cronaca

Trentaseienne rinvenuto cadavere in un dirupo a Colonnetta di Prodo

martedì 19 maggio 2015
Trentaseienne rinvenuto cadavere in un dirupo a Colonnetta di Prodo

Sono tuttora in corso le operazioni di recupero del corpo di F.G., rinvenuto cadavere in un dirupo in località Colonnetta di Prodo, a decine di metri di profondità, dal ponte nei pressi dell'abitato.

L'uomo - classe 1979, nato e residente ad Acquapendente - è stato trovato a terra. Tutto, al momento, lascerebbe pensare ad un estremo gesto volontario. L'ipotesi più accreditata, secondo quanto ipotizzato dalle forze dell’ordine che stanno indagando sul caso, è quella del suicidio a causa forse di screzi familiari.

L'allarme è scattato intorno alle 13, quando i vigili del fuoco del distaccamento di Orvieto, personale SAF VVF e un elicottero dei Vigili del Fuoco di Terni sono intervenuti nella zona per il recupero.

Sul posto è intervenuto anche il personale del 118 e i carabinieri di Orvieto. Le operazioni di recupero, vista la natura impervia della zona, appaiono piuttosto difficoltose. L'uomo lascia una compagna e una figlia piccola.

Commenta su Facebook