cronaca

Rubavano rame nei cantieri, ladri inseguiti e arrestati dai carabinieri

giovedì 22 gennaio 2015
Rubavano rame nei cantieri, ladri inseguiti e arrestati dai carabinieri

I Carabinieri delle Stazioni di San Venanzo e Deruta, grazie ad un’azione coordinata di controllo del territorio, hanno arrestato due malviventi per furto aggravato di rame.

La sera del 20 gennaio scorso, un abitante di San Venanzo ha segnalato all’utenza di Pronto Intervento 112 la presenza sospetta di un’autovettura Alfa Romeo 159 nei pressi di un cantiere per la costruzione di un agriturismo nel Comune del comprensorio orvietano, struttura dalla quale peraltro provenivano rumori di movimento di materiale metallico.

I Carabinieri di San Venanzo, appena ricevuta la segnalazione, si sono recati immediatamente nella località segnalata, riuscendo ad individuare l'autovettura che si allontanava a forte velocità in direzione di Marsciano. Le Centrali Operative delle Compagnie Carabinieri di Orvieto e Todi, allertate dell’accaduto, hanno disposto subito una fitta rete di controlli stradali, grazie alla quale la pattuglia della Stazione di Deruta è riuscita a fermare il mezzo in questione, i cui occupanti, due uomini, venivano identificati in un bidello di 41 anni ed un disoccupato di 45 anni, entrambi residenti a Perugia e già noti alle Forze dell’Ordine.

All’interno dell’Alfa Romeo i Carabinieri hanno trovato un consistente quantitativo di tubi in rame, risultato poi del peso complessivo di 120 chili. I due soggetti fermati hanno tentato di giustificarne il possesso sostenendo di averlo prelevato dall’abitazione di un loro parente. I militari dell'arm a hanno impiegato pochissimo tempo per effettuare le verifiche del caso ed accertare che il rame, in realtà, era stato poco prima rubato nel cantiere edile di San Venanzo. 

A questo punto, i militari hanno fanno scattare le manette ai polsi dei due perugini che dovranno rispondere dell’accusa di concorso in furto aggravato. In attesa dei provvedimenti dell’Autorità Giudiziaria, i due arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 24 febbraio

Meteo

sabato 24 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 9.2ºC 80% buona direzione vento
21:00 5.0ºC 94% buona direzione vento
domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 0.5ºC 93% discreta direzione vento
15:00 -1.2ºC 91% discreta direzione vento
21:00 -3.4ºC 87% buona direzione vento
lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -4.3ºC 71% buona direzione vento
15:00 -4.1ºC 62% buona direzione vento
21:00 -8.1ºC 95% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.6ºC 68% buona direzione vento
15:00 -1.7ºC 55% buona direzione vento
21:00 -8.0ºC 86% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni