cronaca

Mercoledi a Lubriano i funerali del parà Gian Domenico Pistonami

lunedì 21 settembre 2009
di M.R.

Si terranno oggi, nella Basilica di San Paolo fuori le mura a Roma, i solenni funerali di stato dei sei soldati italiani caduti nell'attentato di Kabul. Lutto nazionale, tricolore alle finestre e un minuto di silenzio in tutti gli uffici, scuole e aziende alle 12 in punto per onorare la memoria dei soldati che oggi riceveranno l'ultimo saluti da tutta la Nazione. Dopo il rito funebre, a cui parteciperanno le più alte cariche dello stato a partire dal Presidente Napolitano, e che saranno aperti dal passaggio della pattuglia acrobatica delle Frecce Tricolori, le salme dei sei parà della Folgore Matteo Mureddu, Davide Ricchiuto, Gian Domenico Pistonami, Roberto Valente, Antonio Fortunato e Massimiliano Randino, torneranno nelle loro rispettive città per l'ultimo saluto delle comunità che li attendono.

Gian Domenico Pistonami, il giovane ventiseienne, caporalmaggiore dei parà, nato a Orvieto e residente a Lubriano, tornerà nel pomeriggio nella sua casa dove in accordo con il Comune si sta allestendo una camera ardente. Dopo i funerali a Roma, dove sarà presente anche il Gonfalone del Comune di Orvieto e l'Assessore Cristina Calcagni in rappresentanza della Città, la salma di Gian Domenico tornerà a Lubriano dove riceverà il saluto del paese.
I funerali, che saranno celebrati in forma strettamente privata, avranno luogo mercoledi nella Chiesa di San Giovanni Battista. Fino ad allora sarà aperta la camera ardente nella sua casa di Lubriano.
Il Sindaco di Lubriano, Valentino Gasparri, ha disposto che venga intitolata a Gian Domenico Pistonami una via nel quartiere nuovo del paese.

 

Commenta su Facebook

Accadeva il 21 ottobre

"Il potere e la sventura - Orvieto in tempo di peste e di spagnola". Presentazione dell'ultimo libro di Tiziana e Nello Riscaldati

Possibili disservizi nel trasporto pubblico a causa dello sciopero di venerdi 23 ottobre

Buon lavoro Cecilia! Soddisfazione di Emily Umbria per la nomina di Cecilia Stopponi a Segretario del circolo di PRC Orvieto

Con "La bambina cieca e la rosa sonora" si apre la rassegna teatrale di "Migrazioni". Ultime ore per l'abbonamento ai 7 spettacoli

Venti Ascensionali 2009. Gli appuntamenti di sabato 24 e domenica 25 ottobre: "Il cielo in una stanza" e "Jazz Evening with...08 Trio"

Concina apre la conferenza "Territorio e Sostenibilità"

Dutch Kadaster pinpoints Orvieto as geographic centre of Italy

Linux Day '09. Sabato 24 ottobre ad Orvieto la giornata del software libero

Lamberto Bottini venerdì a Orvieto per chiudere la campagna elettorale di Bersani. Incontri anche ad Allerona e a Fabro

Domenica 25 ottobre al Teatro Mancinelli, concerto di chiusura del Festival Valentiniano

Formazione e Lavoro. Uno sportello di orientamento per i cassintegrati, Polli e Paparelli incontrano i sindacati

Avviate le attività di contenimento degli storni per salvaguardare le produzioni dell'olivo

"Sistemare la provinciale Fabro-Allerona". Interrogazione di Francesco Tiberi in Provincia

Lettera aperta del Vice Sindaco e Assessore alla sanità, Massimo Rosmini, in replica alle dichiarazioni dell’ex Direttore Generale dell’ASL 4 Imolo Fiaschini

Primo decesso in Umbria per Influenza A. Nessun allarme per la popolazione

Melodie del cuore per fare prevenzione. Concerto in onore della Giornata Mondiale per il Cuore

Domenica 25 ottobre Primarie del Partito Democratico. Regole, liste, dislocazione seggi

In centocinquanta al "San Francesco" di Orvieto a sostegno di Bottini e Bersani

La mozione Bersani Bottini sul disagio della scuola