cronaca

La Sii rassicura sulle condizioni dell'acqua: "Nessun problema per la salute"

lunedì 12 ottobre 2015
La Sii rassicura sulle condizioni dell'acqua: "Nessun problema per la salute"

"Non ci sono pericoli per la salute dei cittadini legati alla presenza di arsenico nelle falde". Il presidente della Sii Stefano Puliti e il direttore generale Paolo Rueca ricordano infatti che gli investimenti di oltre 2 milioni di euro di Ati e Sii, cofinanziati dalla Regione Umbria nel 2010, hanno permesso di abbattere le concentrazioni della sostanza che oggi non superano i 7 mcg/l a fronte dei limiti di legge fissati dall’Unione europea a 10 mcg/l.

Con le risorse impiegate si sono realizzati sistemi di potabilizzazione e di controllo della presenza di arsenico, e anche di altri inquinanti, consentendo ai cittadini di avere un’acqua pulita e sotto controllo. Le notizie stampa riportate in questi giorni risultano pertanto non rispondenti alla situazione esistente nel territorio orvietano dove invece l’impegno della Sii ha permesso di realizzare sistemi all’avanguardia a livello nazionale.

Ati e Sii hanno realizzato due impianti a Porano, uno a Orvieto e quattro nei comuni di Castel Giorgio e Castel Viscardo, tutti finalizzati a mantenere entro i livelli di legge le concentrazioni di sostanze presenti nelle falde locali.

Commenta su Facebook

Accadeva il 15 ottobre