cronaca

Poche piogge, falde ancora in sofferenza. Forte impegno della Sii, salvaguardati i grandi centri

mercoledì 26 settembre 2012
Poche piogge, falde ancora in sofferenza. Forte impegno della Sii, salvaguardati i grandi centri

La scarsità di precipitazioni ha determinato nel corso del 2012 una situazione di forte sofferenza delle falde acquifere del territorio provinciale, tale da classificare l'anno in corso, dal punto di vista idrico, come uno dei più difficili degli ultimi 10 anni.

Secondo i dati pluviometrici, il 2012 si inserisce infatti nel novero delle crisi idriche che erano già state registrate nel 2003, nel 2005 e nel 2007-2008. La mancanza di piogge ha determinato situazioni di debolezza idrica specialmente nel periodo estivo appena conclusosi, ma gli effetti dell'abbassamento delle falde, se non aumenteranno le precipitazioni atmosferiche, continueranno a farsi sentire probabilmente per tutto il resto dell'anno.

Per quanto riguarda l'estate, la Sii e i soci operativi hanno lavorato incessantemente per fronteggiare tutte le emergenze dovute anche alle alte temperature. In tale contesto si è registrato l'aumento del 40% del ricorso alle autobotti con conseguenti incrementi anche delle spese necessarie a fronteggiare le varie situazioni di difficoltà. Le poche piogge e il conseguente abbassamento delle falde hanno tuttavia interessato quasi esclusivamente le zone più periferiche del territorio provinciale. Nei grandi centri e nelle aree maggiormente popolate infatti, grazie all'impegno congiunto di Sii e soci operativi, l'approvvigionamento idrico è rimasto costantemente su livelli adeguati.

Su richiesta di Ati 4 e Sii, congiuntamente ai vari Ati e società di gestione del territorio regionale, la Regione dell'Umbria ha erogato fondi aggiuntivi per ottimizzare i sistemi di intervento e garantire al cittadino un servizio sempre più adeguato ed efficace. Ulteriori iniziative per migliorare i sistemi di adduzione sono rappresentate dall'investimento di oltre 1 milioni di euro che la Sii, come già ricordato nei giorni scorsi, ha varato per opere strutturali, adeguamenti funzionali e potenziamenti delle reti in varie zone dell'amerino, a Stroncone e nell'orvietano.

La Sii ha inoltre terminato le opere di adeguamento del sistema di interconnessione tra Terni e l'Amerino che garantiscono a quest'ultimo territorio un'ulteriore importante disponibilità idrica pari ad oltre 30 l/s.

Pubblicato da francesca p. il 27 settembre 2012 alle ore 14:06
e mentre le falde sono in sofferenza, i sindaci emettono (giuste) ordinanze per il risparmio delle acque potabili si permette alle società private (acque minerali) di sperperare ,contro il pagamento di cifre irrisorie, migliaia di litri di acqua al giorno.
Andate nella zona di sugano dove da più di tre mesi un pozzo pompa e disperde nei campi qualche centinaio di litri al minuto 24 ore su 24. esorto le associazioni ambientaliste ed i comitati per l'acqua pubblica ad indagare sulla questione.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 16 ottobre

Il clero della Diocesi elegge il nuovo consiglio presbiteriale

Nucci (San Venanzo Viva): "Il sindaco se ne infischia dell'opposizione"

Il Comune dichiara guerra alle biciclette: "Via dal parcheggio di Via Roma"

Tordi (M5S) replica a Bizzarri: "Segnaletica inesistente e monumenti bistrattati"

Incontro partecipativo per costruire insieme la "mappa di comunità"

Foto, storie e ricordi di Orvieto fuori dai cassetti. Il primo ad aprirli è Reno Montanucci

Si presenta il restauro artistico e architettonico di San Giovenale

Il Centro Antiviolenza di Orvieto apre le porte

Alert System, cosa è e come funziona. Rischio denuncia per chi procura falsi allarmi

Al Mancinelli Pino Strabioli e Alice Spisa portano in scena "L'abito della sposa"

Vergaglia (M5S): "Portiamo Orvieto a Bruxelles. Nota stonata la bocciatura dell'Ufficio Europa"

Vertenza Ast, Orvieto aderisce allo sciopero. Germani: "Sostegno ai lavoratori"

In arrivo la prima edizione del festival del dialogo "CuriosaMente"

Prima giornata per il festival del dialogo CuriosaMente

Seconda giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Terza giornata per il festival del dialogo "CuriosaMente"

Al via la 24esima edizione della Mostra Micologica

Le cooperative di Orvieto: "Lo sciopero sortisca effetti"

La Libertas Pallavolo Orvieto se la vede con il Clitunno Volley

Cgil, Cisl e Uil: "Dalla mobilitazione una proposta alternativa per il futuro della nostra comunità"

Un convegno per riflettere su "Alzheimer. Una lotta contro la disabilità"

Al Giubileo del Malato le testimonianze di Giosy Cento

Gioventù nazionale insieme all'associazione "Non c'è fango che tenga"

A Morre la castagna è regina dell'autunno

Ars Wetana, una tradizione ritrovata. Alla ricerca delle artigiane artiste del prezioso merletto orvietano

Breve storia dell'Ars Wetana

Trasferimento dei rifiuti campani. Nettamente contraria Altra Città: 'Le ecoballe dirigetele altrove'

Yunus, un esempio per tutti: i veri grandi non hanno presunzione

Il comunicato del Comune di Orvieto sull'assegnazione del Premio per i Diritti umani 2004 a Muhammad Yunus

Prime giornate cardiologiche orvietane: il progetto Orvieto Cittàcardioprotetta si presenta a livello nazionale

Si mobilita l'UDC. Enrico Melasecche: occorre difendere Orvieto dalla falsa solidarietà ambientale della sinistra

27-29 ottobre. Convegno a Collevalenza sulla prima Enciclica di Benedetto XVI DEUS CARITAS EST

La Romeo Menti a Collescipoli viene raggiunta nei minuti finali

Prova maiuscola della Romeo Menti che in juniores regionale batte la capolista Nestor

Debutto in scioltezza per i maschi del volley orvietano: la Libertas Pallavolo Orvieto schiaccia il Gualdo Tadino per 3-0

Abile excursus pianistico nella forma Fantasia. Pieno successo del Concerto del maestro Cambri al Festival Valentiniano

Diffondere la cultura d'impresa tra i giovani. L'impegno congiunto dell'amministrazione orvietana e Novaumbria

Insediamento della Coop centro Italia sull'Amerina: la Conferenza dei Servizi ha detto sì. Al via la megadistribuzione

Il piano integrato del sistema commerciale del Comune di Orvieto: le linee

La lavorazione del merletto orvietano

Velia Pollegioni

Renata Cardarelli

Maria Piacentini

Antonietta Burattino Ubaldini

Manuela Ciotti

Scrosci di applausi per Luca De Filippo al Mancinelli. Il lavoro della Te.Ma comincia a dare buoni frutti

Meteo

lunedì 16 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
21:00 12.4ºC 69% buona direzione vento
martedì 17 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 19.1ºC 51% buona direzione vento
15:00 23.0ºC 33% buona direzione vento
21:00 11.7ºC 75% buona direzione vento
mercoledì 18 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.4ºC 58% buona direzione vento
15:00 21.7ºC 33% buona direzione vento
21:00 10.8ºC 76% buona direzione vento
giovedì 19 ottobre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 16.3ºC 55% buona direzione vento
15:00 21.1ºC 37% buona direzione vento
21:00 10.9ºC 80% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni