cronaca

Il Sottosegretario per i Beni Culturali On. Giro in visita a Orvieto. Plauso all'ottimo lavoro svolto per la reinstallazione della Maestà

venerdì 19 giugno 2009
Il Sottosegretario per i Beni Culturali On. Giro in visita a Orvieto. Plauso all'ottimo lavoro svolto per la reinstallazione della Maestà

Visita ad Orvieto, questa mattina, del Sottosegretario per i Beni e le Attività culturali, on. Francesco Giro. Il suo Ministero era stato chiamato direttamente in causa da una recente lettera al Ministro Bondi del Presidente di Italia Nostra Orvieto, Lucio Riccetti, che segnalava come la copia della Maestà recentemente installata sul portale centrale della Cattedrale fosse poco adeguata all'originale - "semplicemente brutta", è stata definita da Riccetti - e realizzata con tecniche superate

L'onorevole Giro - informa una nota diramata dalla sua segreteria - si è recato in visita al Duomo dove ha potuto constatare l'ottimo lavoro svolto dai funzionari e dai tecnici del Ministero e dall'Opera del Duomo per la collocazione della copia della Maestà che sovrasta il portale principale della Cattedrale della cittadina umbra.

"La Maestà del Duomo di Orvieto, - ha dichiarato il Sottosegretario, - è l'esempio di un grande e riuscito lavoro di squadra per la tutela e la valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Abbiamo restituito alla città di Orvieto una copia all'altezza dell'originale e abbiamo conservato, proteggendola all'interno del Museo, l'antica Maestà risalente al 1325. Un plauso ai funzionari delle due Soprintendenze, quella per i Beni Architettonici e Paesaggistici e quella per i Beni Storico Artistici Etnoantropologici, che si sono occupate di tutte le difficili operazioni. Voglio sottolineare anche l'eccellente lavoro svolto dall'Istituto Centrale del Restauro e dall'Enea che si è occupata del montaggio delle copie della Maestà insieme alle maestranze locali".

(nella foto; da destra, il Presidente dell'Opera del Duomo Avv. Francesco Venturi, il Sottosegretario del MiBAC On. Francesco Giro e il Soprintendente Archivistico per l'Umbria Dr. Mario Squadroni)

Commenta su Facebook

Accadeva il 18 febbraio

Giulio Scarpati all'Unitre. Con Valeria Solarino al Mancinelli per "Una giornata particolare"

Cede una porzione di muro, tecnici della Provincia al lavoro sulla SP 31

Ultima settimana di scuola aperta all'Istituto Artistico, Classico e Professionale

Al Palazzo del Gusto, corso di qualificazione professionale per sommelier Ais

Final Four Under 18 Eccellenza, la finale sarà Ellera-Todi

Anteas e Gruppo Famiglie Parrocchia S.Anna promuovono l'incontro "Invecchiare bene"

Lancia una bottiglia contro il muro del commissariato, denunciato un 37enne

Anche il Comune di San Venanzo aderisce a "M'illumino di meno"

Visite guidate a "San Giovenale. La chiesa e il quartiere nell'Orvieto medioevale"

Provincia, la Rsu chiede certezza su servizi, personale e bilancio

Emanuele Carelli presenta la raccolta di poesie "Celeste come i cieli"

Ridistribuite le deleghe, fino a nuove determinazioni

Il Tar conferma l'aumento della litigiosità tra cittadino e pubblica amministrazione

Campo da calcio di Ciconia "in abbandono", la Uisp fornisce chiarimenti

Proposta di legge sull'ambiente, prosegue in tutta l'Umbria la raccolta firme

A "Cinema intorno al mondo", è la volta di "Lagos. Notes of a city"

Vinti: "Le dimissioni scoperchiano la pentola del conflitto interno al Pd"

Tecnici Enel al lavoro, traffico interrotto in Via Magalotti

Umbria e Orvieto protagoniste a Praga. Intensa l'attività per rafforzare relazioni e progetti

Comune spento per "M'illumino di meno". Gli interventi per razionalizzare i consumi energetici

Presentato in Regione il volume "Umbria, paesaggi in divenire 1954/2014"