cronaca

Sabato “Diritti in Piazza” in 5 città umbre. A Orvieto con concerto in Piazza della Repubblica

lunedì 22 settembre 2008
E' una Cgil determinata e decisa, nonostante l'attacco strumentale a cui si dice sottoposta in questi giorni, quella che è uscita dalla segreteria regionale umbra e che si prepara alla mobilitazione nazionale di sabato 27 settembre , che vedrà il sindacato scendere in piazza anche in Umbria: a Perugia, Terni, Nocera Umbra, Orvieto e Umbertide; per cambiare quelle che ritiene essere “le scelte sbagliate del Governo” in materia di politica industriale, lavoro pubblico, scuola, sanità, fisco, sicurezza e difesa del potere d'acquisto di salari e pensioni. “Diritti in piazza”, questo lo slogan scelto per la mobilitazione che è stata al centro del dibattito che si è sviluppato nella mattinata di Lunedì 22 settembre, nel corso del direttivo regionale della Cgil dell'Umbria, aperto dalla relazione del segretario generale Manlio Mariotti. Crisi finanziaria internazionale, vicenda Alitalia, trend recessivo del nostro sistema produttivo, inflazione, ritorno della disoccupazione, totale mancanza di un'idea di politica industriale da parte del Governo: questo il preoccupante quadro delineato da Mariotti che è poi passato al livello locale: “In Umbria – ha detto il segretario Cgil – attualmente sono a rischio 3.000-3.500 posti di lavoro, che potrebbero diventare nei prossimi due anni 5.000-6.000 se le scelte del Governo, per esempio in materia di scuola, università e pubblico impiego, venissero confermate”. Merloni, Seas, Rapanelli, Cfm, Tatry, Sirio, settore chimico a Terni: questi alcuni dei punti più dolenti del panorama produttivo umbro, il tutto mentre il settore dell'edilizia sta rallentando in modo preoccupante, con conseguenze in Umbria (dove il settore pesa il 9% del Pil) ancora più pesanti che per il resto del Paese. Alla luce di questa situazione così difficile la mobilitazione di sabato 27 settembre assume per la Cgil un'importanza cruciale per “smuovere le coscienze del Paese”. A Perugia l'appuntamento è per le ore 10.00 in piazza Partigiani da cui partirà il corteo che raggiungerà poi piazza della Repubblica dove alle 11.00 si aprirà la manifestazione vera e propria. Sempre alle 11.00 si terranno le manifestazioni di Nocera Umbra (piazza Umberto I) e Umbertide (piazza Matteotti). Appuntamento nel pomeriggio invece per le piazze di Terni e Orvieto dove si terranno due concerti, in entrambi i casi Piazza della Repubblica, con inizio alle ore 17.00.

Commenta su orvietonews

Inserisci un commento

Per dare più forza alle tue idee usa la tua vera identità. Puoi anche usare uno pseudonimo.

È obbligatorio inserire la tua e-mail.

È obbligatorio specificare un valore.Formato non valido.

Spunta questa opzione, per rimanere aggiornato: riceverai una e-mail che ti avvisa ogni volta che verrà aggiunto un commento a questa notizia.

Numero massimo di caratteri: 1500

Note:
E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purché rispettoso della persona e delle opinioni. La redazione si riserva pertanto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi. Inviando un commento accetti le nostre regole di pubblicazione. Prima di inviare leggi l'informativa sulla Privacy. .

Commenta su Facebook

Accadeva il 11 dicembre

Meteo

lunedì 11 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

--

21:00 10.8ºC 97% buona direzione vento
martedì 12 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 11.9ºC 97% foschia direzione vento
15:00 12.1ºC 96% discreta direzione vento
21:00 10.8ºC 98% foschia direzione vento
mercoledì 13 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 9.4ºC 92% buona direzione vento
15:00 9.8ºC 80% buona direzione vento
21:00 3.5ºC 89% buona direzione vento
giovedì 14 dicembre
Ora Prev. Temp.Um % Vis. Vento
09:00 7.0ºC 93% buona direzione vento
15:00 9.0ºC 97% foschia direzione vento
21:00 8.7ºC 98% foschia direzione vento

Previsioni complete per 7 giorni