cronaca

Contrasto ai furti, i carabinieri notificano 5 provvedimenti di allontanamento a una banda romena

lunedì 21 ottobre 2013
Contrasto ai furti, i carabinieri notificano 5 provvedimenti di allontanamento a una banda romena

Cinque provvedimenti di allontanamento, che vietano loro di rimettere piede sul territorio orvietano fino al 2016, pena il deferimento all'autorità giudiziaria. Sono quelli a cui sono andati incontro i cinque romeni provenienti dalla provincia di Roma intercettati dai carabinierinei pressi di un negozio di Orvieto scalo a bordo di un'auto dalla targa straniera.

Dai controlli è emerso che tutti, alle spalle, avevano svariati precedenti penali per reati contro il patrimonio, in prevalenza furti e rapine. E secondo i militari della compagnia di Orvieto impegnati in un servizio straordinario di controllo mirato alla prevenzione dei furti e all'identificazione di soggetti ritenuti di interesse operativo, era questo lo stesso motivo per il quale la banda era giunta ai piedi della Rupe. Alle domande dei carabinieri, i cinque non sono stati in grado di fornire spiegazioni valide che giustificassero la loro presenza ad Orvieto.

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"