cronaca

Escalation di rapine nel Perugino. Due dei presunti responsabili bloccati dalla Stradale di Orvieto

mercoledì 19 ottobre 2011
di Monica Riccio
Escalation di rapine nel Perugino. Due dei presunti responsabili bloccati dalla Stradale di Orvieto

Negli ultimi tempi una preoccupante escalation di furti e rapine nel Perugino ha visto innalzarsi i già numerosi controlli sulle strade della Regione da parte delle forze dell'ordine.

Da circa due settimane, dunque, la Polizia Stradale di Orvieto, agli ordini del Sostituto Commissario Stefano Spagnoli, ha intensificato l'attività di prevenzione e controllo in particolar modo nei pressi dei caselli di Chiusi e Orte che, insieme a quello di Valdichiana, - non di competenza della sottosezione orvietana, - sono i punti in cui più facilmente può avvenire l'immissione sulla Autosole dalla zona di Perugia e dalla E45.

La scorsa notte, una pattuglia in vigilanza ordinaria ha intercettato una Mercedes Classe A con a bordo due uomini. Nei pressi del casello di Orte, gli uomini della Polstrada, intuendo qualcosa di strano nell'andamento della vettura, hanno intimato l'alt al mezzo. Il conducente non solo ha ignorato lo stop degli agenti ma ha addirittura accelerato nella sua corsa in direzione della Capitale. Niente da fare per la pattuglia lanciata al loro inseguimento, il continuo zig-zagare dell'auto per oltre 50 chilometri non ha permesso agli agenti di bloccare i due, e neppure un rallentamento nel traffico inscenato ad hoc dai colleghi di Roma Nord ha potuto fermare la folle corsa della Mercedes.

C'è riuscito invece un mezzo pesante finito per caso sulla traiettoria della macchina in fuga. Nel terribile schianto che ne è seguito i due, - due cittadini albanesi di 31 e 29 anni, senza fissa dimora, di cui uno gravato da alcuni precedenti, - sono rimasti feriti e trasportati d'urgenza uno presso l'ospedale di Monterotondo, l'altro in quello di Sant'Andrea.

Ciò che però gli agenti hanno trovato a bordo del mezzo incidentato ha reso il quadro subito molto più chiaro. Un computer, un televisore al plasma, un tom-tom, un frullatore, ma anche alcuni abiti, diversi generi alimentari tra cui un prosciutto. E poi un trapano, vari arnesi atti allo scasso, dal piede di porco alle forbici, fino alle tenaglie. Insomma tutto l'occorrente giusto per introdursi in casa altrui. E una casa pare che i due l'abbiamo sul serio visitata: nel redigere l'inventario di tutta la merce rinvenuta, gli agenti avrebbero infatti trovato un dettaglio che ha permesso loro di risalire alla proprietaria di parte della refurtiva. Si tratterebbe di una donna di Massa Martana che nella notte dell'11 ottobre scorso aveva subito un furto, durante il sonno, ignoti ladri le avevano infatti sottratto oro e gioielli.

La donna, impaurita per l'accaduto, si era temporaneamente trasferita dai genitori, così i ladri hanno visto bene di tornare in azione, sempre nello stesso appartamento, una seconda volta, ma stavolta, del tutto indisturbati, hanno fatto razzia di tutto il possibile. Ma l'aver incontrato a Orte, alle 4.20 di notte, una pattuglia della Stradale di Orvieto, per i due, carichi dell'avvenuto furto, è stato fatale. Uno dei due uomini è stato già dimesso e associato alla casa circondariale di Rieti, l'altro rimane piantonato all'ospedale, sotto osservazione. L'auto su cui viaggiavano, semidistrutta nell'impatto, faceva parte di un gruppo di quattro rubate a Deruta lo scorso settembre.

Pubblicato da zenikata il 20 ottobre 2011 alle ore 10:29
...invece tra Porano, Orvieto Scalo, Canale e Sugano a rapine Perugia ci fa un baffo!!!!
Pubblicato da occhio di falco il 20 ottobre 2011 alle ore 11:27
Bravi,bravi,bravi e complimenti. In considerazione della vasta area che questi agenti sono costretti a controllare e visti i risultati conseguiti che sono veramente brillanti, per una maggiore tranquillità della popolazione residente nelle zone interessate, la cosa migliore da fare sarebbe aumentare il personale addetto in questo settore della Polizia.
Pubblicato da Alessandro Pace il 20 ottobre 2011 alle ore 15:42

Complimenti ai 4 Poliziotti, per la brillante operazione, sgominando per l'ennesima volta, criminali incalliti, che non hanno scrupoli a terrorizzare noi cittadini,introducendosi ormai tutte le notti dentro le nostre abitazioni,derubandoci di tutto e di più. Per fortuna ci sono ancora rari Poliziotti, come questi EROI, che non solo hanno molto coraggio, ma il loro fiuto li porta spesso ad individuare auto sospette che si agirano nella notte fonda, indisturbate.Ancora un ELOGIO, da parte di un Orvietano insieme ad i miei numerosi amici.
Pubblicato da Francesca il 22 ottobre 2011 alle ore 22:07

Vorrei fare i complimenti a quel Polizziotto alto nella foto per l'ennesimo Arresto, tutti dovrebbero essere come lui, so che ne parlano tutti nell'Orvietano. Di nuovo complimenti per la vostra bravura e per la vostra inesauribile voglia di continuare, nonostante i politici vi stanno giorno per giorno togliendo risorse fondamentali. Vi stimo.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 25 febbraio

Meteo

domenica 25 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 -2.5ºC 92% discreta direzione vento
lunedì 26 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.7ºC 71% buona direzione vento
15:00 -3.7ºC 64% buona direzione vento
21:00 -8.0ºC 95% buona direzione vento
martedì 27 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -3.4ºC 69% buona direzione vento
15:00 -1.6ºC 63% buona direzione vento
21:00 -7.8ºC 87% buona direzione vento
mercoledì 28 febbraio
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 -2.7ºC 67% buona direzione vento
15:00 0.4ºC 66% buona direzione vento
21:00 -3.7ºC 87% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni