORMICA Carlo

LODE - DIGOS
Ispettore Capo BAIARDELLI Marco
Assistente Capo MANTOVANI Gianluca
Assistente Capo QUAGLIA Fabio

LODE - POSTALE
Assistente Capo LOZZI Giovanni
Assistente Capo FAZIANI Roberto

LODE - POLFER
Assistente Capo BARZELLOTTI Giorgio
Assistente Capo DI CINTIO Massimiliano

LODE
Assistente Capo DOMINICI Riccardo
Con la seguente motivazione: dando prova di capacità professionali, si distingueva in una attività investigativa che si concludeva con l’arresto di un medico chirurgo responsabile del reato di concussione. Terni, 23 settembre 2014

LODE
Assistente Capo GREGORI Rodolfo
Con la seguente motivazione: dando prova di determinazione operativa e spirito di iniziativa, si distingueva in una attività di soccorso pubblico a favore di un giovane allontanatosi da casa con intenti suicidi

ENCOMIO
1° Dirigente dott.ssa Cinthia PETRALITO (ora al Ministero)
Vice Questore Agg. dott. Rodolfo SAVIO
Vice Questore Agg. dott. Giuseppe TASCHETTI
Sost. Comm. PATERNI Roberto
Sovrintendente PANUNZI Daniele
Assistente Capo FIORE Maria Rita

LODE
Ispettore Capo SAULLE Angelo Bruno
Ispettore Capo LUPI Piero
Assistente Capo QUONDAM BARTOLOMEO Corrado
Assistente Capo ANGELETTI Cesare
Con la seguente motivazione: evidenziando notevoli capacità professionali, prendeva parte ad un complesso servizio di ordine pubblico in occasione di una manifestazione di protesta dei lavoratori dell’acciaieria di Terni.

Commenta su Facebook