cronaca

Guardia di Finanza, celebrato il 241esimo anniversario della fondazione del Corpo

mercoledì 24 giugno 2015
Guardia di Finanza, celebrato il 241esimo anniversario della fondazione del Corpo

E' stata commemorata martedì 23 giugno la Fondazione del Corpo della Guardia di Finanza, di cui ricorre il 241° Anniversario. L’evento è stato preceduto dalla rituale deposizione di una corona d’alloro presso il cimitero di Terni sul monumento a commemorazione dei Finanzieri caduti in guerra. Durante la cerimonia, che ha avuto luogo presso la Caserma “Ten. Franco Petrucci” Medaglia d'Oro al Merito Civile sede del Comando Provinciale, del Nucleo di Polizia Tributaria e della Compagnia di Terni, è stata data lettura dei messaggi del Presidente della Repubblica e dell’Ordine del Giorno Speciale del Comandante Generale della Guardia di Finanza.

L’incontro è proseguito con l’allocuzione del Comandante Provinciale, Col. Amedeo Farruggio e con la consegna delle ricompense di ordine morale ai militari che si sono particolarmente distinti nell’assolvimento dei compiti d’Istituto. Il Col. Farruggio, nel corso del suo intervento, ha affermato che “oggi i cittadini possono riconoscere nell’appartenente alla Guardia di Finanza un professionale operatore di polizia, impegnato nella ricerca di quanti, con comportamenti illegali, finiscono per privare il Paese delle risorse necessarie al suo sostentamento.

In questo avvertiamo un rinnovato consenso della collettività a cui la Guardia di Finanza è costantemente vicina. Ogni Finanziere deve costituire per i cittadini un punto di riferimento. Essere Finanzieri oggi, quindi, costituisce al tempo stesso una missione ed un onore: significa garantire le libertà economiche fondamentali previste dalla Carta Costituzionale e, al tempo stesso, farsi messaggeri dei valori della legalità e del rispetto delle regole, indispensabili presupposti per la prosecuzione del cammino di crescita e rilancio del nostro Paese”.

Si riassumono, di seguito, i risultati operativi conseguiti dai Reparti umbri nel periodo 01.01.2015 – 31.05.2015 e diramati in data odierna dal superiore Comando Regionale Umbria. Al fine di assicurare l’esatta applicazione della normativa tributaria e tutelare il corretto utilizzo delle risorse pubbliche, le attività svolte dal Corpo si sono concretizzate nello svolgimento di complessive 522 attività ispettive, di cui 200 verifiche e 322 controlli, rilevando, fra l’altro, una stima dell’imposta evasa pari a oltre 37 milioni di euro.
Sono stati accertati 127 reati di natura tributaria, a fronte dei quali sono stati denunciati 83 soggetti ed eseguiti sequestri di beni mobili e immobili per un valore di circa 15 milioni di euro, allo scopo di tutelare la pretesa erariale sul tributo evaso.

Nel contrasto alle frodi in materia di accise e di altre imposte indirette sulla produzione e sui consumi, sono stati sequestrati circa 650.000 Kg. di carburanti per autotrazione/combustibile, con la verbalizzazione di 78 soggetti, di cui 52 segnalati alla competente Autorità Giudiziaria. Nella lotta all'economia sommersa, sono stati individuati 83 soggetti, tra evasori totali e paratotali (soggetti, quest’ultimi, che hanno occultato al Fisco più della metà del loro reddito). Scoperti, inoltre 101 lavoratori irregolari/in nero.
L’attività del Corpo nel prioritario comparto della Spesa Pubblica ha interessato i diversi aspetti delle uscite del bilancio nazionale e dell’Unione Europea. Nel periodo in riferimento, sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria n. 9 persone per frode ai predetti bilanci per un valore di oltre 300.000 di euro.

In tema di spesa sanitaria e prestazioni sociali agevolate, sono stati eseguiti 71 controlli, riscontrando irregolarità in 30 casi (42% del totale). L’attività svolta dal Corpo su richiesta della Corte dei Conti ha permesso di accertare, complessivamente, responsabilità amministrative in capo a 59 soggetti e un danno erariale di oltre 4,7 milioni di euro.
Nel corso dei controlli eseguiti sulla regolare emissione di ricevute e scontrini fiscali, sono state riscontrate 550 violazioni (corrispondenti al 28% del totale di controlli effettuati nello specifico comparto).

In un contesto economico caratterizzato dalla generalizzata contrazione dei consumi, assumono rilievo i risultati conseguiti nell'attività di tutela del “mercato dei beni e dei servizi”.
In tema di contraffazione dei marchi di fabbrica e di sicurezza dei prodotti, sono state denunciate 10 persone e sequestrati circa 100.000 articoli. L’attività di contrasto alla criminalità organizzata si è articolata attraverso l’esecuzione di 33 accertamenti di carattere patrimoniale nei confronti di altrettanti pregiudicati per reati di carattere associativo, che si sono conclusi con proposte di sequestro per oltre 2 milioni di euro.

Nel settore del mercato dei capitali, sono stati eseguiti 9 interventi in materia di antiriciclaggio, conclusisi con la verbalizzazione di 18 soggetti. Sono state inoltre sviluppate 58 segnalazioni di operazioni finanziarie sospette pervenute dall’Unità d’Informazione Finanziaria della Banca d’Italia, tramite il Nucleo Speciale di Polizia Valutaria del Corpo.
I Reparti dell’Umbria hanno assicurato un importante contributo anche nell’ambito dell’attività delegata dall’Autorità Giudiziaria, concludendo ben 549 deleghe d’indagine, mettendo a disposizione le proprie competenze specialistiche in campo tributario ed assicurando la propria collaborazione, tra l’altro, per il corretto impiego delle risorse statali e comunitarie nonché per il contrasto alla criminalità organizzata e al riciclaggio.

Nel periodo in riferimento, sono stati eseguiti 76 interventi antidroga, a fronte dei quali sono stati denunciati 34 responsabili (dei quali 12 tratti in arresto) e segnalati al Prefetto altri 42 soggetti. Nel complesso, le indagini svolte nello specifico settore, sotto il coordinamento dell’Autorità Giudiziaria, hanno portato al sequestro di circa 13,8 chilogrammi tra hashish e marijuana e 790 grammi di cocaina ed eroina. Il contributo del Corpo è stato significativo anche nel settore della tutela dell'ordine e della sicurezza pubblica, assicurato da 1.948 pattuglie impiegate nella vigilanza e nel controllo del territorio, teso anche ad aumentare il senso di “sicurezza percepita” da parte dei cittadini.

La governatrice Marini: "Collaborazione con la Regione, per il bene della collettività"

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 marzo

"Giornate FAI di Primavera". Nel segno di Ippolito Scalza, la 25esima edizione

Tornano a splendere i dipinti delle chiese di S.Giovanni Battista e S.Caterina d'Alessandria

A Ficulle, visita alla Chiesa di Santa Maria Nuova ed eventi collaterali

"Festa dell'Iscrizione" in musica per l'Associazione Ex Alunni del Liceo Classico "Gualterio"

Per la Zambelli Orvieto, c'è l’appuntamento interno col Cesena

Nando Mismetti eletto presidente Upi Umbria dall'assemblea generale

"Camminare per conoscerci", il Comune presenta il calendario delle iniziative Trekking e Nordic Walking 2017

Provincia, mobilitazione no tagli: "Solo 500 euro per ogni scuola, sicurezza a rischio"

Informazioni sulle chiusure della circolazione per la gara podistica

73esimo anniversario dell'Eccidio di Camorena, il programma delle celebrazioni

Parlamento Europeo a Norcia. Marini: "Gesto concreto vicinanza a popolazioni colpite”

"Terra di Confine 2013", ed è subito magia. Domenica di degustazione alla Tenuta Vitalonga

"Cara Radio...sfiorami la mano". Al Mancinelli la coproduzione di Filarmonica, Scuola di Musica e TeMa

"Insieme a te non ci sto più". Al Teatro Spazio Fabbrica, il quintetto di Marco Morandi

Foto di una madre

Te la dò io, l'Euro

Tra Arpa e Confindustria Umbria si rinnova il dialogo sulle tematiche ambientali

Post-sisma, misure urgenti per l'intero comparto turistico

Orvieto incontra Jack Sintini. "La forza e il coraggio dello sport nelle avversità della vita"

Orvietana al Muzi, con il Cannara è il momento della verità

Moria di pesci in concomitanza con la piena. "Salviamo il lago di Corbara"

Rifacimento della segnaletica stradale, via alla seconda fase

"Per...Altro". Convegno AUCC e rappresentazione teatrale al Santa Cristina

Gli allievi dell'Alberghiero visitano Falesco e Museo delle Scienze Agroalimentari

Musical a Porta d'Orvieto, arriva "Las Aventuras de Luna"

Giuseppina Mellace presenta il libro "Delitti e stragi dell'Italia fascista dal 1922 al 1945"

Il Liceo Artistico va a scuola di benessere. Fra orti sinergici, laboratori integrati e Zen

Intorno alla Rupe cresce l'economia della Grande muraglia, in molti vogliono vendere ai cinesi

Bambini sotto shock per l’attentato. Come aiutarli?

Urla, polemiche e promesse: dibattito e voto in Regione su Le Crete

A Collevalenza la 34esima rappresentazione della Via Crucis

Pasqua a Lugnano in Teverina, tutti gli appuntamenti

Politica dei rifiuti o degli assensi?

Azienda Usl Umbria 2, nessuna riduzione o sospensione dei servizi durante le festività pasquali

Controlli rafforzati per il ponte di Pasqua. Arresti, denunce e allontanamenti

Anche la sezione primavera "L'Altalena" all'Ovo Pinto di Civitella del Lago

Psr Umbria 2014-2020: oltre 48milioni di euro per sviluppo locale

Maxi-concorso regione, prova preselettiva tra i 31.909 candidati

Mettere un freno all'accattonaggio, la Lega Nord chiede maggiori controlli

Partito il ciclo di conferenze su Bartolomeo di Alviano

Elisabetta Antonini e Marcella Carboni al Tuscia in Jazz con il loro progetto Nuance

72 anni fa l'eccidio dei Sette Martiri di Camorena, Orvieto li ricorda così

Anas: 4,5 milioni di euro in tre anni per la manutenzione ordinaria delle strade statali dell'Umbria

"Appendere...ad Arte". Mostra nell'ex chiesa di San Giacomo Maggiore

Servizio interforze per contrastare micro-criminalità, commercio abusivo e accattonaggio molesto

Anche la Cia è contraria all'ampliamento della discarica: "La Regione riveda le sue posizioni"

Pizze di Pasqua, i premiati della 14esima edizione. Degustazioni e solidarietà

Eccidio di Camorena, le iniziative del Centro di documentazione popolare

Geotermia e biomasse, il consiglio comunale dice no

Ripartire dall'olivicoltura per promuovere il territorio

Puc 3. Sì della giunta ai bandi per interventi di edilizia residenziale e attività produttive

"Netland". Alla sala polivalente, c'è l'assemblea informativa sul Puc 3

Al Teatro dei Rustici la Compagnia "Un Sacco DiVersi" presenta "Come d'autunno"

I pendolari di Orte pronti a manifestare contro la soppressione dell'Ic 598

I Porti della Teverina. Al Teatro dei Calanchi di Lubriano "I nuovi lineamenti delle mafie"

Dopo Fabio Bistoncini, il Cenacolo del Csco propone un incontro sull'educazione finanziaria

Lo Sportello d'Ascolto Integrato lancia una campagna di sensibilizzazione contro lo stalking

Energia elettrica interrotta. Restyling delle cabine Enel in località Padella e Poggente

Biomasse. Terzino replica al comitato e annuncia un incontro con i sindaci dell'alto Orvietano

"Con i cittadini per Castel Giorgio": "Lo chiedevamo da più di due anni"

"Prima di tutto Castel Giorgio": "Salvaguardia del territorio e mancanza di condivisione delle scelte amministrative"

Orvieto dice sì al Centro di ricerca e formazione per la salute e l'alimentazione

Lavezzini Parma vs Azzurra Ceprini Orvieto: 64 a 55. Mercoledì a Cagliari e sabato si chiude a Porano contro Umbertide.

Chi è chi. Antonio Amatulli, tecnico esperto ma soprattutto amico vero di Azzurra

Quando il destino si diverte ad intrecciare un'esistenza con un territorio

Al San Giovanni presentazione del Progetto Farsiccia e Consumer Test

L'Orvieto Basket fa 2 su 2, battuto anche Rieti

Sei patenti ritirate dai carabinieri per abuso di alcool e droga

Torna l'iniziativa "L'insalata della nonna" dedicato alle erbe spontanee mangerecce

Eolico sul Peglia. La Provincia replica a De Sio: "Nessuna norma elusa"

Catena di solidarietà dei dipendenti Enel per donare il sangue

Con la rassegna "Amarcord" la Montegabbione del passato rivive nei filmati amatoriali

Preadottato il nuovo calendario venatorio. Si parte il 2 settembre

"Primavera e poesia" al Caffè del Teatro con i Lettori Portatili

Al Mancinelli per "Visioni di futuro" Pannelli e Tagliabue portano in scena "A slow air"

Itw Lkw accanto a Legambiente e Kyoto Club per discutere di geotermia come sviluppo

Falsa inaugurazione? Luciani (Identità e Territorio) interroga la giunta sulla nuova sala operatoria

Il business dell'oro rubato fruttava 4 milioni l'anno. Manette anche nell'Orvietano