cronaca

Misure di sicurezza eccezionali per l'arrivo di Carla Del Ponte, Premio Internazionale per i Diritti Umani "Città di Orvieto" 2009

martedì 19 maggio 2009

Nel momento in cui i diritti umani sono di scottante attualità non solo in Italia ma in tutto il mondo, Orvieto ha l'onore di ospitare Carla Del Ponte, ex-Procuratore capo del Tribunale Penale Internazionale per il Ruanda e l'ex-Jugoslavia, oggi Ambasciatore di Svizzera a Buenos Aires, alla quale verrà conferito il Premio Internazionale Diritti Umani "Città di Orvieto" edizione 2009, Sabato 23 maggio a partire dalle ore 9.30 al Palazzo del Popolo.

L'evento è davvero eccezionale così come la figura di Carla Del Ponte richiede servizi di prevenzione, vigilanza, ordine e sicurezza pubblica eccezionali finalizzati a garantire l'incolumità degli ospiti e la buona riuscita della manifestazione. In questo senso, il settore Vigilanza Urbana del Comune di Orvieto diramerà nei prossimi giorni una ordinanza (di cui sarà data opportuna informazione) inerente i divieti di circolazione nel centro storico e lo spostamento in Piazza XXIX Marzo - per la sola giornata di sabato - del mercato cittadino di Piazza del Popolo.

Carla Del Ponte durante la sua attività di magistrato ha svolto una intensa azione di contrasto alla criminalità economica, al traffico internazionale di droga e al crimine organizzato concretizzatasi con diverse collaborazioni con gli organi giudiziari di altri paesi; in Italia, ad esempio, collaborò con il Giudice Giovanni Falcone (il 21 giugno 1989, la del Ponte sfuggì provvidenzialmente ad un attentato nella casa del magistrato, a Palermo, nelle cui vicinanze era stato nascosto dell'esplosivo), quest'ultimo assassinato dalla mafia insieme alla moglie Francesca Morvillo e agli agenti della scorta Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani, nella Strage di Capaci, il 23 maggio 1992.
E proprio il 23 maggio 2009, 17° anniversario dell'Assassinio di Giovanni Falcone, Carla Del Ponte terrà per gli studenti delle scuole superiori di Orvieto una Lectio magistralis sui Diritti Umani e la legalità.

 

 

Il libro di Carla Del Ponte "La Caccia. Io e i criminali di guerra" in libreria ad Orvieto

Commenta su Facebook