cronaca

Artificieri al lavoro sulla bomba ritrovata ad Allerona Scalo, Italia divisa in due. Aggiornamenti in tempo reale

domenica 24 gennaio 2010
di M.R.
Artificieri al lavoro sulla bomba ritrovata ad Allerona Scalo, Italia divisa in due. Aggiornamenti in tempo reale

Sono iniziate puntualmente come previsto, alle ore 8,30 con l'evacuazione dei residenti nella zona, le operazioni di despolettamento dell'ordigno bellico ritrovato sul greto del fiume Paglia nei pressi di Allerona Scalo. Gli artificieri del sesto reggimento pionieri di Roma sono al lavoro, la prima spoletta è stata rimossa e si sta lavorando sulla seconda; la situazione sembra più delicata del previsto ma è tutto sotto controllo. A seguire l'ordigno verrà trasportato presso un cava della zona e fatto brillare. Al quartier generale allestito presso lo spazio della Protezione Civile a Bardano seguono le operazioni le forze dell'Ordine, i Comuni interessati, operatori del 118 e numerosi giornalisti giunti da varie testate locali e nazionali. Chiusa l'autostrada A1 a Valdichiana (direzione sud) e Orte (direzione nord), chiusa la Ferrovia direttissima e lenta. Chiuso lo spazio aereo sopra al luogo del ritrovamento. Il brillamento non avverà prima di mezzogiorno in quanto lo spazio aereo sopra alla cava sarà chiuso dalle 12 alle 14.

Prossimi aggiornamenti in mattinata.

_________
10.25 - Ultimate le operazioni di despolettamento

_________
12.05 - Iniziato il trasporto della bomba verso la cava dove verrà fatta brillare presumibilmente intorno alle ore 13. Riaperte al traffico Autostrada e Ferrovia

_________
13.15 - In corso le operazioni sul posto di brillamento della bomba. Si lavora allo scavo sul cui fondo è stato adagiato l'ordigno.

_________
13.45 - Brillamento della bomba portato a compimento. Tutto come da previsioni. Nessun problema rilevato.
L'emergenza è terminata.

_________

Cronaca di una mattina complicata, ingente spiegamento di forze

Commenta su Facebook

Accadeva il 22 gennaio

Madame Bovary

Indagine della Procura, le puntualizzazioni di Enel

Giorno della Memoria, ricordare per prevenire. Iniziative della Cgil a Perugia e Terni

Conferenza su "Il mito di Giulia Farnese: amori, potere, storia…"

Robotica e agricoltura di precisione con il Progetto Pantheon

Orvieto FC, la prima squadre batte il GubbioBurano secondo in classifica

Per la Zambelli Orvieto è un momento magico, conquistata Montecchio Maggiore

Orvietana, sconfitta pesante contro il San Sisto

Finisce in carcere per una rapina in banca messa a segno due anni fa

Sicurezza, trecento controlli in due settimane sul territorio

Rti avanza richieste economiche al Comune, Tardani interroga il sindaco

Lia Tagliacozzo presenta il libro "La Shoah e il Giorno della Memoria"

L'Istituto per la Storia dell'Umbria Contemporanea per il Giorno della Memoria

In biblioteca lettura di "Sonderkommando Auschwitz" di Shlomo Venezia

Dal Castello Baronale alla Cappella Baglioni, fino al caffè a Villa Lais

Contro Azzurra Orvieto, Campobasso resiste ma non passa

Una brutta Vetrya Orvieto Basket lascia la vetta a Perugia

Violenza di genere, firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del sistema regionale di contrasto

"A spasso con ABC", giornata finale per i narratori del futuro

Sul palco del Rivellino, Anna Mazzamauro è "Nuda e Cruda"

Iniziative in tutta l'Umbria per San Francesco di Sales, patrono di giornalisti e comunicatori

"Col trattore in Complanare", in 140 a Ciconia per la benedizione dei mezzi agricoli

Il consiglio regionale FIE Umbria conferma alla presidenza Giulia Garofalo

Rumori di lavori in corso a Palazzo Monaldeschi, Olimpieri (IeT) interroga il Comune

Al Concordia, serata dedicata al teatro con "Il Canto del Gallo"

Comitato Scansano Sos Geotermia: "Il pericolo non va esportato in Maremma"