cronaca

Pettinacci a Olimpieri "esternazioni inaccettabili" e lo invita alla Commissione pari opportunità

lunedì 11 gennaio 2016
Pettinacci a Olimpieri "esternazioni inaccettabili" e lo invita alla Commissione pari opportunità

Il presidente del Consiglio comunale di Orvieto, Angelo Pettinacci, tira le orecchie a consigliere Olimpieri, soprattutto gli fa un "invito" che il rappresentante di Identità e Territorio non potrà rifiutare. "Mi auguro - scrive Pettinacci - che possa accogliere con spirito costruttivo e propositivo la proposta di una sua partecipazione alla costituenda Commissione Consiliare per le Pari Opportunità, al fine di impegnarsi - come del resto ognuno di noi dovrebbe quotidianamente fare - a contrastare l’ignobile fenomeno della violenza sulle donne nelle azioni, nei comportamenti e nelle parole”.

Dopo molti interventi, quello del Presidente dell'assise cittadina, si pone nelle intenzioni non solo di stigmatizzare le parole di Olimpieri, ma di invitare tutte quelle persone che hanno un ruolo di rappresentanza amministrativa, politica e civile a "fornire l’adeguato esempio che tenda ad abbassare, sempre, i toni della polemica e delle controversie, di qualsiasi natura esse siano". 

“Tutti, in questi giorni, - spiega Pettinacci - abbiamo appreso con estremo dispiacere e sdegno quanto avvenuto la notte di Capodanno nella città tedesca di Colonia. Ci siamo indignati, abbiamo provato - sotto varie forme - disprezzo per le violenze subite da molte ragazze, interrogandoci fino a che punto possa arrivare ancora il livello della discriminazione. Circostanze che hanno, in ogni modo, smosso le coscienze umane e sollecitato considerazioni personali più o meno nobili e più o meno private. L' esternazione fatta dal Consigliere Comunale di ‘Identità e Territorio’ Stefano Olimpieri è, senza ombra di dubbio, inaccettabile".

"Non devo essere io - continua il presidente - a ricordare al Consigliere Olimpieri come questo e altri Consigli Comunali della Città di Orvieto si sono sempre distinti nel contrastare qualsivoglia tentativo di discriminazione verso il prossimo, disapprovando ogni azione o considerazione che poteva generare contraddizioni o derive culturali. La violenza sulle donne è un fenomeno sociale ingiustificabile che attecchisce ancora in troppe realtà private e collettive e nessun pretesto può e deve giustificarla. Si tratta di comportamenti che vanno combattuti fermamente. Contrastare la violenza sulle donne è un compito essenziale di ogni società che si proponga la piena tutela dei diritti fondamentali della persona. Un compito essenziale soprattutto per chi la rappresenta".

Per questo , aggiunge Angelo Pettinacci "nel condannare le parole del Consigliere Olimpieri, invitandolo a riflettere sul comportamento che ogni rappresentante delle istituzioni civili deve tenere anche nella propria sfera personale, come Presidente dell’Assise cittadina e rappresentante di essa, mi dissocio a nome personale e ritengo del intero Consiglio da quanto scritto dal collega Olimpieri stigmatizzandone i toni, le parole e le chiare allusioni. Credo fortemente che, chi in particolar modo svolge un ruolo di rappresentanza amministrativa, politica e civile ha il dovere di fornire l’adeguato esempio che tenda ad abbassare, sempre, i toni della polemica e delle controversie, di qualsiasi natura esse siano. Invito pertanto il Consigliere Olimpieri, che sono certo abbia compreso la gravità morale della sua esternazione, a riflettere sul ruolo che intenderà svolgere all’interno dell’Assise cittadina alla luce di quanto accaduto. Mi auguro che possa accogliere con spirito costruttivo e propositivo la proposta di una sua partecipazione alla costituenda Commissione Consiliare per le Pari Opportunità, al fine di impegnarsi - come del resto ognuno di noi dovrebbe quotidianamente fare - a contrastare l’ignobile fenomeno della violenza sulle donne nelle azioni, nei comportamenti e nelle parole”.

Pubblicato da massimo morcella il 13 gennaio 2016 alle ore 08:26
Stefano ha commesso un grave errore. Si è scusato. Credo possiamo chiuderla qui!
Pubblicato da Orvietano il 13 gennaio 2016 alle ore 14:47
Massimo, non mi pare si sia scusato......
Pubblicato da grillo parlante il 14 gennaio 2016 alle ore 10:51
Eh no dott. Morcella non si è affatto scusato anzi è stato spocchioso come è nella sua natura rispondendo a Santelli così "......ho sbagliato, ma credo che non sia corretto mistificate la realta' dei fatti e cercare sempre delle giustificazioni. Sulle tue offese gratuite ci faccio una risata....... ". E questo me lo chiama scusarsi??????? suvvia mi meraviglio di lei avvocato che ritengo persona sobria, pacata e giusta non difendiamo l'indifendibile.......

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 28 marzo

Martedì 29 marzo, 67° anniversario dell'eccidio nazi-fascista di Camorena. Le celebrazioni

All'Unione Orvietana Rugby il titolo di campione umbro di serie C

FUTURO IMPERFETTO - Domani

"Il recupero del patrimonio architettonico in termini slow". Convegno al Palazzo del Gusto sabato 2 aprile

I piccoli centri come modelli resistenti di cultura slow

Il programma del convegno

Gemellaggio tra Allerona e Arlena di Castro nel segno dell'etnia comune

La Guardia di Finanza cambia look. Via le vecchie divise, arriva il grigio antracite

Palazzo Monaldeschi della Cervara sede del Liceo Artistico Statale. Appello del Prof. Donato Catamo

Nek sul palcoscenico del Mancinelli. Domani la data zero del nuovo tour europeo

"Se un uomo è gentile con uno straniero, mostra d'essere cittadino del mondo". Ma a Lampedusa la situazione è difficile

Le scuse del sindaco Concina. "Nessuna intenzione di offendere chicchessia"

Scoperta dalla Guardia di Finanza di Orvieto evasione da oltre 1 milione di euro in azienda edile

San Venanzo festeggia i 150 anni dell'Unità d'Italia. Una mostra storica e altri eventi dall'1 al 3 aprile

Protezione Civile: la Giunta regionale approva piano riparto fondi per 3 mln 800 mila euro

Arrestati il direttore della Confcommercio di Terni e un collaboratore. L'accusa è di estorsione

"La guerra non si può umanizzare, si può solo abolire". I Comunisti Italiani in piazza sabato 2 aprile per dire "no alla guerra"

Chi erano i sette martiri. Breve nota per ricordare

Un'osservatrice dagli States. Le due cose che preferisco di Orvieto

CITTASLOW in FESTIVAL DINNER MUSIC #13 torna sul lago di Corbara. Sabato 2 aprile Rita Marcotulli, Biondini e Girotto in concerto e il menù di San Miniato

Camorena: 29 Marzo 1944 - 29 Marzo 2011. Voci che ancora gridano: Libertà!

Meteo

martedì 28 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 7.4ºC 64% buona direzione vento
mercoledì 29 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 14.7ºC 41% buona direzione vento
15:00 19.3ºC 31% buona direzione vento
21:00 9.9ºC 65% buona direzione vento
giovedì 30 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.3ºC 44% buona direzione vento
15:00 20.6ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.5ºC 65% buona direzione vento
venerdì 31 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 17.5ºC 44% buona direzione vento
15:00 21.3ºC 34% buona direzione vento
21:00 11.3ºC 72% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni