cronaca

#SaveOrvieto si appella alle istituzioni: "Non c'è più tempo, servono atti ufficiali"

domenica 22 maggio 2016
#SaveOrvieto si appella alle istituzioni: "Non c'è più tempo, servono atti ufficiali"

"Alla marcia c’erano tanti cittadini, c’erano associazioni, c’erano consiglieri comunali e regionali. E c’era il primo cittadino. Senza fascia tricolore ma non era un cittadino qualsiasi. Giuseppe Germani ha preso impegni importanti. Lo ha detto lui. Fin dalla campagna elettorale ha messo fra i primi punti il no ad un futuro per Orvieto con la discarica.

Giuseppe Germani è il sindaco dei cittadini e non il sindaco di una componente politica. E’ il sindaco dei diritti di tutti, delle esigenze collettive. Giuseppe Germani deve essere conseguente alle sue parole. Può farlo, è forte, ha dalla sua parte la città. E non si può fare influenzare da una minoranza che ancora pensa che la discarica ci possa essere o che – come afferma anche un dirigente del Comune – “tanto dall’autostrada non si vede”. Non è una questione estetica. E’ una questione di sicurezza, di salute, di valorizzazione economica del territorio. La discarica deve essere chiusa. Entro il 2020. Ma il tempo è tiranno ed ora non è più possibile tergiversare.

La Regione da un momento all’altro potrebbe definire la fase di emergenza. E se non si attivano atti comunali in tempi rapidissimi alla città, all’istituzione verrà tolta ogni possibilità di scelta. Altri decideranno per noi. Altri si sostituiranno alle istituzioni locali, alla politica locale, ai cittadini e alle associazioni. Se dovesse succedere ci aspettiamo che ogni sindaco, ogni consigliere comunale consegni al Prefetto fascia e mandato.

Il tempo dei buoni propositi non basta più. La Marcia del Rispetto e della Bellezza della scorsa settimana ha visto protagonista gran parte della collettività orvietana, in numerosi hanno partecipato ad un corteo simbolo per ribadire con forza la contrarietà a qualsiasi nuovo impianto e/o ampliamento della discarica Le Crete di Orvieto.

Ci aspettiamo dal Sindaco una riflessione conseguente alla giornata di sabato. Ci aspettiamo di vedere redigere atti amministrativi propedeutici per dire no. No all’ampliamento del secondo calanco, no al terzo calanco, si al trattamento dei rifiuti differenziati e con tecnologie evolute e controllate, no allo sviluppo di aree per trattamento di rifiuti in zone a rischio idrogeologico di fatto.

No ai rifiuti speciali non pericolosi. Si ad analisi certe su aria, acqua e terra nella discarica e nelle aree limitrofe. Studio dell’inquinamento da mercurio e metilmercurio del Paglia sulla base di rilievi scientifici già presenti.

Ci spaventa che in Comune ci sia un dirigente, il dottor Longhi, che afferma di essere a favore dell’ampliamento della discarica quando il sindaco pubblicamente afferma il contrario. La mano destra non può fare il contrario della sinistra o non può non saperlo.

Serve chiarezza, trasparenza ed atti. E lo chiediamo innanzitutto al Sindaco che, ora, deve scegliere se stare dalla parte degli interessi di pochi o dalla parte dei diritti di tutti. Lo chiediamo a lui e a tutti quei consiglieri che erano in piazza. A quelli che hanno già fatto da tempo una scelta e a quelli che la stanno meditando perché pensano sia più importante stare dalla parte dei cittadini che restare incatenati ad interessi che – badate bene – non sono di Partito ma di qualcuno.

Orvieto, Saveorvieto, quella piazza non aspetta più. E lo stesso ragionamento vale per tutte le istituzioni e le rappresentanze politiche del territorio. Il tempo delle scelte è adesso. Nel prossimo Consiglio comunale vogliamo ascoltare ordini del giorno, interrogazioni, mozioni e vedere atti di giunta o di consiglio che dicano realmente se gli eletti stanno dalla parte degli elettori".

#SaveOrvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 gennaio

Differenziata, la media si attesta al 78,12 per cento. Filiberti: "Non ci fermiamo qui"

Si è casta quando non si ha una solida formazione etica, politica e culturale

Danilo Giulietti relaziona su "Luce e colore". Conferenza ISAO a Palazzo Coelli

"Ricordiamoci di ricordare". Spettacolo al Palazzo Baronale

Pronta la nuova convenzione per l'adesione alla Centrale unica di committenza

Giorno della Memoria, due giorni di eventi per ricordare la Shoah

Nuovo Comitato Uisp Orvieto Mediotevere, Federica Bartolini presidente

Di un Eden

Bandiera Canadese

Allora non esisteva l'Erasmus

La Vetrya Orvieto Basket viene travolta dal Bastia

Lucetta Scaraffia ospite del ritiro mensile del clero della Diocesi di Orvieto-Todi

Una sconfitta, una vittoria e un pareggio per l'Orvieto FC. In settimana esordio per gli Allievi

"Dall'Amiata alla Valle del Tevere: ancora geotermia industriale o un altro sviluppo è possibile?"

Al Mancinelli Ashira Ensemble propone "Un volo leggero...Per rispondere con la vita"

Omaggio alla Catalogna. Musica, letture e mostra per il Giorno della Memoria

Esperti a convegno al Palazzo dei Congressi su "Nuove prospettive in Neonatologia"

L'Unitre Orvieto presenta il secondo quadrimestre di attività

Nasce l'associazione "Orvieto Runners". Tra gli obiettivi, la promozione del Trail Running

Letture e film a scuola per non dimenticare

Design, Verdi, Pissaro e Santa Rosa. La settimana allo Spazio Pensilina

Province, con tagli previsti a rischio blocco servizi al cittadino. Il dossier Upi presentato in Commissione Parlamentare

Terremoto, Rifondazione si appella al Consiglio Regionale: "Riappropriamoci di un intervento autonomo come nel 1997"

Fine settimana da dimenticare per la Cestistica Azzurra Orvieto

Consegnato a Cascia il secondo modulo abitativo provvisorio

"Fermate il pagamento della Tosap: poca comunicazione, cittadini in difficoltà"

Sul ruolo delle associazioni in generale e sulla Val Di Paglia Bene Comune in Particolare. Meglio chiarire

Terzo calanco? Redde rationem nel PD

Dal 12 febbraio a Orvieto il nuovo Corso di qualificazione professionale per sommelier

Imu agricola: il Tar del Lazio non conferma la sospensiva

Servizio idrico: il recupero del deposito cauzionale crea problemi agli utenti. Luciani interroga il sindaco

Ciconia - Umiltà, impegno e lavoro: la strada del successo secondo Francesco Romanini

Truffa dell'incidente alla figlia, anziana ci rimette 600 euro. Indagini a tutto campo

Opere previste dal Consorzio Val di Chiana per la mitigazione del rischio di esondazione del fiume Paglia, argomento su cui riflettere

Cordoglio per la scomparsa dell'agente di Polizia, Lorella Manglaviti

Imu agricola: il Consiglio dei Ministri cambia le altimetrie

Nel "Giorno della Memoria", Augusto Cristofori riceverà la medaglia d'onore della Repubblica

Polizia Provinciale: oltre 7 mila controlli in un anno, ma ora c'è il rischio che tutto svanisca

Orvieto Basket. L'under 19 torna alla vittoria nella trasferta contro Ponte Vecchio

Da Miami all'Azzurra Orvieto, Joanna Harden è pronta a scendere in campo

Altro derby umbro per Zambelli Orvieto che ospita il Trevi

"Il ricordo del gesto eroico di Aldo e Francesca Faina" e proiezione di "Corri ragazzo corri"

L'Istituto d'istruzione superiore scientifico e tecnico presenta il "Progetto formativo d'istituto"

Avvio partenopeo per "Risate & Risotti", poi a Orvieto per San Valentino

Azzurra Ceprini Orvieto – Reyer Venezia, palla a due iniziale al PalaPorano

Letture, flauto e violoncello al Museo delle Terrecotte