cronaca

Ennesima truffa ai danni di un anziano orvietano

venerdì 12 febbraio 2010
di M.R.

Gli si è avvicinato con modi gentili e si è fatto consegnare 500 euro. E' quanto accaduto ieri mattina, intorno alle 13, ad un anziano ottantenne orvietano che, nei pressi della propria abitazione, a Sferracavallo, è stato avvicinato da un uomo giovane, gentile, distinto. L'uomo, italiano e dai modi cortesi, ha dapprima convinto l'anziano di dover riscuotere un premio assicurativo intestato al figlio e poi, dopo essersi fatto accompagnare nell'abitazione dell'ottantenne, è riuscito a farsi consegnare 500 euro, prima di sparire definitivamente. L'anziano ha però ben presto capito di aver commesso una leggerezza imperdonabile e ha avvisato il comando del nucleo operativo della compagnia Carabinieri di Orvieto.

I militari dell'Arma hanno immediatamente dato l'allarme ma del truffatore non è stata trovata alcuna traccia. Riguardo all'ennesimo episodio di truffa ai danni di un anziano, i Carabinieri invitano tutti, in special modo gli anziani che, a quanto pare sono la categoria prediletta di questo tipo di malviventi, a diffidare sempre da chiunque, uomo o donna, si avvicini con modi gentili, a non fornire mai informazioni personali, a non condurre sconosciuti presso la propria abitazione e, per quanto possibile, pregano di avvisare amici o parenti prima di consegnare denaro a chiunque si presenti in simili circostanze.

Commenta su Facebook