cronaca

Trasferito il direttore del carcere di Via Roma

martedì 19 agosto 2008
E' stato trasferito lo scorso 13 agosto il direttore del carcere di Orvieto, Giuseppe Donato, per effetto dell’indagine ispettiva che era stata avviata a maggio, su richiesta dei sindacati, dal Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria. La denuncia di seri contrasti tra gli agenti della polizia penitenziaria e la direzione della casa di reclusione di Via Roma era esplosa in modo palese dopo episodi di disordine da parte dei detenuti nello stesso mese di maggio. Da lě il malcontento del personale e la denuncia delle varie organizzazioni sindacali, che hanno accusato la direzione di lassismo e di eccessiva condiscendenza verso le richieste dei detenuti, senza adeguata garanzia della tutela e della sicurezza degli agenti. Giuseppe Donato, dopo oltre 25 anni di direzione della casa di reclusione di Via Roma, č stato ora assegnato alla direzione del carcere di Frosinone. Soddisfatte le organizzazioni sindacali, che considerano il provvedimento ministeriale un giusto recepimento delle richieste e delle segnalazioni di disagio e difficoltŕ del personale. In attesa di un nuovo responsabile fisso, il carcere orvietano sarŕ retto temporaneamente dal direttore della casa circondariale di Terni, Francesco Dell’Aira.

Commenta su Facebook