cronaca

Vasto incendio tra Monteleone e Piegaro. Ordigni bellici in zona, interventi solo dal cielo

sabato 11 agosto 2012
Vasto incendio tra Monteleone e Piegaro. Ordigni bellici in zona, interventi solo dal cielo

Un incendio di vaste proporzioni ha interessato, fin dalla mattina di venerdì 10 agosto, un'area boschiva di oltre 100 ettari tra Monteleone e Piegaro. A nord di Monteleone sono andati bruciati numerosi ettari di bosco e la situazione è rimasta complicata fino a tarda sera.

A complicare le operazioni di spegnimento il forte vento, presente sulla zona, ma soprattutto la presenza di alcuni ordigni inesplosi risalenti alla seconda guerra mondiale.

Sul posto, dove le operazioni di terra sono state sospese proprio per la presenza dei residuati bellici, l'incendio è stato trattato quasi esclusivamente dal cielo, con l'ausilio di un elicottero e di un canadair in appoggio alle numerose squadre dei Vigili del Fuoco di Terni, Orvieto e Perugia. Con loro molte unità della Protezione Civile, della Forestale e della Comunità Montana.

Molti disagi anche sulle strade limitrofe dove i Carabinieri hanno garantito la viabilità. Un disastro dal punto di vista ambientale generato - come si suppone - da un atto doloso. Le operazioni di bonifica dell'intera area andranno avanti, ora, per giorni.

(foto David Governatorini, vista da vetta Monte Peglia)

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca