cronaca

Ordinanza relativa alla circolazione stradale nel centro storico per sabato 23 maggio in occasione del Premio Internazionale per i Diritti Umani

mercoledì 20 maggio 2009

In occasione dello svolgimento del Premio Internazionale per i Diritti Umani "Città di Orvieto" in programma sabato 23 maggio p.v. al Palazzo del Popolo che, come è noto, verrà conferito a Carla Del Ponte, ex-Procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per il Ruanda e l'ex-Jugoslavia ed attuale Ambasciatore di Svizzera a Buenos Aires, sulla scorta dei servizi di prevenzione, vigilanza, ordine e sicurezza pubblica definiti della Questura di Terni e finalizzati a garantire l'incolumità degli ospiti e la buona riuscita della manifestazione, il Dirigente del Settore Vigilanza del Comune ha emesso apposita ordinanza riguardante anche la viabilità e la sosta dei veicoli.

I contenuti dell'ordinanza:

- dalle ore 7.00 di venerdì 22 maggio fino alle ore 15.00 di sabato 23 maggio 2009 è fatto divieto assoluto di sosta, con rimozione forzata dei veicoli, in via Loggia dei Mercanti e Piazza Ranieri;

- per tutta la giornata di sabato 23 maggio è fatto divieto assoluto di transito e sosta, con rimozione forzata dei veicoli, in Piazza del Popolo e Piazza Vivaria, per consentire lo svolgimento della manifestazione in totale sicurezza;

- nella giornata di sabato 23 maggio l'area adiacente al Duomo dovrà essere opportunamente delimitata a partire dalle ore 8.00, al fine di consentire la sosta di alcuni veicoli al seguito della personalità ospite;

- nella giornata di sabato 23 maggio il consueto mercato cittadino di Piazza del Popolo sarà spostato in Piazza XXIX Marzo, pertanto, in questa piazza, sarà fatto divieto assoluto di sosta, con rimozione dei veicoli, dalle ore 6.00 alle ore 14.00;

- durante le ore di svolgimento del mercato sarà vietato il transito veicolare in Piazza XXIX Marzo, fatta eccezione per i mezzi del trasporto pubblico locale, dei residenti e delle auto al seguito delle personalità dirette in Piazza del Popolo. In alternativa, per ragioni di sicurezza, le auto delle personalità potranno raggiungere Piazza del Popolo attraverso viale Carducci.

Il Servizio segnaletica stradale curerà i servizi di propria competenza.

 

 

 

Commenta su Facebook