cronaca

Pregiudicato moldavo rintracciato e denunciato dall'Anticrimine del Commissariato

lunedì 16 novembre 2009
di M.R.

Un pregiudicato moldavo di 43 anni è stato rintracciato, nella mattinata di sabato scorso, dalla squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orvieto. L'uomo, a cui è stato notificato un provvedimento amministrativo, - una misura di prevenzione emessa dal Questore di Terni ex lege 1423/56, - è stato denunciato a piede libero in quanto doveva essere destinatario di un avviso orale con cui l'autorità provinciale di Pubblica Sicurezza gli intimava di tenere una buona condotta.

Il quarantatreenne, già fermato il 4 novembre scorso dagli uomini della locale Compagnia dei Carabinieri durante un controllo su strada, avrebbe dovuto presentarsi entro cinque giorni presso il Commissariato per vedersi notificato l'avviso orale in quanto dal controllo eseguito dai militari dell'Arma era emerso che era presente in banca dati un rintraccio per notifica provvedimenti a suo carico. Dal momento che costui non si era presentato e non aveva fornito convincenti motivazioni per la mancata presentazione, è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti dell'autorità ai sensi dell'art 650 del Codice penale.

Commenta su Facebook