cronaca

Lo stato dell'arte: sospensiva per gli swap con Bnl, approfondimenti sulla vicenda con Rbs

giovedì 17 maggio 2012

In pratica, per semplificare e sintetizzare sull'intricata vicenda degli Swap del Comune di Orvieto, la Corte dei Conti divide il procedimento che vede coinvolti 18 soggetti (sindaci, assessori e dirigenti) in riferimento ai contratti derivati stipulati nel 2001, 2002 con Bnl (mandato Cimicchi) e poi rinegoziati nel 2007 con Rbs (mandato Mocio).

I giudici, accogliendo la richiesta degli avvocati difensori Nicola Pepe e Anna Dean, hanno accolto la sospensiva per quanto riguarda gli swap stipulati con Bnl; il procedimento riprenderà dopo la definizione della vicenda giudiziaria, in corso presso il Tribunale di Orvieto, tra l'amministrazione Concina e Bnl. Per i contratti con Rbs, invece, tutto è rinviato alla Procura per approfondimenti e determinazioni sul caso, conseguentemente alla transazione recentemente intervenuta. Il caso Swap, dunque, non solo non è concluso, ma potrà avere nuovi risvolti, sui quali sono chiamati ad approfondire i giudici.


Questa notizia è correlata a:

SWAP. Tutti salvi? No! Anzi. Nuova ordinanza della Corte dei Conti sul caso Orvieto

Commenta su Facebook

Accadeva il 19 dicembre

Auguri in versi di Buone Feste dall'Unitre Orvieto

La sabbia, amore mio

I cigni

Noi ci svegliammo piangendo

Tra democrazia e demagogia

Zambelli Orvieto sensazionale, batte Ravenna ed è prima

L'Orvietana vince col Clitunno e mantiene il passo

Lucio Dragoni è il nuovo allenatore giallorosso. "Uomo di calcio e Maestro di calcio"

Con le corde, dentro il Pozzo della Cava, per il nuovo presepe-evento: "I Quaranta Giorni"

Sisma, firmata la convenzione Regione-Comuni. Si avvia l'Ufficio speciale per la ricostruzione

Ammissione ai collegi del mondo unito, riaperto il bando selezioneper gli studenti dei Comuni colpiti dal sisma

Castello di Alviano aperto per le feste. Visite al maniero e ai musei che ospita

Uisp Orvieto Medio Tevere, elogio ai giovani ambasciatori dello sport orvietano

L'Avis dona fondi per acquistare uno scuolabus per i bambini di Preci

A Perugia incontro pubblico su fare libri e lettori

Cespuglio di more

Verso le elezioni, due candidati per la presidenza. Tre liste per il consiglio provinciale

Ascensori di Via Ripa Medici in manutenzione, navetta sostitutiva fino a venerdì

I Borghi più belli dell'Umbria discutono di temi e progetti di sviluppo turistico

Lo Sportello del Consumatore, riflessioni su presente e futuro del servizio

La TeMa si aggiudica il bando Psr per sviluppo e commercializzazione del turismo

"Capodanno in Famiglia" al Santuario dell'Amore Misericordioso

L'Università della Tuscia è il primo Ateneo statale del Lazio e il settimo del Centro Italia per la qualità della ricerca