cronaca

Consegna dei kit, gazebo informativi, collaborazione. La raccolta differenziata arriva in città

giovedì 17 febbraio 2011

Il 14 febbraio è iniziata materialmente la Raccolta Differenziata dei rifiuti per gli utenti delle categorie non domestiche (negozi, ristoranti, esercizi commerciali, ecc.) del Centro Storico di Orvieto. Da Lunedì 21 febbraio anche le famiglie diventeranno protagoniste in prima persona del nuovo servizio.

In questi giorni, da parte del personale incaricato - debitamente munito di tesserino identificativo - si sta completando, intanto, la consegna dei kit alle famiglie residenti del centro storico.

Per aiutare tutti gli utenti ad abituarsi al nuovo sistema, giovedì 24 e sabato 26 febbraio saranno presenti presso il mercato di Piazza del Popolo due "gazebo informativi" per informare e consigliare ulteriormente gli utenti dopo il primo approccio alla differenziazione dei rifiuti, ma anche per raccogliere i loro suggerimenti migliorativi del servizio stesso.
La presenza dei gazebo al mercato sarà replicata anche nei giorni di giovedì 3 e sabato 5 marzo.
Comunque, al fine di aiutare i cittadini nella pratica quotidiana della raccolta differenziata, i cassonetti attuali verranno rimossi gradualmente, dopo un periodo di transizione di circa 20 (venti) giorni.

"La raccolta differenziata per le utenze domestiche e non domestiche - dice l'Assessore all'Ambiente Claudio Margottini - comincia dunque fattivamente. Durante queste prime settimane di funzionamento del sistema metteremo a punto tutte le migliori metodologie di raccolta, anche in base ai suggerimenti degli stessi utenti, la cui collaborazione è determinante per la piena riuscita del servizio. Siamo pronti anche con alcuni aggiustamenti che verranno fatti in corso d'opera. Sin da subito, infatti, essendomi confrontato direttamente con alcuni titolari di pubblici esercizi, posso anticipare che stiamo predisponendo la maggiore frequenza della raccolta del vetro. Quindi, per determinate utenze faremo in modo di fare una raccolta più mirata".

"Con l'avvio di questo percorso - aggiunge - auspichiamo che Orvieto abbandoni quanto più rapidamente possibile il primato negativo che, finora, l'ha fatta essere il fanalino di coda del restante contesto regionale nelle cosiddette ‘buone pratiche della gestione dei rifiuti'. Speriamo che la partecipazione convinta e collaborativa di tutte le varie utenze civiche e commerciali sia tale da consentire alla città di intraprendere quella strada virtuosa di basso impatto ambientale e della sostenibilità, allontanandola da quella posizione che oggi la vede in primo piano per la produzione di 640 kg di rifiuti pro capite, a fronte di una bassissima raccolta differenziata. Confidiamo dunque, in un nuovo clima di collaborazione e partecipazione in tutto il territorio. Nell'interesse di tutti".


Questa notizia è correlata a:

Raccolta differenziata. Il 21 febbraio si comincia. Occhio a chi fate entrare in casa

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 27 giugno

Dal caso TeMa a un nuovo futuro per la cultura? Sel: "Il Comune si assuma le responsabilità"

CoM promuove la tavola rotonda sul ruolo della banca nell'economia locale

I consigli dell'Azienda Usl 2 per una corretta conservazione dei farmaci nel periodo estivo

Motori, fine settimana in chiaro scuro e un esordio in rosa per i piloti orvietani

Referendum costituzionale, a confronto le ragioni del no e del sì

Calcagni (Scelta Civica): "Dubbi sostanziali sulla validità del voto espresso"

Sit-in a Perugia contro la discarica. La politica c'è?

Finestre chiuse, partono gli interventi di disinfestazione estiva

Abbassamenti di pressione idrica a Ciconia e Orvieto Scalo per manutenzione straordinaria

"Risate&Risotti", giuria d'eccellenza per food blogger e chef

Azzurra Ceprini Orvieto. Dopo il play firmata il pivot Giorgia Manfrè, palermitana, giovane, forte

"I problemi di Orvieto non possono più attendere il Pd"

Mercurio nel Paglia, il sindaco convoca il focus sull'inquinamento da sostanze indesiderabili

"La cooperazione sociale sia da freno alla crescente diseguaglianza"

Ciclismo a Ficulle, in 120 al "Memorial Carlo Fattorini"

Note a margine della questione Teatro Mancinelli

Andare oltre. Servono esempi, non cattivi maestri

Operazione "Safety Car", sei denunce in flagranza di reato

Calcio integrato e divertimento per tutti al 15esimo "Torneo Ragazzi" di Ronciglione

Calabrone entra in auto e la punge, turista muore sul lago di Bolsena

La città di Chiusi celebra la Liberazione al Cimitero degli Inglesi di Orvieto

Meteo

martedì 27 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

15:00 30.9ºC 38% buona direzione vento
21:00 22.3ºC 73% buona direzione vento
mercoledì 28 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 23.2ºC 76% buona direzione vento
15:00 31.2ºC 37% buona direzione vento
21:00 21.2ºC 86% buona direzione vento
giovedì 29 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 26.4ºC 48% buona direzione vento
15:00 27.2ºC 44% buona direzione vento
21:00 19.9ºC 74% buona direzione vento
venerdì 30 giugno
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 27.1ºC 48% buona direzione vento
15:00 27.7ºC 41% buona direzione vento
21:00 21.7ºC 57% buona direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni