cronaca

Senza stipendio da mesi operai in rivolta all'ex convento della Torretta

giovedì 19 maggio 2011

Senza stipendio da circa quattro mesi un gruppo di operai impiegati nella ristrutturazione dell'ex convento alla Torretta, sulla S.S. 71, ieri pomeriggio ha deciso di inscenare una piccola protesta.

Sul posto è dovuta però intervenire anche una volante del locale Commissariato al fine di tutelare l'ordine e la sicurezza pubblica.

Secondo quanto raccontato dagli operai alla volante, il motivo della protesta era il mancato pagamento degli stipendi da almeno quattro mesi, non avendo neanche più soldi per mangiare, avevano inscenato quindi una piccola protesta che si è svolta senza alcuna turbativa per l'Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Le volanti, intervenute sul posto, hanno piano piano convinto i lavoratori ad uscire dal cantiere, invitandoli, l'indomani, presso il Commissariato per esporre la loro situazione. Qui una ventina di lavoratori hanno esposto al Dirigente i loro problemi e hanno chiesto all'ufficio preposto quale procedura legale occorresse percorrere nel caso in cui volessero organizzare una qualche forma di protesta.

Commenta su Facebook