cronaca

Rapina alla Cassa di Risparmio di Terni e Narni di Orvieto Scalo

giovedì 26 maggio 2011
di M.R.
Rapina alla Cassa di Risparmio di Terni e Narni di Orvieto Scalo

Ha aspettato l'orario di chiusura ed è entrato in modo da risultare l'ultimo cliente della giornata. Armato di taglierino e con il volto nascosto dietro ad un paio di occhiali da sole, un uomo è così riuscito ad entrare nella filiale della Cassa di Risparmio di Terni e Narni di Via Angelo Costanzi ad Orvieto Scalo.

Qui, dopo aver minacciato l'impiegata allo sportello, il malvivente si sarebbe fatto consegnare circa 4 mila euro prima di darsi alla fuga.

Immediatamente avvisati della rapina, sono giunti sul posto i Carabinieri della Compagnia di Orvieto che oltre ad ascoltare i dipendenti dello sportello e alcuni passanti che erano sul posto, e aver acquisito materiale su cui indagare, hanno attivato un pronto servizio antirapina con posti di blocco in zona dislocati sulle principali vie di fuga.

Purtroppo l'uomo è riuscito a far perdere le proprie tracce ma gli inquirenti hanno acquisito i filmati del circuito interno di sorveglianza che, oltre a chiarire la dinamica dei fatti, potrebbero dare un volto al rapinatore.

Commenta su Facebook