cronaca

Nuova rivoluzione nella disciplina del traffico sulla Rupe a partire dal 1° Dicembre. Sperimentazione a Novembre

martedì 23 ottobre 2012
Nuova rivoluzione nella disciplina del traffico sulla Rupe a partire dal 1° Dicembre. Sperimentazione a Novembre

Il mese di dicembre porterà nel traffico orvietano una ulteriore modifica. Va in fatti in vigore dal 1° dicembre prossimo la IV Fase di Mobilità Alternativa. In particolare sono state riviste le fasce orarie, le operazioni di carico/scarico merci e sono state variate le modalità di accesso. I provvedimenti entreranno in vigore, per un periodo sperimentale di 30 giorni a partire dal 1° novembre, ed in via definitiva dal 1° dicembre 2012.

Con apposita ordinanza del Dirigente del Settore Vigilanza, è stata modificata la precedente norma n. 35716 del 10/10/2007 e successive modifiche e/o integrazioni, con la quale veniva regolamentata la disciplina del traffico e della circolazione stradale nel centro storico di Orvieto.

In particolare, in relazione il titolo XXI della suddetta ordinanza in base al quale l'attuazione dei provvedimenti ha valore sperimentale, ovvero possono essere introdotti elementi modificativi od integrativi e a seguito delle direttive impartite dall'Amministrazione Comunale la Delibera del Consiglio Comunale n. 5 del 30 gennaio 2012 inerente il "Piano per la disciplina della mobilità sul territorio del comune di Orvieto", la nuova ordinanza prevede:

TITOLO VI, MODIFICA REGOLAMENTAZIONE FASCE ORARIE
1° Settore periodo invernale:
Varco chiuso dalle ore 09,30 alle 13,00 e dalle 16,00 alle 17,30,
Varco aperto dalle ore 17,30 alle 09,30 e dalle 13,00 alle 16,00, esclusi i veicoli che effettuano operazioni di carico scarico.
1° Settore periodo estivo:
Varco chiuso dalle ore 09,30 alle 14,30 e dalle 16,00 alle 22,30,
Varco aperto dalle ore 22,30 alle 09,30 e dalle 14,30 alle 16,00, esclusi i veicoli che effettuano operazioni di carico scarico.
3° Settore: Tutti i veicoli delle categorie autorizzate dovranno transitare inderogabilmente entro le ore 10,00 nel periodo invernale ed estivo ed entro le ore 16,30 nel periodo invernale.

TITOLO XIX, OPERAZIONI DI CARICO SCARICO MERCI
DISCIPLINA GENERALE
• La disciplina del carico e scarico merci prevede, di norma, una regolamentazione che consente l'effettuazione delle operazioni tutti i giorni ad eccezione del giovedì mattina, del sabato e festivi tra le ore 06,00 alle 09,30 nel periodo estivo e, nel periodo invernale, anche tra le ore 14,00 e le 15,00.
• I veicoli adibiti a trasporto merci di peso a pieno carico compreso tra 51 e 80 q.li, non muniti di cella frigorifera, potranno effettuare le operazioni di carico scarico merci nell'orario compreso tra le ore 06,00 e le ore 07,00, tutti i giorni ad eccezione del giovedì, del sabato e festivi.

DISCIPLINA PARTICOLARE SETTORI
• Le operazioni di carico e scarico merci potranno essere autorizzate esclusivamente in base alle norme regolamentari di cui al Regolamento degli Accessi.

REGOLAMENTO DEGLI ACCESSI
1° Settore: il transito è consentito a tutti nelle fasce orarie di cui al Titolo VI.
3° Settore: tutti i veicoli delle categorie autorizzate dovranno transitare inderogabilmente entro gli orari di cui al Titolo VI.

Permesso tipo "R": i residenti del Settore 2 non potranno accedere al Settore 1 ad eccezione delle fasce orarie consentite, periodo invernale dalle ore 17,30 alle 09,30 e dalle 13,00 alle 16,00, periodo estivo dalle ore 22,30 alle 09,30 e dalle 14,30 alle 16,00.

Permesso di tipo "M"
- Merci 1, dalle 06,00 alle 09,30 nel periodo invernale ed estivo e dalle ore 14,00 alle 15,00 soltanto nel periodo invernale, ad eccezione del giovedì mattina, del sabato e festivi, per le seguenti categorie: trasporto merci alimentari con veicoli muniti di cella frigorifera con peso a pieno carico fino a 75 q.li, trasporto merci con veicoli fino a 50 q.li, corrieri espresso, imprese di pulizia, fiorai, servizi di consegna a domicilio, consegna di pane e carni fresche, esercizi di ristorazione, servizi tecnologici a rete, vetrai, produzione di energia da fonti rinnovabili, serramentisti ed impianti telematici.
- Merci 2, dalle ore 06,00 alle 18,00, esclusi festivi, per le seguenti categorie: trasporto merci con veicoli con peso a pieno carico fino a 50 q.li per trasporto medicinali, valori, plasma, distribuzione stampa.
- Merci 3, (ex Merci 5) dalle ore 06,00 alle 07,00, trasporto merci con veicoli di peso a pieno carico da 50 ad 80 q.li.
- Merci 4, (ex Merci 7) orario 0,00 - 24,00 per le seguenti categorie: titolari taxi e veicoli adibiti a
N.C.C. del comune di Orvieto, onoranze funebri e veicoli al seguito, giornalisti, soccorso stradale

Vengono abrogati i permessi categoria "Servizi Tecnologici" che diventano categoria "Merci 1", eventuali transiti in deroga agli orari potranno essere regolarizzati entro 72 ore, tramite fax o altra comunicazione motivando l'effettiva necessità del transito, analogamente alle altre categorie (invalidi, clienti hotel, titolari di autorizzazioni per taxi e/o veicoli adibiti a N.C.C. non rilasciate dal comune di Orvieto).

Il periodo estivo inizia il 15 giugno ed il periodo invernale il 15 settembre.

I provvedimenti di cui alla presente Ordinanza entreranno in vigore, per un periodo sperimentale di 30 giorni a partire dal 01 al 30 novembre 2012, ed in via definitiva il 01 dicembre 2012. Tutti i punti dell'Ordinanza n. 35716 del 10/10/2007 e tutte le precedenti Ordinanze in materia di mobilità nel centro storico, in contrasto con il presente provvedimento, sono revocati.

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 dicembre

"Far Web. Odio, bufale, bullismo. Il lato oscuro dei social" nel saggio di Matteo Grandi

Todi Magic Christmas. Tra luci e musica, il Natale dà spettacolo

Lectio Magistralis di Gianrico Carofiglio su "La Ribellione della Bellezza"

Taglio del nastro (arancione) a Palazzo dei Sette per la sede di Cittaslow International

Due incidenti stradali in due giorni

Ad "Arti e Mestieri Expo" vetrina natalizia per i prodotti della Tuscia

L'Istituto Agrario guarda al futuro. Cotarella all'inaugurazione della Cantina Didattica

Il Lions Club per il Merletto Orvietano. Catalogo generale e mostra tematica a Palazzo Coelli

"Sicurezza, Cittadini, Territorio" incontro con il Sottosegretario Bocci

Vetrya Orvieto Basket ospita la Favl per la prima di ritorno

"Prendere a Cuore" per favorire la prevenzione e la riabilitazione dei malati cardiopatici

"Imago VV". A Palazzo Coelli la presentazione del volume di Alberto Satolli

Per Maria Elena

Umbria al vertice del rapporto Istat su servizi prima infanzia

Fondo Beato Giacomo Villa, si conferma anche quest'anno

Open Day all'Istituto Professionale per l'Agricoltura e l'Ambiente "Bruno Marchino"

Precetto militare interforze nella Chiesa Cattedrale di San Lorenzo

Scuola aperta per tutti, l'Istituto "Dalla Chiesa" si mette in vetrina

Sportello UnitusJob, il ponte tra laureati e mondo del lavoro

I progetti presentati al V Premio Simonetta Bastelli esposti alla Mostra Internazionale di Architettura del Paesaggio

Chiuso in entrambe le direzioni il tratto della Strada Statale 685 delle Tre Valli Umbre

"Natale in Musica 2017". Eventi e concerti dal 16 dicembre 2017 al 28 gennaio 2018

Old Rock City Orchestra in gara su "Classic Rock Italia", come votare

"Salva la tua lingua locale", Rita Santinami tra i sette finalisti del concorso

"Tanti Lati Latitanti" al Lea Padovani. Viaggio nelle relazioni con Ale e Franz

Le giornate del merlo

La Zambelli Orvieto lotta, soffre e vince, battendo in trasferta il Club Italia

La Fidapa - Bpw Italy guarda al nuovo anno. A Orvieto, l'Assemblea del Distretto Centro

Trasferta a Villa Giulia per l'Ecomuseo del Paesaggio degli Etruschi

Il fascino nascosto di "Bagnoregio Underground". Conferenza e mostra a Palazzo Alemanni

I Clown di Fellini a "Particolari. Volti e racconti del Natale bagnorese"

Notti sul ghiaccio alla Fonte del Rigombo, si pattina con "Acquapendente On Ice"

"Lavandaia Day" in compagnia della Compagnia delle Lavandaie della Tuscia

Fumo bianco a "Le Crete", cittadini in allerta

Unitus, Beni Culturali restaura il Fonte Battesimale del Duomo di Viterbo

La Zambelli Orvieto assalta la prima posizione ospitando la Teodora Ravenna

Servizi alla sanità. Confindustria conferma presidente Nardi Schultze, Mazzocchini nel direttivo

"Stradabilia (prove tecniche per un festival di artisti di strada)". Musica con Rossella Costa Trio

In attesa di che

Inaugurato il Nucleo Alzheimer, "modello da esportare ed estendere in Umbria"

"Tu sei Bambino!". Doppio concerto per i cori parrocchiali di Montecchio e Guardea

Babbo Natale a Piazza degli Aceri, festa con l'associazione Ciconiaviva

Vetrya: l'Università della Tuscia presenta i lavori del programma "Semestre in Azienda"

Forestale alla discarica. SAO: "Solo vapore acqueo"

Un re folle

Dopo Orvieto, Voyager fa tappa anche a Viterbo

Orvieto e Perugia insieme per la candidatura unitaria della "Spur - Città Etrusche" al Patrimonio Unesco

Tredicesima seduta del consiglio comunale. In otto punti l'ordine del giorno

"Sacro e Profano". Sergio Canonici espone alla Torre dei Monaldeschi

La Nuova Biblioteca Pubblica "Luigi Fumi" si fa salotto per "Le Streghe"

Al Concerto di Natale alla Camera dei Deputati vicinanza alle popolazioni colpite dal sisma

Giornata di solidarietà per i più piccoli a San Pellegrino di Norcia

"Natale al Fanello". Musica e danza, aspettando Babbo Natale al mercato straordinario

A Orvieto Scalo si inaugura "La Natività dei Giardini"

Sonorità argentine a Palazzo dei Sette, anteprima per "Orvieto Tango Festival"

In mostra a Civitella del Lago due rarissime stampe ritraenti Orvieto e Amelia

"Sfilata e Aperi....Piero (Aperitivo)...e Tanto Altro"

Le labbra, mio Dio, l'aspide

Al Muzi, l'Orvietana ritrova la Clitunno

Raccolta differenziata, Orvieto balza dal 44% del 2014 al 70%