cronaca

Scale mobili ferme. Il dirigente Vinciotti: "Nessuna scelta del Comune, sono solo in manutenzione"

giovedì 17 novembre 2011
di Monica Riccio

"E' il Comune a gestire tutte le scale mobili cittadine dopo averle rilevate dall'ATC". Ce lo conferma il Ten. Col. Mauro Vinciotti che oltre ad essere il comandante della Polizia Municipale è anche il Dirigente che si occupa della mobilità alternativa.

"Abbiamo ereditato dalla precedente gestione - spiega Vinciotti - degli impianti datati, per i quali l'Amministrazione Comunale ha proceduto alla nuova stipula di contratti di manutenzione. E' vero, i costi di manutenzione di questi impianti sono enormi, ma si tratta appunto di impianti dall'usura formidabile, in alcuni casi è necessario mettere in opera importanti interventi di manutenzione".

Ma allora è un problemi di costi? "No - dice il Dirigente, - l'Amministrazione Comunale non ha fatto alcuna scelta di fermo degli impianti, se ne avesse intenzione allora sarebbe stato saggio chiudere gli impianti nei periodi con minor afflusso turistico. Gli impianti hanno necessità di manutenzione, tutto qua."

Il comandante Vinciotti però si occupa della gestione logistica della mobilità orvietana. Non sono di sua pertinenza gli aspetti tecnici dei guasti, né, come appare ovvio, la tempistica di risoluzione, per cui appena possibile contatteremo l'Ufficio Tecnico del Comune per capire meglio le problematiche che costringono al fermo impianti.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità