cronaca

“Diritti in Piazza”: la CGIL chiama i lavoratori a manifestare in Piazza della Repubblica

venerdì 26 settembre 2008
“Diritti in Piazza” è lo slogan scelto dalla CGIL per chiamare lavoratori e pensionati a manifestare sabato 27 Settembre in tutte le piazze d’Italia per cambiare le scelte economiche del governo perché vengano affrontate al più presto le emergenze del paese. La mobilitazione è indetta a sostegno dell’occupazione, della crescita dei redditi netti da lavoro e da pensione e del lavoro sicuro e tutelato, per difendere il welfare, la scuola pubblica e il sapere come valore strategico per l’Italia, perché sia posto come priorità politica e sociale il lavoro, la sua sicurezza, la sua dignità, il suo valore, la sua tutela, puntando ad un cambiamento della politica economica e fiscale. Questo nel quadro di una battaglia culturale di libertà per la difesa dei valori fondanti della nostra Costituzione nata dalla lotta antifascista. I dirigenti della CGIL orvietani affermano che: “Diventa per noi essenziale rendere netto e chiaro che la politica economica e sociale di questo Governo va nettamente cambiata perché fa male all’Italia, penalizza lavoratori e pensionati ed è incapace di rilanciare lo sviluppo del Paese. Non dà nessuna risposta alla grave e pesante “emergenza salariale” che riguarda il lavoro dipendente e i pensionati”. “La manovra finanziaria prevista dal Governo- continua la CGIL orvietana- taglia fondi per il welfare, nel Pubblico Impiego le retribuzioni, l’occupazione e licenzia i precari con ricadute negative sullo stato sociale, inoltre ha lanciato una campagna che offende la dignità del lavoro pubblico. Invece di investire nuove risorse nella conoscenza e nella ricerca, strategiche per il rilancio del Paese, si tagliano 150.000 posti nella scuola ritornando a inaccettabili forme di autoritarismo; si reintroduce il Maestro Unico, attaccando il diritto dei bambini ad avere una formazione più ricca di opportunità; si prevedono licenziamenti per i precari; si riducono risorse per i servizi pubblici e Università. Per questo chiamiamo tutti a scendere in piazza, a mobilitarsi per realizzare un movimento forte e condiviso, il più vasto e largo possibile rilanciando una battaglia con al centro la tutela dei salari e delle pensioni”. Ad Orvieto la manifestazione si terrà a Piazza della Repubblica a partire dalle ore 17,00 , durante la manifestazione è previsto l’intervento del Segretario Generale Regionale Manlio Mariotti ed un concerto, per favorire un momento di aggregazione più generale, con il gruppo musicale O.G.M.

Commenta su Facebook

Accadeva il 23 settembre

Meteo

mercoledì 07 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.1ºC 94% discreta direzione vento
15:00 8.8ºC 90% discreta direzione vento
21:00 4.4ºC 97% buona direzione vento
giovedì 08 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 8.6ºC 87% buona direzione vento
15:00 12.6ºC 55% buona direzione vento
21:00 7.5ºC 84% buona direzione vento
venerdì 09 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.7ºC 81% buona direzione vento
15:00 12.8ºC 69% buona direzione vento
21:00 6.6ºC 97% buona direzione vento
sabato 10 marzo
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 10.5ºC 92% buona direzione vento
15:00 11.6ºC 94% buona direzione vento
21:00 10.0ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni