cronaca

La città verso la festa del Corpus Domini. Disciplina della viabilità durante le manifestazioni

martedì 21 giugno 2011
La città verso la festa del Corpus Domini. Disciplina della viabilità durante le manifestazioni

Al fine di assicurare il regolare svolgimento delle varie iniziative in programma in occasione delle celebrazioni del Corpus Domini e ad integrazione dell'ordinanza del Prefetto della Provincia di Terni, il Dirigente del Settore Vigilanza ha disposto la seguente disciplina della circolazione degli autoveicoli, motoveicoli e veicoli nelle vie cittadine in previsione dell'eccezionale afflusso turistico:

1. Giovedì 23 giugno 2011 ore 19.00 - Processione del Giovedì Corpus Domini
Nella giornata di giovedì 23 giugno 2011, dalle ore 18.00 alle ore 21.00, è fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli lungo le strade interessate al percorso della Storica Processione del Corpus Domini e precisamente:
- Zona piazza Marconi, lungo tutta l'area di sosta fino alla confluenza con via Cesare Nebbia
- Via Cesare Nebbia
- Via dei Gualtieri

Durante il passaggio della Solenne Processione saranno effettuate dal personale di Polizia Municipale in servizio, tutte le interruzioni o deviazioni del traffico per il tempo strettamente necessario al passaggio della stessa. Viene inoltre interrotto il traffico veicolare in Piazza Duomo, con deviazione dei flussi veicolare da piazza Febei in direzione via Beato Angelico, in corrispondenza della partenza della processione alle ore 19.00 circa ed il suo rientro.

Il servizio pubblico urbano viene così disciplinato:
- Linea A: percorso normale con sosta al passaggio del Corteo in Piazza Marconi;
- Linea B: percorso normale con interruzione in Via Maitani limitatamente al momento del passaggio del Corteo;

2. Sabato 25 giugno 2011 ore 16,00 - Corteo delle Dame
· E' vietata la circolazione e la sosta in città di tutti i veicoli lungo tutto il percorso del Corteo delle Dame;
· A decorrere dalle ore 16,00 e fino al termine viene istituito il blocco della circolazione stradale, ad eccezione di eventuali residenti, presso il parcheggio del Campo della Fiera e presso il parcheggio della Caserma Piave od in alternativa su Via Roma;
· Potrà essere consentita una breve riapertura della circolazione stradale, in caso di emergenza, nei momenti in cui le vie non sono impegnate dal Corteo delle Dame;
· Dalle ore 16.00 alle ore 20.00 è inoltre vietato il transito veicolare in Piazza Duomo
· Il servizio pubblico urbano viene così disciplinato:
- Linea A: percorso normale con sosta al passaggio del Corteo in Piazza Cahen e capolinea in Piazza Duomo sul lato del Museo Emilio Greco;
- Linea B: percorso normale con deviazione dalle ore 16,00 alle ore 20,00 da via Garibaldi intersezione con Via Alberici verso la Strada delle Conce al fine di evitare il transito in Piazza Duomo;

3. Sabato 25 giugno 2011 ore 20,00 - Staffetta dei Quartieri
E' vietata la circolazione di tutti i veicoli nel perimetro di Piazza Duomo, al fine di consentire lo svolgimento della manifestazione della Staffetta dei Quartieri;
La organizzazione dei servizi, per la buona riuscita della manifestazione, sarà curata direttamente dall'Ufficio di Polizia Municipale, dal Servizio Segnaletica Stradale e dalla collaborazione degli organizzatori promotori della staffetta.

4. Domenica 26 giugno 2011 - Corpus Domini 06.00 - 14.00
· E' vietata la circolazione e la sosta in città di tutti i veicoli, lungo tutto il percorso del Corteo Storico e della Processione Religiosa dalle ore 6.00 alle ore 14.00;
· E' vietata la circolazione di tutti i veicoli dalle ore 08,00 alle ore 13,00 tra Porta Maggiore - Piazza della Repubblica - Corso Cavour - Via Roma - Via Postierla - Piazza Cahen;
· Il divieto di circolazione non si estende agli automezzi appartenenti ai servizi di Stato Civile e Militare, della C.R.I. e dei servizi sanitari e Polizia Urbana nel caso di effettiva esigenza o di grave emergenza di pubblico interesse;
· Il servizio pubblico urbano, anziché quello normale, è autorizzato a percorrere il seguente itinerario:
LINEA 1: Piazza Cahen - Piazzale Stazione e viceversa;
LINEA 2: Percorso normale con capolinea a Piazza Cahen;
LINEA 3: Percorso normale con capolinea a Piazza Cacciatori del Tevere.
Il servizio di taxi e dell'autonoleggio da rimessa seguirà la stessa disciplina prevista per gli autobus urbani e sarà inoltre consentito l'accesso fino alle ore 09,00 ai possessori di garage all'interno del Centro Storico ed ai figuranti che parteciperanno al corteo muniti di autorizzazione.

5. Domenica 26 giugno 2011 concerto della Banda Granatieri di Sardegna 14.00 - 24.00
· E' vietata la circolazione e la sosta in Piazza Duomo dalle ore 14.00 alle ore 24.00
· E' fatto divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli in Piazza Marconi dalle ore 14.00 alle ore 24.00.
· Durante il transito dei componenti della Banda lungo il tragitto: Via Cesare Nebbia, Corso Cavour (Teatro Mancinelli), Via del Duomo, Piazza del Duomo, il traffico veicolare sarà interrotto o deviato dal personale della Polizia Municipale secondo le necessità.
· Il servizio pubblico urbano viene così disciplinato:
Linea A: percorso normale con capolinea in Piazza Duomo sul Lato del Museo Emilio Greco;
Linea B: percorso normale con deviazione dalle ore 14,00 alle via Garibaldi int. Via Alberici verso la Strada delle Conce al fine di evitare il transito in Piazza Duomo;

6. Disciplina della sosta
Nelle giornate del 25 e 26 giugno 2011 è autorizzata la sosta sul piazzale esterno del parcheggio Campo della Fiera.
Dal giorno 24 al 26 giugno la sosta all'interno della ex Caserma Piave sarà disciplinata con divieto assoluto di sosta con rimozione dei veicoli al di fuori degli spazi appositamente segnati, e a divieto di sosta con rimozione dei veicoli nella parte sinistra adibita alla sosta in prossimità dei locali di uscita dei cortei storici, secondo la segnaletica in loco.
Nelle giornate di cui sopra potrà essere autorizzata la sosta all'interno del nuovo parcheggio di Via Roma, previa sorveglianza da parte di personale della protezione civile o altro personale preposto.

7. Il personale in servizio di vigilanza o di scorta alle varie manifestazioni adeguerà il proprio comportamento ad eventuali variazioni di programma o di percorso che dovessero verificarsi senza preavviso.
_________________

Sabato 25 giugno - Percorso del Corteo delle Dame
Alle ore 16.30 circa il Corteo delle Dame esce dalla Porta centrale dell'ex Caserma Piave, attraversa Piazza Cahen, quindi percorre Corso Cavour, Piazza della Repubblica, Via Loggia dei Mercanti, Via della Commenda, Via Filippeschi, Corso Cavour, Via Duomo, Piazza Duomo (le Dame entrano in Duomo dalla porta del Santissimo Corporale, mentre trombe, tamburini, entrano nel piazzale della cripta del Duomo).
Alla fine dei Vespri (ore 18,30 circa), tutti i figuranti escono dalla porta centrale del Duomo e si disporranno su Piazza Duomo per lo svolgimento dello spettacolo........
La manifestazione si concluderà alle ore 19.30 circa ed il Corteo delle Dame ed il seguito faranno ritorno alla Caserma Piave seguendo questo percorso: Via del Duomo, Corso Cavour, Piazza Cahen, Caserma Piave..

Domenica 26 giugno - Percorso del Corteo Storico
Il Corteo Storico esce dalla Porta Centrale dell'ex Caserma Piave alle ore 9.15 circa e percorre Via Roma, Piazza Angelo da Orvieto, Via Arnolfo di Cambio, Piazza XXIX Marzo, Via della Pace, Piazza Corsica, Via Corsica, Piazza Vivaria.
L'uscita ufficiale del Corteo Storico è prevista come sempre dal Palazzo del Popolo quindi il corteo dei figuranti percorre Via della Costituente, Via Duomo, Piazza Duomo con ingresso in Duomo (dal lato della Porta del Santissimo Corporale). La processione religiosa si unirà al Corteo Storico (l'uscita avviene dalla Porta Centrale della Cattedrale), quindi, si snoderà attraverso: Via Maitani, Piazza Febei, Via Ippolito Scalza, Piazza Santa Chiara, Via Ghibellina, Via Alberici, Via Garibaldi, Piazza Ranieri, Via Loggia dei Mercanti, Via della Commenda, Via Filippeschi, Piazza della Repubblica, Corso Cavour, Via di Piazza del Popolo, Piazza del Popolo, Piazza Vivaria, Via Corsica, Piazza Corsica, Via della Pace, Piazza XXIX Marzo, Via Arnolfo di Cambio, Piazza Angelo da Orvieto, Via Montemarte, Corso Cavour, Via Duomo e, infine, Piazza Duomo dove alcuni figuranti si schiereranno per la benedizione.
Il Corteo Storico rientrerà all'ex Caserma Piave attraverso Via Soliana, Piazza Marconi, Via Postierla, Via Santo Stefano, Corso Cavour, Piazza Cahen, ex Caserma Piave.
La conclusione della manifestazione è prevista per le ore 13,00 circa.

Commenta su Facebook

Accadeva il 20 febbraio

"Tuscia Etruria". Presentata la guida ai sapori e ai piaceri di Repubblica

Orvieto ai Campionati della Cucina Italiana, medaglia di bronzo per Consuelo Caiello e Angelo D'Acquisto

Al Teatro Santa Cristina, è di scena "Riccardo (Lunga Vita al Re)"

Tre ori per Emanuela Marchini ai campionati di nuoto FISDIR

Sentenza del Tar, incontro pubblico con i cittadini

Di fiori e di altri profumi

Musica e solidarietà in Carcere, con il concerto dei Maleminore

Cresce la richiesta per gli asili nido, liste d'attesa in aumento

Cala la popolazione, cala il numero delle pratiche

Una Zambelli Orvieto carica e determinata si reca alla corte del Chieri

"Alba Etrusca" al Museo "Claudio Faina". In mostra le pitture di Renato Ferretti

Il Comune annuncia l'arrivo della carta d'identità elettronica

Il vino è condivisione, gemellaggio tra "Wine Show" e "Due Mari WineFest"

Salto con l'asta, Eugenio Ceban (Libertas Orvieto) torna a volare ai Campionati italiani assoluti

"Il Forno" presenta "Due", il nuovo libro di Carlo Pellegrini

Riaperta al culto la chiesa parrocchiale di San Pancrazio

"Croce e delizia, signora mia", l'omaggio a Verdi di Simona Marchini

"Il Liceo Artistico non è merce politica di scambio"

Dopo "Frammenti d'un mosaicista morto dal freddo", "Inseguivo il vento pei campi"

A 12 anni dalla morte, i genitori di Luca Coscioni depositano il loro biotestamento ad Orvieto

La chiesa di San Pietro è di proprietà comunale. Grassotti: "Fatta luce dopo anni di incertezza"

"Orvieto in Danza". Prima rassegna nazionale al Teatro Mancinelli

Ferretti, Vezzosi e Bonifazi in cima alle classifiche 2017. Ricco di aspettative il 2018

Centro Congressi, incontro sul futuro del turismo congressuale a Orvieto

I tesori di Campo della Fiera in mostra in Lussemburgo

Luci spente e camminate per "M'illumino di meno 2018"

La Uil fa rete e si mobilita per i territori tagliati fuori dall'Alta Velocità