cronaca

Caccia, Cecchini: "Cinque regioni si uniscono alla protesta dell'Umbria e chiedono un incontro al ministro"

sabato 24 gennaio 2015
Caccia, Cecchini: "Cinque regioni si uniscono alla protesta dell'Umbria e chiedono un incontro al ministro"

Sono sei le Regioni che, dopo la chiusura anticipata della caccia alle specie tordo bottaccio, cesena e beccaccia disposta dal Consiglio dei Ministri avvalendosi del potere sostitutivo, hanno chiesto un incontro urgente ai ministri delle Politiche agricole, Maurizio Martina, e dell’Ambiente, Gian Luca Galletti.

“A sottoscrivere la lettera di richiesta – spiega l’assessore della Regione Umbria, Fernanda Cecchini, che ha promosso l’iniziativa – sono stati anche il presidente della Regione Liguria, Claudio Burlando, e gli assessori regionali competenti di Friuli Venezia Giulia, Paolo Panontin, del Veneto, Daniele Stival, della Toscana, Gianni Salvadori, e delle Marche, Paola Giorgi”.


Ai due Ministri “abbiamo chiesto un incontro per valutare l’evidente frattura istituzionale che si è creata con la delibera del Consiglio dei ministri di modifica dei calendari venatori approvati dalle nostre Regioni. Abbiamo ricordato – dice l’assessore – che la problematica dei tempi di prelievo è oggetto di incontri, valutazioni e dibattiti già da lungo tempo senza che da parte del Governo ci sia mai stata una chiara ed evidente presa di posizione riferita all’interpretazione della Direttiva comunitaria 2009/147/CE e la conseguente verifica di coerenza con la legge nazionale sulla caccia 157/1992 e che per questo riteniamo improcrastinabile un confronto nel merito”.


“Auspichiamo – conclude - che finalmente il Governo faccia chiarezza su questo punto fondamentale, poiché stiamo già lavorando ai calendari per la prossima stagione venatoria”

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità