cronaca

Sicurezza stradale e prevenzione dei furti. La polstrada ritira 5 patenti

martedì 24 febbraio 2015
Sicurezza stradale e prevenzione dei furti. La polstrada ritira 5 patenti

Sempre più giovani. Sempre più donne. Sempre più spesso. È l'identikit di chi si mette alla guida dopo aver alzato il gomito che emerge dai controlli straordinari disposti dalla polizia stradale. Sette, le pattuglie in campo, la notte scorsa, di cui una civile. Quattordici, in tutto, gli agenti operativi per circa sei ore nonostante la pioggia battente, su strada ordinaria. Dopo il monitoraggio del centro storico, interessato nelle ultime settimane dai furti, ad Orvieto scalo lungo via Angelo Costanzi sono stati controllati 52 veicoli e identificate 70 persone.

Quattordici, le violazioni al codice della strada sanzionate. Cinque, in tutto, le patenti ritirate. Tutti automobilisti del posto, di cui due donne e due neopatentati risultati positivo all’etilometro. Ventidue anni, la più giovane con un tasso alcolemico pari a 0,69 g/l. Per gli altri è scattata anche la denuncia, avendo abbondantemente superato la soglia degli 0,8 g/l tollerati. Raggiungendo nel caso di una donna il valore di 1,42 g/l. Di fronte ai simili risultati, l'attività di controllo e prevenzione dei reati contro la proprietà privata e contro gli abusi di bevande alcooliche e superalcolici messa in campo dalla polizia stradale di Orvieto sotto il coordinamento della comandante della sezione di Terni Katia Grenga e del sostituto commissario Stefano Spagnoli, alla guida della sottosezione di Orvieto, è destinata a ripetersi con un simile dispiegamento di forze.

"L'obiettivo – spiega quest'ultimo – non è la repressione fine a se stessa, quando la prevenzione in materia di sicurezza stradale che come polizia stradale ci vede impegnati quotidianamente nelle scuole. L'impegno evidentemente non è mai abbastanza, dal momento che le statistiche parlano di 350 incidenti all'anno, tra autostrada e viabilità ordinaria di nostra competenza. A destare allerta è la giovane età di chi si mette alla guida, con poca consapevolezza delle conseguenze. E il fatto che le cosiddette stragi del sabato sera si verificano ora anche di venerdì".

Commenta su Facebook

Accadeva il 13 dicembre

Ludovico Cherubini strepitoso a Spoleto, fa suo l'Open Regionale Assoluto di Spada Maschile

Mostra collettiva d'arte per gli studenti del Gordon College

A grande richiesta al Mancinelli torna per il sesto anno "Canto di Natale"

All'Unitus si parla di "Evoluzione delle tecnologie in ambito digitale" e "Project Management"

Promozione della lettura, sì della Regione allo schema di protocollo d'intesa con l'Associazione italiana biblioteche

"Disagio e pregiudizio minorile", convegno in sala consiliare su bullismo e violenza

Un aquilone, forse

Di fiori

Il colonnello Maurizio Napoletano alla guida del Comando militare dell'Esercito Umbria

Concerto Baratto per la Caritas. Maurizio Mastrini al Teatro degli Avvaloranti

Un'ordinanza del sindaco vieta l'accesso alla frazione di Pornello per motivi di sicurezza

Consumo di alcolici, i dati dell'indagine "Passi" nel territorio

In sala consiliare c'è il convegno su minori stranieri non accompagnati

All'Auditorium Comunale va in scena "Il Presidente, una tragica farsa"

Ussi Umbria si conferma campione d'Italia. Finale dedicata a Dante Ciliani e ai terremotati

"Natale in Musica", tutti i concerti della Scuola Comunale di Musica "Adriano Casasole"

Paolo Maurizio Talanti rappresenta il Comune di Orvieto nel consiglio direttivo di Felcos Umbria

Via le auto da Piazza della Pace, c'è la pulizia straordinaria

"Venite Adoremus". Concerto in Duomo della Corale "Vox et Jubilum"

Giornata di Studio per la Polizia Locale, tanti gli argomenti affrontati

Sei incontri per "Stare bene a scuola e a casa". Via al corso promosso da Iisacp, Orviet'Ama e Sert

Milano, troppo Milano o forse no

Elegia per una morte cattiva

Percorrevo con te una assolata

"Lazio in gioco", l'Istituto "Leonardo da Vinci" per il contrasto alla dipendenza da gioco d'azzardo

"Natale sicuro", la polizia intensifica il controllo del territorio