cronaca

Comunicato ufficiale del Comune sulla situazione alla Romana Farine: la situazione ambientale è totalmente sotto controllo. Non risultano dati allarmanti per la popolazione

giovedì 25 giugno 2009

In merito all'incendio sprigionatosi presso lo stabilimento della "Romana Farine" nella notte del 24 giugno u.s. di concerto con la ASL n. 4, l'ARPA Umbria, i Vigili del Fuoco di Terni, si comunica che la situazione ambientale è totalmente sotto controllo in quanto dal rilevamento effettuato, non risultano dati allarmanti per la popolazione.

E' questo l'esito dell'odierna riunione di coordinamento della Protezione Civile, Vigili del Fuoco, ARPA dell'Umbria, ASL, svoltasi oggi pomeriggio presso la Sala Operativa della Protezione Civile a Fontanelle di Bardano alla presenza del Sindaco, Antonio Concina, dell'Ing. Capo del Comune, Mario Angelo Mazzi, dell'Ing. Roberto Sacco Responsabile dell'Ufficio Ambiente del Comune, del Responsabile della Protezione Civile di Orvieto, Giuliano Santelli, dell'Ing. Proietti dei Vigili del Fuoco di Terni, dell'Ing. Sandro Posati dell'ARPA Umbria e dai tecnici della Prevenzione dell'Asl n. 4.

Mentre da parte dell'ARPA continua l'analisi complessiva di tutte le sostanze presenti, ovvero sui microinquinanti legati ai processi di combustione dell'incendio del fieno e dei capannoni della Romana Farine di Bardano, nel corso della riunione sono stati esaminati anche i vari aspetti operativi in ordine ai provvedimenti da adottare per la successiva bonifica dell'area.
Sono comunque in corso ulteriori accertamenti e monitoraggio della qualità dell'aria ambiente da parte dall'ISRIM di Terni su incarico dell'ARPA UMBRIA, attraverso centraline di rilevamento posizionate in località:

· Sferracavallo (zona scuole primarie e scuola materna asilo nido)
· Zona industriale di Bardano
· Località Bardano Basso.

Tali rilievi e punti di monitoraggio permetteranno di avere ulteriori dati sui quali eventualmente assumere provvedimenti, di cui per ora non si è ravvisata la necessità.
Sarà comunicata alla popolazione ogni notizia relativa all'indagine in corso.
Le strutture operative della ASL, dell'ARPA, della Protezione Civile del Comune di Orvieto sono a disposizione della popolazione per ogni altro eventuale chiarimento. L'Amministrazione Comunale di Orvieto renderà quotidianamente nota ogni fase delle operazioni in corso.

Si fa comunque appello ai cittadini e alle cittadine affinché, a fronte di notizie allarmanti non suffragate da dati oggettivi, si rivolgano alle autorità competenti.


Questa notizia è correlata a:

Incendio alla Romana Farine. Dall'ARPA arrivano i primi risultati. Nessun pericolo per la popolazione

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"